Jump to content

Julius

Utente forum
  • Posts

    1,805
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    42

Everything posted by Julius

  1. Per Osram, le Night Breaker e Cool Blue promettono mirabolanti prestazioni superiori (che non ci giurerei mantengano ), io risparmierei e prenderei le classiche Xenarc, la differenza di prezzo non è giustificata IMHO Tra Philips ed Osram non ci sono differenze (tranne sui modelli cosiddetti top), ciò che intende @Vam , credo, è che basta inserirla di qualche grado storta, per avere un fascio luminoso che spara negli occhi degli altri, altro discorso sono le “cinesate” dove non sai che potenza o fascio luminoso abbiano.
  2. Io ti consiglio Osram, stai sui 4300K per avere una luce bianca come le originali. Io le ho sostituite qualche anno fa sulla mia precedente auto (Volvo) e ne rimasi soddisfatto. Mi pare costassero sui 30€ l’una. Presi le Xenarc Original, probabilmente le D1S della R60 costeranno qualcosa in più.
  3. Julius

    App "MINI"

    Nella descrizione dell’app parla di Connected Drive Services Ho visto che quell’accessorio (6AK) è presente dal pacchetto ConnectedMedia in su. Sarebbe da capire che accessori ha la tua.
  4. Julius

    App "MINI"

    Funziona solo con le MINI prodotte da Marzo 2018, con quelle precedenti è assolutamente inutile. Se la tua è successiva, è possibile collegarla solo se hai i servizi remoti, mi pare dal sistema navigazione base in su (qui non ho certezze però )
  5. Julius

    Mappare una sd

    Il mio consiglio, se vuoi andare tranquillo di non far danni, è di mappare ai valori di potenza e coppia delle F54/F60 SD, quindi 190cv e 360Nm, condividono con la tua motore e cambio, quindi vai sul sicuro. Per dove mappare, in Sardegna non saprei proprio, sul continente ti consiglierei senza dubbio Biesse Racing, come ti consiglierà sicuramente @VR46
  6. Bene Sui freni hai fatto il miglior lavoro possibile, mentre OZ e Michelin sono una grande accoppiata
  7. Penso che la posizione di Anversa sia strategica per farci passare le MINI in transito per tutta Europa; ha uno dei principali porti per sbarcare quelle trasportate via mare, è sulla linea ferroviaria dove passano i treni per il tunnel della Manica ma soprattutto terminal ferroviari per spedire in tutto il continente, è vicina a Born, dove c’è lo stabilimento VDL Nedcar ( non penso però che le auto arrivino via tunnel, ma quasi solo via mare )
  8. Per carrello intendo uno di questi Non certo un muletto
  9. Tranne quello centrale, per gli altri 2 serve un carrello che ti sollevi il motore, così hai gioco per sfilare il vecchio supporto ed infilare il nuovo.
  10. Sì, sto aspettando che mi consegnino il tutto… sempre che TNT non mi abbia perso il Powerflex
  11. Bisogna smontare la cassa del filtro aria, è esattamente sotto. In BMW, lamentando gli “scossoni”, mi hanno preventivato la sostituzione di tutti e 3 i supporti, 550€ lavoro incluso Quindi ho deciso di fare da me, ma tornando indietro, li farei tutti e 3 insieme, proprio come indicava BMW. Per quanto riguarda i Powerflex, fra poco potrò avere un riscontro con tutti i supporti nuovi e relativi inserti Powerflex. Comunque pure io sento il rumore provenire proprio dove lo senti tu, ma al momento solo quando sono in folle.
  12. Ecco i codici Lemforder per F56 CooperD con cambio manuale: Supporto cambio Ripartitore di coppia (lato conducente) | 42712 01 Supporto motore Sospensione, Motore (lato passeggero) | 42349 01 Supporto inferiore Sospensione, Motore (centrale) | 42463 01 Aggiungo anche i codici per cambio automatico (uguale per 6m e 7m) Supporto, Ripartitore di coppia | 42351 01 Sospensione, Motore | 42566 01 Sospensione, Motore | 42350 01
  13. Sono in tutto 3: 1 lato passeggero, sotto il motore 1 centrale (la bielletta) tra motore e cambio 1 lato guidatore, in alto sul cambio Adesso cerco i codici Lemforder per il cambio manuale, poi li scrivo. Hai fatto benissimo a guardare proprio quelli, Lemforder è il produttore per MINI
  14. Tutti e tre, consiglio mio, falli tutti… io sto facendo il lavoro a pezzi… solo una perdita di tempo
  15. Il primo è quello che si rovina prima di tutti, il terzo è quello della foto sopra di @krismini.155, il secondo io l’ho ordinato e lo sto aspettando… mi riservo di aver ultimato il lavoro, ma temo che siano tutti da sostituire
  16. Una delle poche cose dove potrebbero copiare Abarth
  17. Purtroppo Ate non produce le Ceramic per la pinza JCW, altrimenti ti avrei consigliato senza dubbio quelle
  18. Se vuoi delle pastiglie con più mordente, vai di EBC gialle come hanno già scritto, se vuoi delle pastiglie con la medesima qualità di quelle originali: Brembo, Hella, Textar, Ferodo, Jurid (queste ultime un gradino più in basso delle prime IMHO). Endless, che io sappia, su queste misure non ha pastiglie omologate per uso stradale.
  19. L’impianto stock io lo ritengo inadeguato pure per i 116cv della mia CooperD, sui 192cv della S lo trovo scandaloso.
  20. Il sacchetto dove tenere le chiavette di regolazione
  21. Per chi ha la JCW, quindi lo ha già, il miglior upgrade è un’assetto JCW Pro Eh sì, con questi rendi la MINI veramente perfetta
  22. Hai fatto, in assoluto, il miglior lavoro possibile. Adesso resta solo da vedere le tue sensazioni, quando li avrai messi sotto stress a dovere
  23. Io ho la CooperD da 116cv ed in famiglia abbiamo anche una Cooper da 136cv, i motori di entrambe sono ottimi, scattanti, dai consumi contenuti e mai avuto problemi. Anche vedendo le esperienze di tanti, sia con MINI che BMW, sono una serie di motori riuscita e senza difetti noti. Per aumentare la potenza devi necessariamente mappare, se ti bastano i 102cv prenderei la One normale (1.2 o 1.5 è uguale), se invece in futuro vorrai aumentare la potenza, prendi un 1.5 in quanto puoi portarlo alla potenza della Cooper senza problemi. Io eviterei la 55kw, proprio perché sei praticamente obbligato a mappare fin da subito.
  24. I motori della serie F sono tutti motori BMW, nulla a che vedere con PSA. La Cooper e la One a benzina montano il B38, quelle a gasolio il B37, non è altro che la versione 3 cilindri dei B48 e B47 montati dalle BMW delle serie maggiori (serie 1, 2, X1 ed X2 montano ugualmente gli stessi 3 cilindri nelle potenze più basse). Per quanto riguarda il 1.2 delle One, è stato montato inizialmente, era identico al 1.5 solo con volume dei cilindri ridotto, successivamente hanno semplicemente depotenziato il 1.5 così da non avere 2 versioni di motore in produzione. Considera che il B38 veniva montato anche sulla i8 per la propulsione termica, lì sviluppa 231 cv
×
×
  • Create New...