Jump to content

L'incredibile mondo dell'USATO


diaccio
 Share

Recommended Posts

Mi permetto di dire che € 31.000 - scorporo dell'IVA del 22% si arriva a circa € 25.410

Link to comment
Share on other sites

ma il 22% di 31000 non è 6820? io da ignorante in materia ho sempre fatto la più classica delle divisioni...

Edited by wwleone
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

ma il 22% di 31000 non è 6820? io da ignorante in materia ho sempre fatto la più classica delle divisioni...

Ma 31 è il prezzo con iva. Se togli in 22 da 31 la togli di più. Devi prendere in prezzo senza iva per calcolarla.

E' un errore frequente, lo ho fatto anche io in passato e ho rischiato di rimetterci di tasca mia.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Una vettura "premium" è tale se può offrire qualità e dotazioni di classe superiore. La mini "base" ha solo un'estetica superiore ma molte dotazioni fanno quasi ridere: il clima manuale, i fari alogeni, cerchi in lega "piccoli" ...

Parimenti offre magari la verniciatura bicolore su cooper e superiori che latre "case" fanno pagare 1000 euro ... ma ciò non basta.

Gli xeno sono parte della funzionalità (io ci vedo meglio di notte ...sarò io mezzo orbo ...) e della bellezza di una mini ... la prima cooper e la cooper d le avevo con gli alogeni ... cooper s e CM le ho con gli xeno ed è tutt'altra cosa!

Sui cerchi posso darti ragione ... magari non ho soldi sul momento prendo quelli più piccoli e poi ci metto i 17" o 18" ... non richiede un pericoloso e difficile adattamento ... è solo una questione di soldi purtroppo!

Edited by alessio12345
Link to comment
Share on other sites

alessio il tuo intervento è molto stimolante e mi consente di fare un breve OT che ho sempre desiderato fare:

"la mia personale idea - riscontrata peraltro con l'esperienza diretta (avendo posseduto varie "versioni" di mini) - è che in mini in base a quanto paghi ti danno. Ossia pago poco ... One senza cerchi in lega, squallido volante in gomma non multifunzione, clima manuale, dettagli meno cura ... ma ovviamente il "telaio è mini, lo sterzo è mini ... il motore no e nemmeno tante altre cose!"

Sulla base di queste considerazioni ... il car configurator ce lo conferma impietosamente ... una cooper con gli stessi accessori di una cooper S costa quasi come quest'ultima ma è senza il motore e le prestazioni della seconda. Potrei fare altri esempi ... pensate a ciò che ha una countryman cooper D in meno di una SD (anche solo a livello estetico ... cerchi, paraurti, griglie, scarico ... poi capite perché ho scelto una SD.

Ma il paradosso ancora più incredibile ce l'hai tra cooper S e JCW "factory" ... laddove se vuoi kittare la tua S per farla diventare una JCW paghi:

- per il kit motore, scarico;

- per i cerchi;

- per l'impianto frenante,

senza poi considerare i vari kit paraurti (oggi di serie su JCW ma prima sulla R56 si pagavano cmq a parte), gli interni JCW ed altri dettagli (tipo i fondini della strumentazione o il volante, pomello del cambio ecc.

Insomma

Link to comment
Share on other sites

alessio il tuo intervento è molto stimolante e mi consente di fare un breve OT che ho sempre desiderato fare:

"la mia personale idea - riscontrata peraltro con l'esperienza diretta (avendo posseduto varie "versioni" di mini) - è che in mini in base a quanto paghi ti danno. Ossia pago poco ... One senza cerchi in lega, squallido volante in gomma non multifunzione, clima manuale, dettagli meno cura ... ma ovviamente il "telaio è mini, lo sterzo è mini ... il motore no e nemmeno tante altre cose!"

Sulla base di queste considerazioni ... il car configurator ce lo conferma impietosamente ... una cooper con gli stessi accessori di una cooper S costa quasi come quest'ultima ma è senza il motore e le prestazioni della seconda. Potrei fare altri esempi ... pensate a ciò che ha una countryman cooper D in meno di una SD (anche solo a livello estetico ... cerchi, paraurti, griglie, scarico ... poi capite perché ho scelto una SD.

Ma il paradosso ancora più incredibile ce l'hai tra cooper S e JCW "factory" ... laddove se vuoi kittare la tua S per farla diventare una JCW paghi:

- per il kit motore, scarico;

- per i cerchi;

- per l'impianto frenante,

senza poi considerare i vari kit paraurti (oggi di serie su JCW ma prima sulla R56 si pagavano cmq a parte), gli interni JCW ed altri dettagli (tipo i fondini della strumentazione o il volante, pomello del cambio ecc.

Insomma

Link to comment
Share on other sites

E poi questa "politica" di vendita a mio parere sempre esistita si è amplificata con la F56 ... laddove rischi davvero di prendere un'auto brutta se non gli dai minimo quei 3 mila euro di accessori ... una scelta davvero "sindacabile" per chi già fa pagare caro il proprio prodotto.

Link to comment
Share on other sites

E poi questa "politica" di vendita a mio parere sempre esistita si è amplificata con la F56 ... laddove rischi davvero di prendere un'auto brutta se non gli dai minimo quei 3 mila euro di accessori ... una scelta davvero "sindacabile" per chi già fa pagare caro il proprio prodotto.

Edited by alessio12345
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

I fari come ben hai capito sono una mia fissazione. Non mi stancherò mai di dirlo (e ti do ragione) la R56 anche senza xeno era bella ... la F56 senza i led è agghiacciante e sa davvero di "vorrei ma non posso" ... dispiace dirlo ma è così. Lo stesso (mi ripeto purtroppo) per la radio vitual boost ... "vitualmente" obbligatoria!

I "Japponesi" adottano o meglio adottavano anni addietro politiche differenti ... BMW (come in generale tutte le tedesche) ha sempre scelto di fornire una vettura base con dotazione minima anche da integrare sia per avere una macchina decente che (per i più spendaccioni) un'auto davvero bella.

Link to comment
Share on other sites

I fari come ben hai capito sono una mia fissazione. Non mi stancherò mai di dirlo (e ti do ragione) la R56 anche senza xeno era bella ... la F56 senza i led è agghiacciante e sa davvero di "vorrei ma non posso" ... dispiace dirlo ma è così. Lo stesso (mi ripeto purtroppo) per la radio vitual boost ... "vitualmente" obbligatoria!

I "Japponesi" adottano o meglio adottavano anni addietro politiche differenti ... BMW (come in generale tutte le tedesche) ha sempre scelto di fornire una vettura base con dotazione minima anche da integrare sia per avere una macchina decente che (per i più spendaccioni) un'auto davvero bella.

Link to comment
Share on other sites

correggimi se sbaglio..in tempi come questi non sarebbe per loro mettere una piu ricca dotazione di base (parlo di cavolate) per incrementare le vendite? Ad esempio cosa serve avere la distinzione tra cooper e one? A nulla...sarebbe piu comodo fare un unico segmento di base...

Edited by LucasCooper
Link to comment
Share on other sites

correggimi se sbaglio..in tempi come questi non sarebbe per loro mettere una piu ricca dotazione di base (parlo di cavolate) per incrementare le vendite? Ad esempio cosa serve avere la distinzione tra cooper e one? A nulla...sarebbe piu comodo fare un unico segmento di base...

Serve serve. Chi vuole spendere poco lo trovi sempre. Se gli togli la base esso va su altri lidi. Non a tutti interessa l'interno bello, il navi, la potenza, ecc. Gli basta che lo porti da a a b senza bagnarsi.

Link to comment
Share on other sites

Che vi sia sempre il soggetto che voglia spendere pochissimo è vero..mma quello che dico io è questo:ccosa serve avere il segmento cooper e one? A nulla! Elimina il segmento one che ha scarsissime vendite sul mercato e lascia la cooper ad un prezzo base.a questo punto crei un pacchetto chiamato(dico una cavolata) "siimple"che magari invece di incrementare il prezzo lo scala di una 500/1000! pacchetto che potrebbe preverede:ttettuccio e calotte di colore carrozzeria, side scuttle base! e forse le coppette! Ovviamente metti il limite di farla uscire con il pacchetto simple solo dalla fabbrica e non in pronta consegna! mettendo un po di cifre a cavolo:se la cooper base sta 23.000 e la base one sta 19.900..metti il pacchetto "simmple" e scendi di max 1000...ci vai a guadagnare cmq rispetto alla produzione della one! E sapendo che la one pochi la acquistano sai che in pochi prenderanno il pacchetto "simple"!

Questione di marketing. Un pacchetto "ti tolgo roba" non venderebbe mai.

Non a tutti interessa avere i cavalli della cooper, preferiscono averne di meno. Senza contare il fattore emissioni per la casa e da noi quello neopatentati.

Che poi la versione base meno potente c'è sempre stata, non vedo perchè toglierla.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

questo thread si riallinea bene a quello aperto da me su questa stessa sezione, le versioni base servono eccome alle case automobilistiche, io vedo in giro molte serie 1 e 3 base con motorizzazioni d' accesso, anche la classe A e molto diffusa in versione con il 1.5 renault e varie sono anche senza xeno che su quel modello è anche più agghiacciante che sulle mini.....

Link to comment
Share on other sites

Difatti e poi acquistare vetture premium lesinando sull'allestimento è davvero un controsenso!

Personalmente la maggio parte delle classe A che ho visto circolare erano tutte equipaggiate da dei "proletari" Renault 1.5 turbodiesel ... stesso motore di Qashqai e Dacia Duster ... quindi una scelta da intenditori direi ... quando la romena Duster la prendi con lo stesso cuore e la paghi 10 anche 15 mila euro in meno.

Mi allaccio ad Alessio sulla migliore dotazione di serie ... io sono d'accordo ... le case no!

E come detto da Cippy ben si comprendono le ragioni ... spillare più soldi possibili ai clienti per auto molto accessoriate che peraltro in futuro avranno un valore maginalmente poco più alto di quello di una "base".

Girano mini usate a prezzi folli perché ci sono clienti che ci hanno messo il mondo. Ovvio che se ho speso 40 mila euro su una R56 lci JCW non la venderò a 15/16 mila euro che è il prezzo di partenza per un 2010/2011 ... vorrei perlomeno che qualcuno mi riconoscesse dei 10 mila euro di accessori perlomeno un buon 50% ... ma il mercato "non gira" così e a posteriori uno si rende conto di quanto molti UP e migliorie alla fine ... fatti 4 conti ... sono solo soldi buttati!

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Aggiornamento dalla capitale ... autoscout24 propone su Roma - via Laurentina (ci abitava una mia ex!) una JCW coupè ... 2012 ... 25 mila km (da vedere se "originali" ... nera tetto rosso - stripes ... bellissima a ... 16.500 euro! Prezzone!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Visto che è incredibile, vi posto un annuncio.

http://ww3.autoscout24.it/classified/265593268?asrc=fa|as

Se qualcuno fosse interessato, è la mia ex mini. Chissà che fine farà.

molto bella!

se avessi avuto lavoro,avrei potuto vendere la mia a 11-12 e poi prendere la tua ex mini…..

Link to comment
Share on other sites

Bella Cippy la tua "ex".

Il problema di un'auto con quel (poco) kilometraggio è che NON dovrebbe essere data ad un concessionario.

Da solo/privatamente l'avresti venduta in fretta e bene e sicuramente il "conce" te l'avrà ritirata a meno di quanto la vende.

Quanto - per curiosità - se si può dire?

Link to comment
Share on other sites

Bella Cippy la tua "ex".

Il problema di un'auto con quel (poco) kilometraggio è che NON dovrebbe essere data ad un concessionario.

Da solo/privatamente l'avresti venduta in fretta e bene e sicuramente il "conce" te l'avrà ritirata a meno di quanto la vende.

Quanto - per curiosità - se si può dire?

La avevo con contratto di noleggio a lungo termine, quindi non la ho data al concessionario. Ce la ha messa li bmw immagino. Anche perchè di certo non andavo fino a reggio emilia a prendere un nuovo :D

In ogni caso per tenermela la valutazione che mi avevano fatto era più o meno quella.

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...