Korradoroma

Utente forum
  • Content count

    30
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Korradoroma

  • Rank
    MINorenne

Profile Information

  • Provincia
    Roma
  • MINI
    Mini One 1600 de luxe R56 cambio automatico
  • Gender
    Male
  • Interests
    Auto, elettronica, informatica, radioamatore e molto altro.

Recent Profile Visitors

217 profile views
  1. a fine mese scade la promozione, non sono sicuro che si possa definire tale, sulla nuova mini cooper 3 porte. vorrei approfittarne per dare indietro la mia mini one r56 1600 cc 98 cv cambio automatico, 71 mila km veri e anno 2012. sono ovviamente stato sul sito della mini ma non sono riuscito a capire esattamente in cosa consiste questa promozione. mi riferisco a questa: https://www.mini.it/it_IT/home/range/mini_cooper_be_cool.html nella promozione spiegano: Un esempio per nuova MINI Cooper 3 porte con formula di Finanziamento MINI Free. Prezzo chiavi in mano 22.000 € IVA e messa in strada incluse, IPT esclusa. Anticipo o eventuale permuta pari a 7.350 €. Durata di 48 mesi con 47 rate mensili pari a 199,50 €. Valore residuo minimo finale garantito a 48 mesi /60.000 km pari a 7.426,53 €. TAN fisso 3,99%. TAEG 6,11%. Importo totale del credito 14.650 €. Spese istruzione pratica 350 €. Spese incasso 5 € a rata. Imposta di bollo 16 € come per legge addebitata sulla prima rata. Invio comunicazioni periodiche per via telematica. Importo totale dovuto dal Cliente 17.054,10 €. Salvo approvazione di BMW Bank GmbH – Succursale Italiana. Fogli informativi disponibili presso le Concessionarie MINI aderenti. Offerta valida fino al 30/06/2017. Vettura visualizzata a puro scopo illustrativo. Messaggio Pubblicitario con finalità promozionale spiegatemi bene che non ho dimestichezza con i finanziamenti (ho sempre comprato vetture usate o km 0 pagandole senza finanziamenti. poniamo che mi valutino la mia mini 8000 euro (che è quanto mi ha offerto il concessionario volkswagen per una polo nuova), devo poi pagare 200 euro per 48 mesi (4 anni). quanto mi resta quindi da pagare, terminate le rate? ovvio che andrò alla mini, ma vorrei farmi una idea sui costi per non essere del tutto impreparato.
  2. cioa Leone, infatti stavo pensando proprio a questo che suggerisci. di rivolgermi ad uno sfascio. ho trovato in vendita in un autoricambi online un sedile guida usato compatibile con la mia mini. il costo è molto allettante, ossia 155 euro spedito (a fronte di oltre 400 euro che mi ha chiesto la mini service tra costo del nuovo telaietto e la manodopera). siccome l'autoricambi si trova in alta Italia, non posso provare il sedile, per cui ho chiesto di verificare che lo schienale non oscilli magari inviandomi un breve filmato. mi prenderanno per un rompi, ma che me ne faccio di un sedile che potrebbe presentare lo stesso problema di quello che ho già, dal momento che sembra un difetto ricorrente? vi chiedo, ammesso che il loro sedile sia in perfette condizioni e che quindi lo acquisti, se è complicato da montare. considerate che non è elettrico, ma ha l'airbag nello schienale. cosa devo fare per smontarlo? secondo voi uno come me che non ha mai fatto una cosa del genere su nessuna macchina potrebbe riuscirci o e meglio che lasci lasciar perdere e che mi rivolga ad una carrozzeria/tappezzeria avvezza a questo tipo di montaggi? ultima cosa, infatti ho chiesto foto dettagliate prima di procedere all'acquisto: il sedile usato mi sembra di colore blu (non si capisce bene dalla foto che hanno pubblicato), mentre il mio dà sul marroncino. eventualmente sarebbe troppo complicato trasferire la copertura di tessuto (con qualche inserto in pelle) del mio sedile, una volta che l'ho smontato, su quello usato?
  3. mi sta salendo la scimmia di avere molti più cavalli... :-) https://www.mistermatic.it/ads-mini_cooper_s_1_6_16v__c_auto_navi_xeno_c_17_pdc__bellissima-1198314 sto valutando di permutare la mia mini one 98 cv con una cooper s di 174 cv. si tratta per entrambi del modello r56, ossia quello prodotto dal 2007 al 2013. pro la mia mini one: quasi 2 anni più giovane gomme nuove cambio olio filtri cambio olio del cambio estetica e interni perfetti pro mini cooper s: 174 cv tagliandi ufficiali palette sul volante navigatore integrato BT e USB contro mini one: schienale guidatore dondolante contro mini cooper s: quasi due anni più vecchia 143 mila km (il doppio dei miei) estetica un pò tamarra (mi piace di più la mia che è più sobria ed elegante, ma non è un ostacolo insormontabile) considerando che la permuta è possibile (conosco la concessionaria e anche se finora non ci ho acquistato nulla, so che fanno permute senza problemi), secondo voi potrebbe essere da prendere in considerazione per avere tutti sti cv in più, o meglio tenermi la mia che la cooper s ha su troppi km ed è più vecchia di quasi due anni? sullo stesso sito c'è anche un cooper s ultimo modello (2000 cc e 192 cv) ma è fuori dal mio budget e non la prendo neanche in considerazione. avendone l'opportunità mi piacerebbe cazzeggiare con una vettura compatta così prestazionale... i consumi non sono un problema. l'unico problema potrebbe essere l'assicurazione chè non so quando aumenterebbe il premio. il motore della cooper s è affidabile quanto quello della mini one che va come un orologio svizzero, oppure tutti questi anni e km, considerando tutta quella potenza, lo rendono poco affidabile?l'idea è di tenerla 2/3 anni Msg del mod. wwleone: spostato ed unito il post nella giusta discussione.
  4. dopo esser passato dal tappezziere che mi ha dato parere negativo, sono andato al bmw mini service di zona dove mi sono trovato sempre molto bene. mi hanno detto che si deve ordinare il telaietto dello schienale e che costa 295 euro, cifra cui va sommata circa due ore di manodopera e si arriva quindi a 450 euro. farebbero tutto in mezza giornata. per il momento però ho migliorato di molto la situazione stringendo semplicemente un bullone, ma ovviamente si tratta di un intervento temporaneo. per ora va bene e non oscilla più come prima, ma bisogna vedere nel tempo se torna il giogo. cmq non so se ci spenderò su tutti questi soldi perché ad essere sinceri la macchina mi ha un po' stufato e stavo pensando di rivenderla per tornare al mio vecchio amore, ossia alla vw polo TSI con cambio DSG. ma devo ancora decidere. se volte farvi un'idea su dove intervenire e su come smontare il sedile, andate sul sito http://www.bmw-etk.info/catalogo-dei-ricambi/cat/Mini/VT/P/R53/Cou/Cooper S/ECE/R/N/2000/10/48020/52 che si riferisce alla mini cooper r53, ma il meccanismo è molto simile a quello della r56.
  5. Sono stato dal tappezziere ma mi ha detto che non ci si può fare nulla. O si cambia i telaietto del sedile, che però costa parecchio, o si tiene la macchina così. A suo dire mettendo uno spessore non si risolve nulla perché dipende dagli ingranaggi consumati.
  6. Ciso ho letto che hai risolto smontando lo schienale. Siccome non riesco a vedere la galleria fotografica, non è che potresti spiegare come si risolve il problema dello schienale ballerino, descrivendo sia l'intervento da fare che mostrando le foto. Grazie.
  7. Salve ho notato che lo schienale del sedile guidatore della mia mini one r56 non è stabile ma oscilla leggermente quando mi ci appoggio voi la schiena. Siccome quello del lato passeggero non lo fa, volevo sapere se é possibile farlo sistemare. Ripeto, loscillaxione è davvero quasi impercettibile, ma comunque presente. Secondo voi dipende dagli ingranaggi che con l'uso si sono un po' consumati oppure è sufficiente stringere qualche vite allentata? Nel caso, come smonto la plastica protettiva per arrivare alle viti e agli ingranaggi? La macchina e relativamente recente (fine 2012) e ha su solo 70 Milan km originali.
  8. ah, quindi sarebbero anti-sbrinamento e non anti-appannamento. che strana scelta. e cmq non capisco una cosa: non è presente nessuna resistenza interna, come avviene lo sbrinamento? certo che se come dite iniziano a funzionare con temperatura di 3 gradi o inferiore, allora potrebbe essere normale che non spanni nulla perché finora a Roma non è mai scesa così in basso. cmq sono d'accordo con wwleone. è un vero mistero :-)
  9. nel manuale recita: "entrambi gli specchietti retrovisori esterni vengono riscaldati automaticamente a motore acceso o ad accensione inserita a partire da una determinata temperatura esterna". domanda: quel sarebbe questa temperatura esterna? nel breve tratto di strada che percorro nel tragitto casa-lavoro (circa 3 km) gli specchietti retrovisori esteri non si spannano. pensate sia normale perché sono troppo pochi km (e di conseguenza pochi minuti) e la resistenza interna non ce la fa a scaldarsi, oppure potrebbe dipendere da un malfunzionamento tipo ad esempio un fusibile saltato o il sensore della temperatura danneggiato? a me piace molto la tecnologia, ma invece di automatizzare questa utile funzione, non sarebbe stato meglio fare come in molte macchine, ossia collegare l'accensione della resistenza degli specchietti a quella del lunotto termico per comandarne l'accensione con un semplice pulsante sul cruscotto? ma a voi funziona regolarmente o trovate che non sia efficiente?
  10. ottimo. quando mi servirà vi chiederò queste soluzioni alternative. per il momento grazie mille.
  11. ti riferisci a quanto scritto qui per la audi a 6? http://www.riparando.it/auto/cambio-di-batteria-sullaudi-a6/2010/06/ cmq se uno quando cambia la batteria fa da ponte stando attento a non togliere mai la tensione alla centralina, sempre ammesso che la vecchia batteria non sia completamente scarica e conservi un residuo di carica, non capisco come la centralina possa accorgersi del cambio effettuato.
  12. si, se non si fa da ponte, nel senso che poco prima di togliere la vecchia batteria si fornisce tensione alla macchina tramite la nuova batteria in maniera che la centralina non si accorge che è stata una sostituzione. ovviamente farò così qualora dovessi cambiarla. per ora la sto tenendo sotto osservazione. se nel week end la tensione dovesse calare sotto i 12 volt, allora la cambierò per stare più tranquillo.
  13. appena misurata la batteria. la tensione a riposo, ossia dopo 5 ore che la macchina è stata parcheggiata e dopo aver percorso stamattina il breve tragitto casa-lavoro di 3 km, misura 12,26 volt. mi sembra che stia bene considerando che è quella originale bmw che ormai avrà quasi 5 anni. cmq la terrò sotto controllo, ma per ora non penso di cambiarla. sono però andato a cercare una batteria originale bmw da 12 volt 70Ah e sono rimasto choccato. più di 350 euro, e non è neppure quella con lo spunto maggiore per lo S&S. se dovesse essere necessario cambiarla penso proprio che ne prenderò una aftermarket. avete eventuali suggerimenti su marchi/negozi?
  14. grazie mille per la risposta. misurerò la tensione della batteria e nel caso la faccio sostituire, perché mi pare di capire che il fatto che il pedale si indurisca e non vada giù dipenda proprio da questo. ovviamente non farò rimuovere la protezione che anzi penso sia molto importante.
  15. nel manuale di uso e manutenzione ho trovato la seguente spiegazione. se la leva selettrice resta bloccata in posizione P, per rimuovere il blocco eseguire la seguente procedura: - disinserire l'accensione - sganciare il manicotto della leva selettrice (immagino si tratti della cuffia di protezione in pelle) - rivoltarlo sopra la leva selettrice (immaginavo bene :-) - scollegare il connettore del cavo (mica ho capito a quale cavo si riferisce...) - inserire il gancio estrattore compreso nella cassetta degli attrezzi in dotazione (devo verificare se ce l'ho) - tirare il passante verso l'alto (qui devo capire a cosa si riferisce che l'immagine no è chiara) - portare la leva selettrice in posizione N (ruote libere). tutta la procedura mi sembra un po' complessa. non penso di avere difficoltà ad eseguirla in caso di necessità, ma mi domando quanti ne siano capaci. non era proprio possibile semplificare le manovre da fare? riassumendo: è corretto selezionare P quando spengo il motore? la bassa tensione della batteria potrebbe influenzare il fatto che a volte il pedale del freno non si riesce a premere e di conseguenza non si avvia il motore? faccio bene a cambiare batteria o non risolvere nulla perché c'entra nulla con il pedale del freno che non si abbassa? Mostra contenuti abbreviati