Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'cooper'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • GENERAL MINI
    • Info generali
    • Novità dalla concessionaria
    • New megaMINI DRIVERS
    • Raduni
    • Concorsi
    • Sponsor
  • LE CAFFE' MINI
    • Del più e del meno
    • MINI ritratto
    • Video MINIa
    • Fashion MINI
  • MINI GARAGE
    • MkI MkII MkIII MkIV MkV
    • R50 R52 R53
    • R55 - R56 - R57 - R58 - R59
    • R60 - R61
    • F54 - F55 - F56 - F57
    • F60
    • Gomme
    • Cerchi
    • Cura & Manutenzione
    • Navigatori & palmari
    • Tutorial
    • Video Tutorial
  • Il MINI market
    • Vendo
    • Compro
    • Scambio
    • Aste e-bay
  • REGOLAMENTI

Categories

  • MkI MkII MkIII MkIV MkV
  • R55 R56 R57
  • R50 R52 R53
  • Varie

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Numero socio


Nome


Cognome


Indirizzo


CAP


Città


Provincia


MINI


Interests

Found 105 results

  1. Ciao a tutti, sarei interessato alla sostituzione della griglia anteriore sulla mia R56. Ho trovato questa: https://www.amazon.it/Chromiumtech-FG-R56-BK-griglia-anteriore-lavorazione/dp/B00SI0LT7C/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&keywords=griglia+anteriore+nido+d'ape+r56&qid=1565958647&s=automotive&sr=1-1 Posso montarla senza particolari problemi? Ho letto diverse discussioni a riguardo senza però trovare una risposta certa. C'è chi dice che si può montare e c'è chi dice che per montarla serve prima sostituire il paraurti con quello della Cooper S. Sinceramente io credo che il paraurti sia da sostituire solo nel caso si voglia montare la griglia inferiore a nido d'ape (questa non mi interessa). A me interesserebbe poter sostituire solo la griglia superiore. È fattibile come cosa o non si adatterebbe alla mia Cooper D?
  2. VENDO Set di 4 gomme + cerchi da 15 pollici originali Mini PNEUMATICI HANKOOK KINERGY ECO K425 175/65 R15 84H. Sono praticamente nuovi come si evince dalle foto.CERCHI 15" MINI 492 Heli Spoke. Sono in perfetto stato. Vendo tutto a soli 300€ + spese di corriere che concordiamo in base alla scelta del vettore.Vero affare perchè solo le gomme costano di più. Montano su Mini Copper F56 ma ovviamente vanno bene per tanto altri modelli Mini e non, a 5 fori. Metodi di pagamento: PayPal, Circle Pay, ricarica PostePay, Gift card Amazon, contanti.
  3. Ciao a tutti, dato che ho da poco sostituito dischi, pastiglie e sensore freno della mia MINI Cooper SD F55, ho pensato fosse cosa buona e giusta fare una guida così che anche qualcuno con una buona manualità e gli attrezzi giusti possa fare il lavoro a casa. Prima di tutto ci tengo a precisare che NON SONO UN MECCANICO DI PROFESSIONE (disclaimer in fondo al post), ma alle spalle ho qualche anno di esperienza di manutenzione di auto e moto e ho avuto dei validi insegnamenti. Quindi, se qualcuno più "sgamato" di me conoscesse un modus operandi migliore, scriva pure un commento qua sotto così possiamo imparare tutti a fare al meglio questa manutenzione di routine! Inizio con il materiale acquistato: ho deciso di montare un kit Brembo consigliato da un rivenditore della mia zona. Qua sotto i codici prodotto: Dischi lisci Brembo: 09C34911 Pastiglie Brembo: P06092 Sensore usura Brembo: A00509 Dunque, per questa sostituzione non ho utilizzato il carro ponte, è comodo lavorare anche con un cric idraulico e una colonnetta di sicurezza dato che non bisogna fare chissà quali particolari operazioni. IMPORTANTE: se avete rabboccato l'olio freni, prestate particolare attenzione perchè, schiacciando il pompante per inserire le nuove pastiglie, molto probabilmente si verificherà una fuoriuscita di liquido dalla vaschetta e, visto che l'olio freni non è il massimo che fluisca libero nel vano motore, è il caso che togliate una piccola quantità d'olio dalla vaschetta (con una siringa grossa in genere ce la si fa). Controllate sempre il livello quando avete terminato una ruota e passate all'altra e a lavori ultimati. La vaschetta si trova nel vano motore; sotto il parabrezza lato guida, appena dietro il duomo, c'è una protezione che si toglie con un cacciavite piatto e una chiave (se non sbaglio) da 10 (vedi foto). Prima di tutto fermate la vettura in un luogo in piano, freno a mano e marcia inserita, allentate i bulloni ruota lato guida, alzate la vettura e rimuovete la ruota. Non è necessario smontare la pinza dal supporto in caso di cambio disco+pastiglie perchè, dovendo smontare il supporto pinza dal mozzo per rimuovere il disco, si riuscirebbe a sfilare le pastiglie usurate senza problemi; inserisco comunque queste operazioni nel caso qualcuno debba cambiare solo le pastiglie e il sensore usura. Dunque, iniziamo. 1. Sfila il sensore dalla pastiglia usurata per non avere imbrogli di sorta. 2. Svita il bullone indicato con chiave 13, tieni fermo il perno di guida con chiave 17 e libera la pinza dal supporto. NB: non serve svitare tutti e due i bulloni che fissano la pinza al supporto, io riesco a cambiare tutto svitando solo quello inferiore. Se comunque si vuole essere più comodi si possono rimuovere entrambe. 3. Solleva la pinza verso l'alto facendo attenzione a non piegare troppo il tubo idraulico. 4. Comprimi il pompante con l'attrezzo apposito (oppure usa un morsetto ma fai attenzione alla protezione a soffietto dello stelo del pompante). 5. Sfila le pastiglie usurate. 6. Svita i due bulloni di fissaggio del supporto pinza con una 18, possibilmente una bussola esagonale così da non rovinare l'esagono e fissa la pinza alla molla dell'ammortizzatore con due fascette temporanee almeno non dà fastidio mentre sostituisci il disco e non pieghi il tubo idraulico. 7. Svita il bullone di blocco del disco con una brugola da 6 e sfila il disco dal mozzo. 8. Ora che senza disco abbiamo spazio, sostituisci il sensore. Svita il bullone con una chiave da 8 e sgancia con attenzione la clip. Nella foto puoi notare che la clip è composta di un perno e una parte che lavora in espansione e blocca il tutto. Con un cacciavite piatto, (o con l'attrezzo apposito se ce l'hai), cerca di fare leva con delicatezza finchè il perno si solleva e permette all'altra parte di liberarsi, allentando la presa sulla lamiera sottostante. 9. Sotto il passaruota vedrai questi due connettori, sgancia dal supportino in plastica il giunto nero e grigio, solleva leggermente la clip di blocco e scollega le due estremità. Ora sostituisci il sensore vecchio con il nuovo e riposiziona il giunto nel suo supportino. 10. Ora io ho porovveduto a verificare che il sensore fosse a posto resettando l'errore del C.d.B. Per fare questo sono dovuto salire in macchina però fai attenzione: io in casa ho e utilizzo un cric idraulico GROSSO e STABILE (mio nonno lo utilizzava per i camion) e in genere, se non sono di corsa, posiziono sempre anche una colonnetta di sicurezza (è un di più ma non si sa mai). Se usi un cric piccolo fai il reset alla fine di tutto, quando hai già montato la ruota e l'auto è a terra, almeno non rischi nulla. Il reset dell'avviso nel C.d.B. si esegue così (incollo la guida che ho seguito e aggiungo le foto del tachimetro): A. Accendere il quadro B. Premere e tenere premuto il pulsante dei km in basso a destra sul tachimetro C. Attendere 10 secondi, apparirà sullo schermo in ordine di priorità le voci di servizio da ripristinare D. Scorrere il menù premendo il pulsante dei km e selezionare il reset richiesto E. Premere e mantenere premuto il pulsante dei km per circa 3 secondi F. Rilasciare il pulsante G. Apparirà sul display la voce "Effettuare reset?" H. Premere e tenere premuto di nuovo il pulsante dei km per circa 3 secondi per avviare la procedura. I. Voce di servizio ripristinata, se necessario procedere alla medesima maniera per ripristinare le altre voci dei service 11. Il sensore funziona, quindi possiamo montare il resto. Lava con diluente nitro oppure benzina il disco nuovo per eliminare l'olio di protezione; mi pare inutile dire che questa cosa sia da fare non bene ma BENISSIMO. Asciugalo e dagli una soffiata con aria compressa così non ci sono depositi nei canali di ventilazione. 12. Spazzola con una spazzolina di ferro oppure passa la carta vetro fine sul mozzo per eliminare eventuale ruggine e poi posiziona il disco, fissandolo con la brugola da 6 (nel pacco brembo c'è una vite nuova per ogni disco, meglio usarla!). 13. Taglia le fascette provvisorie e fissa di nuovo il supporto pinza al mozzo con la chiave da 18; io ho messo un goccio di frenafiletti medio sul filetto e ho chiuso i due bulloni con la dinamometrica tarata a 110Nm. 14. Posiziona le nuove pastiglie (mantieni quella con la scanalatura del sensore verso l'interno). 15. Inserisci sensore e molletta con il dentino verso il disco (vedi foto). 16. Avvita il bullone oppure i due bulloni (vedi passaggio 2) con chiave 13, tieni fermo il perno di guida con chiave 17 e blocca la pinza sul supporto. Questi bulloni sono forniti con le pastiglie e hanno già il frenafiletti, se manca è buona norma metterne un goccio. Se hai tolto un solo bullone come fa il sottoscritto, verifica comunque il serraggio dell'altro. Et voilà, freno lato guida ok. Per il lato passeggero esegui le stesse operazioni tranne per quanto riguarda il sensore, c'è solo dal lato guida. SUPER-IMPORTANTE: quando hai rimontato tutto (se avete i cerchi in lega chiudete i bulloni ruota a 130-140Nm) controlla il livello olio freni, sali in auto, metti in moto e a vettura ferma schiaccia il pedale del freno finchè ritorna alla sua corsa abituale. Questa operazione consente di avvicinare le pastiglie al disco, se non la fai chiaramente le pastiglie non toccano il disco e l'auto NON FRENA! Dopo aver fatto questo, controlla per l'ultima volta il livello liquido freno, nell'eventualità rabbocca, rimonta la protezione e l'auto è a posto. Sarebbe meglio fare sempre un pò di rodaggio all'impianto, fai qualche frenata in un piazzale per stabilizzare l'impronta della pastiglia sul disco ed evita di surriscaldare l'impianto nei primi km. Ad oggi ho percorso 1400km da questa sostituzione e non riscontro alcun problema. Buon Lavoro! Disclaimer: questo post contiene solo raccomandazioni generali che possono esserti utili quando esegui lavori di riparazione o sostituzione. Il sottoscritto non è responsabile per eventuali perdite, lesioni, danni di proprietà acquisiti nel processo di riparazione, sostituzione, uso scorretto o errata interpretazione delle informazioni fornite. Il sottoscritto non è responsabile per eventuali errori o incertezze presenti in questa guida. Le informazioni fornite sono solo a scopo informativo e non possono sostituire la consulenza di specialisti, in poche parole se sei incerto AFFIDATI AL TUO MECCANICO DI FIDUCIA.
  4. Salve, vorrei montare sensori di parcheggio anteriori su Mini Cooper F56 del 2014. Attualmente l'auto ha solo quelli posteriori originali della configurazione di fabbrica. Qualcuno di voi ha mai montato quelli anteriori aftermarket? Avrei bisogno di qualche dritta su quali comprare e come montarli, grazie.
  5. Buongiorno, sono nuova del forum e mi sento anche un po' impedita nell'utilizzo, abbiate pazienza. Ad ogni modo arrivo al dunque: sto uscendo pazza con la mia mini Cooper D. Qualche tempo fa ha mostrato un problema di discontinuità in fase di accelerazione: intorno ai 2000 giri la macchina aveva dei vuoti a "singhiozzo" e questo faceva subentrare la sicurezza motore, si accendeva una spia arancione e depotenziava la macchina, continuando a camminare diventava rossa ed imponeva l'arresto del veicolo. Non ricordo come e perché ma questo problema è sparito per qualche tempo. Ora, da quest'estate la mini è tornata a singhiozzare, non sempre si accende la spia, peraltro a volte più che singhiozzi sembrano veri e propri strattoni. Ho già cambiato filtro motore e tubo carburante, ho anche provato ad aggiungere additivo pensando potesse dipendere da gasolio sporco ma nulla, il problema si ripresenta. Non so se sia utile ma la macchina ha percorso 125mila km. qualcuno mi può aiutare? Ho letto alcune discussioni in cui si parla di sensori, di cosa si tratta?
  6. Buongiorno, sono nuova del forum e mi sento anche un po' impedita nell'utilizzo, abbiate pazienza. Ad ogni modo arrivo al dunque: sto uscendo pazza con la mia mini Cooper D. Qualche tempo fa ha mostrato un problema di discontinuità in fase di accelerazione: intorno ai 2000 giri la macchina aveva dei vuoti a "singhiozzo" e questo faceva subentrare la sicurezza motore, si accendeva una spia arancione e depotenziava la macchina, continuando a camminare diventava rossa ed imponeva l'arresto del veicolo. Non ricordo come e perché ma questo problema è sparito per qualche tempo. Ora, da quest'estate la mini è tornata a singhiozzare, non sempre si accende la spia, peraltro a volte più che singhiozzi sembrano veri e propri strattoni. Ho già cambiato filtro motore e tubo carburante, ho anche provato ad aggiungere additivo pensando potesse dipendere da gasolio sporco ma nulla, il problema si ripresenta. Non so se sia utile ma la macchina ha percorso 125mila km. qualcuno mi può aiutare? Ho letto alcune discussioni in cui si parla di sensori, di cosa si tratta?
  7. Salve, non ho trovato nessuna discussione in merito sul forum, quindi volevo chiedere ai possessori di Mini Cooper F56: come sono i consumi? Il mio sarebbe prevalentemente un uso urbano quindi mi interessa in particolare quella modalità. Ero possessore di Mini Cooper R56 LCI ed in città consumava abbastanza, le cose sono cambiate? Se consuma sempre tanto andrei sulla SD... accetto consigli.
  8. Ciao a tutti, ho una mini Cooper d r56 anno 2008 1.6 16v a Diesel...ultimamente mi si accende la spia gialla del motore e ho una perdita di potenza però si accende dopo un po’ che cammino e spengo l’auto si toglie ma dopo che la riaccend cammino un po’ e si riaccende sapete aiutarmi?
  9. Ciao, per conto di un amico vendo una bella Cooper F56 3 porte con cambio automatico. L'auto si trovo a Grugliasco (TO), è del 2015, ha circa 42K km ed è perfetta. Molto ben accessoriata e soprattutto con il cambio automatico! (che su questa versione funziona perfettamente, è veloce e molto piacevole) Allestimento completo: - Cerchi in lega 16" Victory Spoke - Neri- Indicatore pressione e temperatura pneumatici (RDC)- Comandi multifunzion eal volante- Volante sportivo in pelle a 3 razze- Retrovisori ripiegabili elettronicamente e riscaldati- Chrome line esterna- Tetto e specchietti neri- Rivestimento padiglione antracitre- Mini Driving modes- Mini Excitement Package- Vetri posteriori e lunotto oscurati- Regolazione altezza sedile passeggero- Bracciolo centrale regolabile- Luci bi-LED con funzione cornering- Fari fendinebbia a LED- Sendori di parcheggio posteriori (PDC)- Sensore pioggia e accensione luci anabbaglianti- Climatizzatore automatico bizona- Cruise control con funzione freno- Pacchetto luci interne- Radio MINI Visual Boost- Predisposizion ecellulare con Bluetooth e USB- Supporto cellulare Linea Accessori MINI- MINI Service incluso 5 anni o 50.000 Km- Colour Line Carbon Black Vi lascio il link all'annuncio su autoscout con molte altre foto: https://www.autoscout24.it/annunci/mini-cooper-mini-1-5-benzina-grigio-cdc07a6c-a6aa-9710-e053-e250040aea5a?cldtidx=12
  10. Salve mi chiamo Gianfranco, sono nuovo nel forum e spero di aver imboccato la sezione giusta per descrivere la ( mia ) soluzione al problema delle plastiche del cruscotto della mia Mini Cooper r50 del 2005. Premetto che questa soluzione ha ALLEVIATO quasi del tutto scricchiolii, vibrazioni della mia Mini, e non sono convinto che, in tutte le altre funzioni ma... Hey meno scricchiolii fanno solo bene alla nostra mente per guidare. Inizio in maniera veloce . *Scricchiolio/ vibrazione cruscotto parte passeggero* 1) aperto la porta del passeggero 2) aperto copertura ,viti cruscotto 3) spessore ( in questo caso un cacciavite ) che faccia leva alla plastica . Ho notato che senza cacciavite muovendo il cruscotto faceva scricchiolii , invece con il cacciavite che fa leva gli scricchiolii sono quasi scomparsi. Provate ! Pazienza e cacciaviti in mano ! 😅
  11. Buonasera, avete una lista di marche di pastiglie freno da usare su Mini Cooper S R56 LCI. Tipo classifica con Marca e modello per qualita? Ho montato le TRW ma sono tremende...
  12. Ciao a tutti, finalmente posso presentarmi assieme al mio nuovo gioiellino. Cooper SD F55 British Green
  13. Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum, come tutti voi anche io sono un fan della Mini e ho un modello piuttosto vecchiotto, ma a cui sono affezionatissimo e vorrei trasformarlo in un gioiellino, trasformandolo in un modello da corsa, almeno esteticamente parlando comunque in quanto dovrei usarlo anche su strada. Purtroppo da poco mi si è rotto il motore, prima o poi questo giorno sarebbe arrivato ed ora ho come prima intenzione rimettere apposto il motore o sostituirlo con uno nuovo/usato compatibile. Spero che ci sarà qualcuno che potrà aiutarmi con ottimi consigli e spero anche io di poter venire al più presto ai vostri raduni con la mia affezionata. Grazie a tutti.
  14. Ciao a tutti, vivo in provincia di Como, sono nuovo del forum, per cui se sto scrivendo nella sezione sbagliata chiedo venia a tutti. Vorrei essere breve e coinciso riguardo il mio problema con la mia adorata Mini Cooper R56 (2008). Tralasciando i discorsi sull'inaffidabilità del motore di questa serie di Mini, a quasi 190.000 km il motore ora gira a 3 pistoni ed esce fumo dal motore, ormai e' andato, amen. Aspettavo questo momento perche' non ho intenzione di cambiare macchina, bensi' vorrei cambiargli un po' tutto (incluso carrozzeria) a cominciare ora dal motore e annessi. Avrei bisogno di consigli da persone che hanno la mia stessa Mini e hanno fatto la stessa cosa, il mio dubbio ora e': 1. Cambiare tutti i pezzi rotti o quasi rotti del motore, ciò pero' andrei a ricostruire un motore progettato male, mi conviene? 2. Sostituirlo con un motore migliore (nuovo/usato) compatibile, e' meglio? Infine concludo con a mia esigenza concreta: Avrei bisogno di qualche meccanico in provincia di Como che abbia gia' fatto un lavoro del genere e che possa aiutarmi a rimettere a nuovo la macchina. Grazie a tutti.
  15. Ciao a tutti ragazzi, come dicevo presentandomi, ambisco diventare un possessore di una Mini. Questo ha aperto una serie di problematiche, discriminati e questioni che con altri acquisti non mi ero mai posto. Sostanzialmente la mia indecisione e totale. Mi sono trasferito a Roma e non uso la macchina per andare a lavoro, stimo una percorrenza a annua tra i 10k e 15k km/anno percorsi tra la città e l'autostrada (mi sposto per andare a surfare prevalentemente, ma non voglio un maledetto Kangoo), ho una inclinazione verso la scelta di un diesel ma non escludo a priori le motorizzazioni benzina che naturalmente sono meno onerose per quel che riguarda la manutenzione meccanica, ma tra costi assicurativi, fiscali e di carburante, danno sempre qualche scossone al portafogli. Ho iniziato la ricerca di un usato che sia almeno un euro 5 (le domeniche ecologiche non perdonano) immatricolato tra il 2011/12 sino al 2014 (ultima serie) con massimo 100.000 km per la versione diesel e 60/70000 per un benzina. Il mio budget per l'acquisto (includendo anche passaggio se acquistassi da privato, bollo e prima assicurazione che fortunatamente è "meno alta") può arrivare massimo a 13/14 k. I modelli che prediligerei, con almeno una dotazione optional sufficiente sarebbero: - Cooper D (II° Serie) - Cooper SD (II° Serie) - Cooper D (III° Serie) - Cooper SD (III° Serie) - Cooper (II° Serie) - Cooper (III° Serie) A voler essere realisti, temo che il budget per una III° serie sia molto al limite, ma qualcosa si trova. Posso chiedervi cosa mi consigliereste di cercare? Posso anche chiedere ai possessori di questi modelli se, in relazione alla mia percorrenza annua, la gestione dell'auto è così onerosa come si dice? Vi ringrazio sin da ora per i pareri e i consigli. Carlo,
  16. Ciao a tutti. Mi ripresento. Sono iscritto da due anni al forum. Avevo una Mini cooper S R56...l'ho tolta lo scorso anno ma per amore del marchio e dell'auto ho riacquistato un Mini Cooper SD pochi giorni fà. Un saluto a tutti!
  17. Salve a tutti......in attesa della mia cooper x ora mi sono iscritto
  18. Ciao ragazzi entro a far parte di questo grande gruppo accompagnato da una f56 jcw(deve arrivare a metà settembre)e ho lasciato da poco una mini cooper r50 :-)
  19. Salve a tutti! apro questa discussione per chiedervi come poter modificare la mia Mini Countryman 1.6 Cooper benzina con impianto Gpl, ho già modificato l'auto inserendo un doppio scarico ragazzon, filtro aria bmc a pannello sportivo ed rimappatura presso meccanico di fiducia. Dopo queste modifiche non ho ottenuto i risultati sperati,so che è difficile tirar fuori dei cavalli da un aspirato a benzina,ma mi sembra quasi che l'auto sia più lenta di quando era originale!ai bassi è praticamente un polmone, perciò devo stare sempre su di giri,ed ho la sensazione che passi troppo aria rispetto alla benzina quindi non c'e una giusta carburazione..il meccanico mi ha detto che secondo lui lo scarico è troppo aperto,ed il filtro sportivo amplifica ancora di più il problema ai bassi! secondo voi cosa dovrei fare?
  20. Ciao sono Massimo, in qualità di neo possessore di mini mi volevo iscrivere ad una community come questa per approfondire tematiche e ricevere quanti più consigli potete sulla mia nuova auto. Vi dico che per motivi di budget ho dovuto ripiegare su un usato ma l'ho trovata esattamente come la volevo. Cabrio con cambio automatico. È una mini Cooper 1600 benzina (r57) del 2011. Bellissima!! La ritirerò sabato prossimo non vedo l'ora e soprattutto spero che non abbia preso una sola :-)
  21. Ciao a tutti, oggi passato dal gommista al cambio gomme, una volta messa l' auto sul ponte e tirata su inizio a guardare nel vano motore e sorpresa, PIENO D' OLIO!! (Vedere foto) l' auto ha 130.000 km qualcuno ha avuto problemi del genere? cosa può essere?? ringrazio anticipatamente
  22. Salve a tutti ragazzi!!certo che le Mini non lasciano un attimo di tregua per quanto riguarda anche se piccole ma fastidiose rogne,tornando dall'officina ieri con la mia Mini Countryman 1.6 Cooper con impianto GPL brc,ho notato che nel traffico soprattutto con la prima e la seconda il motore va a singhiozzi!mi spiego meglio,camminando con la prima se si utilizza poco accelleratore la macchina e come se andasse avanti e indietro,tra l'altro ho notato che spesso il minimo da fermo non è regolare,chiamando il meccanico bmw mi ha detto che visto che l'auto non accende nessuna spia,dovrebbe essere eseguito un "aggiornamento del software" con cui si andrebbero ad regolare meglio tante fasi del motore!essendo la mia una macchina con impianto GPL ho notato che questo problema col gas aumenta ancora di più!sono andato alla Brc e mi hanno proposto la rimappattura dell'impianto a GPL dicendomi che a volte se si fanno modifiche al motore (come ho fatto io,doppio scarico ragazzon,filtro bmc e rimappa) va aggiornata la mappa dell'impianto GPL...voi che ne pensate?aggiorno solo il software da Bmw per l'uso a benzina dell'auto o faccio tutti e due?e con quale ordine di lavoro? attendo viste risposte grazie in anticipo
  23. Ciao ragazzi.. vorrei montare delle lampadine led h7 sulla mia Cooper r50 che ha fari alogeni.. si può fare o vado contro la legge?? Perché ho sentito dire da qualcuno che le lampadine led possono essere montate solo da chi ha i fari lenticolari.. voi che dite??
×
×
  • Create New...