LucasCooper

Socio 2015
  • Content count

    2,612
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

649 Top nelle risposte

2 Followers

About LucasCooper

  • Rank
    MINIpassion
  • Birthday 12/15/1992

Profile Information

  • Numero socio
    003 001 187
  • Provincia
    Arezzo
  • MINI
    Cooper D R56
  • Gender
    Male
  • Interests
    MINI, Economia, Calcio, Motori, Viaggi, Shopping

Recent Profile Visitors

14,040 profile views
  1. Aggiorno questo post che seppur datato può servire come riferimento, 2 settimane fa il pedale della frizione a 172.000 km ha deciso di bloccarsi, risultato finale presto detto... tutto il kit frizione e volano andati. Premettendo che ho avuto molto ritardo ancora nell'esecuzione dei lavori dato che il mio meccanico è sempre super indaffarato, la mia macchina attualmente è tutta completamente smontata nel frontale, la spesa finale si aggirerà intorno ai 1000/1200 euro, la complessità dell'operazione è dovuta alla distanza veramente ravvicinata che il motore psa e il cambio si ritrovano, le ore di manodopera sono molte e di conseguenza il prezzo (insieme ai pezzi che originali costano una fucilata, ma su questo aspetto sto finalizzando per dei pezzi di concorrenza) aumenta. Aggiornerò a lavoro terminato con vari dettagli sperando che possano essere d'aiuto, inutile dire che mi ritrovo con un bel disagio visto che la macchina mi serve tutti i giorni...
  2. La pulizia del corpo farfallato di solito porta benefici, il minimo ballerino secondo me può essere dovuto anche a eventuali problemi alla pompa della benzina, affidati a un buon meccanico perchè sono operazioni che ci vuole una buona competenza. @wwleone non so se il sensore che ha dato problemi a me lo monti anche il benzina o ha una funzionalità diversa.
  3. Dovresti risolvere montando il kit catena aggiornato fornito da bmw che non dà più problemi.
  4. Se ha ricevuto la giusta manutenzione te ne fa tanti, poi dipende sempre anche dall'utilizzo (quanti conoscono il cool down del turbo per esempio?), la mia ha 172.000 km e non ho mai avuto nessun problema a parte un sensore andato, punto i 200.000 km e anche con discreta tranquillità.
  5. 186.000 km per un diesel non sono poi così tanti, indubbiamente più sarà costosa la riparazione (che rimane di un quantitativo indefinito finchè non ci sarà un aggiornamento dell'autore del post) più la convenienza di tenerla va perdendosi, anche se una SD R56 ha ancora un'ottima quotazione (molto più rara da trovare rispetto alle altre diesel)
  6. Scovare l'errore non è stato facile nemmeno per me, ma appena peggiora che fatica ad avviarsi poi il problema salta fuori dalla diagnosi, è in pratica un errore di lettura da parte di quel sensore che ti scombina tutta la macchina facendo accendere asc ed altro. Sono semplici da sostituire, fai sapere se hai risolto poi
  7. Se dovessi ripararla senza andare in bmw e ammesso che devi cambiare quei pezzi te la caveresti con molto meno. Venderla può essere una soluzione, ma in quelle condizioni ci perdi non poco commercialmente parlando, secondo me non conviene questa opzione.
  8. Al 90% (vista la spia che ti segnala) è il sensore albero motore che mi ha fatto penare quasi tutto il mese di Ottobre con i tuoi medesimi sintomi (mi si è spenta anche in autostrada) e il problema andrà sempre peggiorando, ti linko il topic così avrai più chiarezza. Prima o poi tutte le D psa ci passano, è proprio un difetto.
  9. Assolutamente no, sono due tecnologie diverse per non dire incompatibili.
  10. A me sembrano troppi soldi (preventivati alla bmw?) e ti posso spiegare punto per punto perchè: - La turbina: giunti a quel chilometraggio ti conviene rigenerarla piuttosto che metterla nuova, con una spesa di 500/600 euro te la cavi. - FAP: 200.000 km è un chilometraggio indicativo, questo si cambia quando non è più in grado di rigenerare, se non ha raggiunto ancora quella condizione sono solo soldi buttati perchè può durare ben oltre i 200.000 km. - il terzo punto te lo dovresti fare spiegare meglio da chi ti ha fatto il preventivo, hai il motore N47 ergo motore con catena, di cinghia hai al massimo qualcosa di supplementare e quella dei servizi e non richiedono cifre così onerose la loro sostituzione. Hai fatto qualche diagnosi per caso?
  11. Soprattutto paccaro Rinnovo sempre i complimenti per questo upgrade sostanzioso, speriamo di vederla prima o poi
  12. Più che pensare alla revisione, devi avere l'attenzione per il fap che senza cerina non rigenera e non fa di certo bene al motore. La spesa è di normale manutenzione, c'è decisamente di peggio alla fine.
  13. La R60 a benzina la eviterei perchè deve spostare una bella massa e sicuramente consuma abbastanza, io ti direi R56 perchè preferisco la guida più giocattolosa (rispetto alla F56), però dipende daile tue preferenze.
  14. Parlando di modelli attuali io ho avuto le Potenza s001 (vendute con 15.000 km per cambio cerchi, ci ho girato anche in pista) con cui mi sono trovato bene anche se avevano una bella spalla rigida. Attualmente monto le Dunlop Sport Maxx rt2, 11.000 km percorsi e mi sembrano un gradino sopra le precedenti bridgestone che avevo, ottima usura (punto i 40.000 km facendo parecchia autostrada) e vanno molto bene sul bagnato.
  15. vai sul legale se togli il fap non se hai la sacca vuota comunque... Cosa comporta... Intasamento Fap, prima o poi resteresti a piedi, gasolio diluito nel motore e mi fermo qui, ti consiglio di cambiarla la sacca se è vuota perchè oltre ad essere controproducente hai solo svantaggi.