Jump to content

mini sd primo bilancio e riflessioni


thedragon
 Share

Recommended Posts

vero quanto dici sulla trasformazione a posteriori (che è già una gran cosa poterla fare ...) - ma in molti quando comprano magari "non ce la fanno" a metterci su tutto ciò che vogliono. E su qst forum di UP anche motoristici a posteriori ne abbiamo di esempi ... per non parlare di aerokit ed altro ancora ... e li una JCW stock diventa quasi un affare.

Link to comment
Share on other sites

vero quanto dici sulla trasformazione a posteriori (che è già una gran cosa poterla fare ...) - ma in molti quando comprano magari "non ce la fanno" a metterci su tutto ciò che vogliono. E su qst forum di UP anche motoristici a posteriori ne abbiamo di esempi ... per non parlare di aerokit ed altro ancora ... e li una JCW stock diventa quasi un affare.

Indubbiamente, ma la cifra da tirare fuori inizialmente è più importante e non tutti possono.

Quando uscirà il configuratore proverò a vedere la differenza con la mia, ma escludendo il costo dei freni penso che sui 4.000€ ci siamo in più.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

"salve a tutti,

dopo i primi 1000 km percorsi credo di poter fare un primo bilancio,

l' auto ha veramente ottime prestazioni e un handling di guida molto piacevole, il confort è anch' esso di buon livello e i consumi sono eccellenti"

Oggi ho passato i 1000 km anch'io e confermo assolutamente le impressioni di guida e il bilancio positivo di thedragon!

guardandola bene vorrei fosse due cm più bassa e più larga, e se si potesse vorrei anche una ventina di cavalli in più..

ma non si può avere tutto..

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Io "Minista da 10 anni" non ho da dire nulla contro la mini perchè ne ho spesi molti, ma molti di soldi, ma riconoscendo il perchè! perchè la mini è una malattia,è una passione, punto. Se dovessi tornare a una decina d anni fà e mi dicevano che per una mini dovevo sborsare 70 milioni... poteva avere anche il 3.0 sotto al culo e l interni in pelle umana... Ma che siamo pazzi? Poi ognuno è libero di fare cio che vuole con i propri soldi, anche dargli fuoco dentro al caminetto... ma bisogna essere obiettivi... Ci sono fior fior di auto di diversa categoria a quel prezzo, ad esempio con i miei gusti l ultima volta ero indeciso tra un altra volta la mini, oppure avrei preso un Range Rover Evoque tipo questo qui sotto trovato a km 0 a 34,500 euro... questo è uno simile per farvi capire di che macchina si parla.

Poi dire "a me non piace quella tipologia di auto e mi piace la macchina sportiva, ok, infatti anche io ho agito cosi, ma non cambia ugualmente il discorso se la mini vale quei soldi.... perchè non elenco che macchinoni usati di 1 anno escono fuori a quelle cifre..."

http://ww3.autoscout24.it/classified/266688645?asrc=st|as

Cmq siamo ministi, e continuiamo a vedere il bello della nostra auto... non ha chiederci se vale tutti quei soldi perchè dentro la risposta la sappiamo gia tutti, solo che certe volte ci viene difficile accettarlo, almeno penso

Link to comment
Share on other sites

"salve a tutti,

dopo i primi 1000 km percorsi credo di poter fare un primo bilancio,

l' auto ha veramente ottime prestazioni e un handling di guida molto piacevole, il confort è anch' esso di buon livello e i consumi sono eccellenti"

Oggi ho passato i 1000 km anch'io e confermo assolutamente le impressioni di guida e il bilancio positivo di thedragon!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Io "Minista da 10 anni" non ho da dire nulla contro la mini perchè ne ho spesi molti, ma molti di soldi, ma riconoscendo il perchè! perchè la mini è una malattia,è una passione, punto. Se dovessi tornare a una decina d anni fà e mi dicevano che per una mini dovevo sborsare 70 milioni... poteva avere anche il 3.0 sotto al culo e l interni in pelle umana... Ma che siamo pazzi? Poi ognuno è libero di fare cio che vuole con i propri soldi, anche dargli fuoco dentro al caminetto... ma bisogna essere obiettivi... Ci sono fior fior di auto di diversa categoria a quel prezzo, ad esempio con i miei gusti l ultima volta ero indeciso tra un altra volta la mini, oppure avrei preso un Range Rover Evoque tipo questo qui sotto trovato a km 0 a 34,500 euro... questo è uno simile per farvi capire di che macchina si parla.

Poi dire "a me non piace quella tipologia di auto e mi piace la macchina sportiva, ok, infatti anche io ho agito cosi, ma non cambia ugualmente il discorso se la mini vale quei soldi.... perchè non elenco che macchinoni usati di 1 anno escono fuori a quelle cifre..."

http://ww3.autoscout24.it/classified/266688645?asrc=st|as

Cmq siamo ministi, e continuiamo a vedere il bello della nostra auto... non ha chiederci se vale tutti quei soldi perchè dentro la risposta la sappiamo gia tutti, solo che certe volte ci viene difficile accettarlo, almeno penso

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Questo è un discorso trito e ritrito che abbiamo affrontato più e piu volte in tanto topic.

Per come la vedo io la Mini rispetto alle concorrenti che hanno lo stesso prezzo (A1, Mito, ecc..) vale i soldi moooolto di più. Questo per i soliti discorsi che abbiamo fatto mille volte, ovvero il fatto che la Mini abbia un pianale tutto suo e non preso da una polo o da una punto.

Poi c'è da dire che se tu un'auto la "fai bellina" e costosa allora ci sarà sempre un'auto di segmento superiore a cui guardare. Volete un esempio?

30mila euro per una Mini, a quella cifra prendo un Evoque "meno bello"

60mila euro per un Evoque "bello", a quella cifra prendo un X6 "meno bello"

100mila euro per un X6 "bello", a quella cifra prendo un Porsche "meno bello"

200mila euro per un Porsche "bello", a quella cifra prendo una Ferrari "meno bella"

Quindi c'è sempre qualcosa sopra a cui guardare, ma se la ragioniamo in questa maniera super razionale allora in giro dovremmo vedere solo auto scarne e prive di optional.

esatto, volevo dire la stessa cosa anche io

non si può paragonare una macchina nuova , non soggetta alla fisiologica perdita di quando esce di concessionaria con una che ha appunto subito certe perdite di prezzo….concordo per cui con chi dice che è economicamente molto più conveniente comperare una Km0 o un auto con un anno di vita già alle spalle e quindi, soggetta ad un deprezzamento di un certo tipo….d'altro canto, difficilmente troveremo un auto cucita su noi stessi quando andremmo a sceglierne una dal mercato dell'usato!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

esatto, volevo dire la stessa cosa anche io

non si può paragonare una macchina nuova , non soggetta alla fisiologica perdita di quando esce di concessionaria con una che ha appunto subito certe perdite di prezzo….concordo per cui con chi dice che è economicamente molto più conveniente comperare una Km0 o un auto con un anno di vita già alle spalle e quindi, soggetta ad un deprezzamento di un certo tipo….d'altro canto, difficilmente troveremo un auto cucita su noi stessi quando andremmo a sceglierne una dal mercato dell'usato!

Link to comment
Share on other sites

sono d'accordo anche io sul ragionamento appena fatto da Gatto e ribadito da Massimini in parte....ovvero sull'auto bella con tanti optional rispetto ad un altra piu bella ma con meno optional ecc ecc sono d accordissimo

Non sono d'accordo in parte sul discorso delle rivali.... l A1 si, questioni di gusti e ci sta il paragone... la Mito 34.000??? :blink:

Ma dove l hai mai vista una mito a quel prezzo??? su autoscout la piu costosa in assoluto sta a 24.000 euro ed è gia altissimo

Comunque credo che chi è cresiuto come me con la lira in tasca a cavallo dell'euro diversamente da chi è cresiuto come voi con l 'euro, ha acquisito una informazione diversa della moneta e ha raccolto informazioni differenti del mercato in generale.

Fa tanto sapere che pochi anni fa stavi sborsando 70 milioni...soprattutto sapere cosa potevi acquistare con quella stesa cifra.

E credo che il nostro diverso punto di vista sul valore sta proprio la... non sul valore dell'auto mini, ma sul valore che dai al denaro conoscendo chi ha gonfiato negli anni i prezzi delle auto e di quali auto rispetto ad altre, ci sono infatti marchi di case automobilistiche che si anche loro hanno aumentato i listini, ma certi marchi come mini hanno stra-stra gonfiato i listini favorevoli del fatto che sono nate a cavallo dell'euro e il prezzo di partenza era già fuori mercato...e poi che è una moda oltre ad essere un auto e la moda gonfia i listini ancor di più.

L auto mini non si discute, ma se fosse nata nel 99 ad esempio e non nel 2001 con l euro oggi molto probabilmente starebbe un 15/20% di meno da listino senza ombra di dubbio

e sarebbe il prezzo giusto di questa auto

Edited by JuRicky
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

sono d'accordo anche io sul ragionamento appena fatto da Gatto e ribadito da Massimini in parte....ovvero sull'auto bella con tanti optional rispetto ad un altra piu bella ma con meno optional ecc ecc sono d accordissimo

Non sono d'accordo in parte sul discorso delle rivali.... l A1 si, questioni di gusti e ci sta il paragone... la Mito 34.000??? :blink:

Ma dove l hai mai vista una mito a quel prezzo??? su autoscout la piu costosa in assoluto sta a 24.000 euro ed è gia altissimo

Comunque credo che chi è cresiuto come me con la lira in tasca a cavallo dell'euro diversamente da chi è cresiuto come voi con l 'euro, ha acquisito una informazione diversa della moneta e ha raccolto informazioni differenti del mercato in generale.

Fa tanto sapere che pochi anni fa stavi sborsando 70 milioni...soprattutto sapere cosa potevi acquistare con quella stesa cifra.

E credo che il nostro diverso punto di vista sul valore sta proprio la... non sul valore dell'auto mini, ma sul valore che dai al denaro conoscendo chi ha gonfiato negli anni i prezzi delle auto e di quali auto rispetto ad altre, ci sono infatti marchi di case automobilistiche che si anche loro hanno aumentato i listini, ma certi marchi come mini hanno stra-stra gonfiato i listini favorevoli del fatto che sono nate a cavallo dell'euro e il prezzo di partenza era già fuori mercato...e poi che è una moda oltre ad essere un auto e la moda gonfia i listini ancor di più.

L auto mini non si discute, ma se fosse nata nel 99 ad esempio e non nel 2001 con l euro oggi molto probabilmente starebbe un 15/20% di meno da listino senza ombra di dubbio

e sarebbe il prezzo giusto di questa auto

Link to comment
Share on other sites

Chi può dirlo, può darsi, ma purtroppo rimarranno sempre supposizioni.

Comunque io non guardo autoscout, io guardo il prezzo del nuovo.

Forse la Mito da nuova è un pelino piu economica (ma pochissimo), ma ribadisco che tra le tre (mito,a1 e r56) la mini giustifica mooolto di piu il prezzo!

Chissà perchè però io sento sempre lamentarsi del prezzo della Mini ma non quello della A1.

Io sono convinto che se non si fosse chiamata Mini (ovviamente tralasciando il discorso di "appeal" e fascino) ma si fosse chiamata BMW tanti si lamenterebbero meno del prezzo alto.

La mito però come prezzo non è paragonabili alla mini. La più costosa di base parte da 24.000€ e non credo anche full possa arrivare a 30.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ragazzi ma se usassimo la pura razionalità avremo auto talmente scarne a giro...

Per fare una metafora estrema, ma neanche tanto sbagliata, la apple con l'iPhone, a ogni modello che esce ne approfitta per aumentare il prezzo di base e anche quelli più ricchi (in questo caso di gb), eppure siccome sono il primo a dire che sia sbagliato la gente lo compra uguale, non ho mai sentito lamentare nessuno del prezzo o altro, l'importante è detenerne il possesso.

Ora per la mini non é proprio la stessa identica cosa, ma in certi ambiti poco ci manca.

Prendo un altro esempio, la 500L, alcune arrivano fino a 25.000, io non la comprerei mai, ma i temerari che ci hanno speso tutti quei soldoni che non vale non mancano.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ragazzi ma se usassimo la pura razionalità avremo auto talmente scarne a giro...

Per fare una metafora estrema, ma neanche tanto sbagliata, la apple con l'iPhone, a ogni modello che esce ne approfitta per aumentare il prezzo di base e anche quelli più ricchi (in questo caso di gb), eppure siccome sono il primo a dire che sia sbagliato la gente lo compra uguale, non ho mai sentito lamentare nessuno del prezzo o altro, l'importante è detenerne il possesso.

Ora per la mini non é proprio la stessa identica cosa, ma in certi ambiti poco ci manca.

Prendo un altro esempio, la 500L, alcune arrivano fino a 25.000, io non la comprerei mai, ma i temerari che ci hanno speso tutti quei soldoni che non vale non mancano.

Link to comment
Share on other sites

Voglio intervenire sul discorso "Mini vs il resto del mondo".

Ragazzi paragonare una mini (R56 o F56) ad una Mito non ha molto senso ... forse l'unico "paragone" potrebbe essere la Cooper D con la Mito 1.6 turbodiesel 120 cv o la Cooper S con una Q.V. 1.4 170 cv. Sono auto diversissime e con prezzi altrettanto dissimili.

Il confronto "calza" perfettamente con la A1 invece che ha motorizzazioni "allineate" anche se sulla 1.4 TFSI ("mangia-olio model") 185 cv la differenza di cubatura è "sensibile" rispetto ad una F56 Cooper S 2.0.

L'Audi "potrebbe" anche essere costruita meglio ma ragazzi ... ok che i gusti sono soggettivi ... è abbastanza anonima (se preferite chiamatela "sobria") laddove la mini sprizza personalità ovunque.

D'accordissimo invece sulla valutazione di JuRicky riguardante il prezzo di acquisto ... e per questo dico "acquistate a km zero o aziendali di 6 mesi ed abbattete almeno il 22 % d'I.V.A." ... francamente pagare una R60 SD 35/40 mila euro (rispettivamente 70/80 milioni delle vecchie ed adorate lire) è una "cosa" che non sta in cielo e che ti porta, inevitabilmente, a guardarti attorno!

Io a 34.500 euro l'Evoque a km zero non sono riuscito a trovarla minimo ce ne volevano 36/37 mila ... però effettivamente (nella diversità tra i modelli considerati) sono considerazioni che uno prima di scucire i soldi, passione o non passione, fa!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Sulle 500L a 25 mila euro ... per carità esistono ... ma chi le compra non è un "furbetto"!

Io ho guardato anche quel modello ... la "trekking" versione 1.6 105 o 120 cv ... a km zero eravamo sui 19/20/21 mila al massimo ... ma cmq (per me - opinione soggettiva) erano soldi buttati. Meglio "buttarne" 28 mila su una Countryman SD a km zero!

Link to comment
Share on other sites

Voglio intervenire sul discorso "Mini vs il resto del mondo".

Ragazzi paragonare una mini (R56 o F56) ad una Mito non ha molto senso ... forse l'unico "paragone" potrebbe essere la Cooper D con la Mito 1.6 turbodiesel 120 cv o la Cooper S con una Q.V. 1.4 170 cv. Sono auto diversissime e con prezzi altrettanto dissimili.

Il confronto "calza" perfettamente con la A1 invece che ha motorizzazioni "allineate" anche se sulla 1.4 TFSI ("mangia-olio model") 185 cv la differenza di cubatura è "sensibile" rispetto ad una F56 Cooper S 2.0.

L'Audi "potrebbe" anche essere costruita meglio ma ragazzi ... ok che i gusti sono soggettivi ... è abbastanza anonima (se preferite chiamatela "sobria") laddove la mini sprizza personalità ovunque.

D'accordissimo invece sulla valutazione di JuRicky riguardante il prezzo di acquisto ... e per questo dico "acquistate a km zero o aziendali di 6 mesi ed abbattete almeno il 22 % d'I.V.A." ... francamente pagare una R60 SD 35/40 mila euro (rispettivamente 70/80 milioni delle vecchie ed adorate lire) è una "cosa" che non sta in cielo e che ti porta, inevitabilmente, a guardarti attorno!

Io a 34.500 euro l'Evoque a km zero non sono riuscito a trovarla minimo ce ne volevano 36/37 mila ... però effettivamente (nella diversità tra i modelli considerati) sono considerazioni che uno prima di scucire i soldi, passione o non passione, fa!

Link to comment
Share on other sites

Magari interni piu rifiniti, ma al qualità non mi pare piu alta.

Ho amici con la A1 quindi piu o meno lo so.

Questo è sicuramente vero!

Ma il mio discorso è: prima di lamentare il costo della Mini c'è da lamentare quello della A1, ma chissà per quale ragione non ne dicono tante.

Anzi il motivo c'è, il marchio Audi presuppone costi elevati e quindi uno se lo aspetta, Mini per quanto "famosa e pregiata" non è sinonimo di lusso come puo essere BMW e Audi... Scommetto che si vi fosse scritto "BMW Cooper S" quelli che criticano il prezzo si dimezzerebbero.

Link to comment
Share on other sites

Voglio intervenire sul discorso "Mini vs il resto del mondo".

Ragazzi paragonare una mini (R56 o F56) ad una Mito non ha molto senso ... forse l'unico "paragone" potrebbe essere la Cooper D con la Mito 1.6 turbodiesel 120 cv o la Cooper S con una Q.V. 1.4 170 cv. Sono auto diversissime e con prezzi altrettanto dissimili.

Il confronto "calza" perfettamente con la A1 invece che ha motorizzazioni "allineate" anche se sulla 1.4 TFSI ("mangia-olio model") 185 cv la differenza di cubatura è "sensibile" rispetto ad una F56 Cooper S 2.0.

L'Audi "potrebbe" anche essere costruita meglio ma ragazzi ... ok che i gusti sono soggettivi ... è abbastanza anonima (se preferite chiamatela "sobria") laddove la mini sprizza personalità ovunque.

D'accordissimo invece sulla valutazione di JuRicky riguardante il prezzo di acquisto ... e per questo dico "acquistate a km zero o aziendali di 6 mesi ed abbattete almeno il 22 % d'I.V.A." ... francamente pagare una R60 SD 35/40 mila euro (rispettivamente 70/80 milioni delle vecchie ed adorate lire) è una "cosa" che non sta in cielo e che ti porta, inevitabilmente, a guardarti attorno!

Io a 34.500 euro l'Evoque a km zero non sono riuscito a trovarla minimo ce ne volevano 36/37 mila ... però effettivamente (nella diversità tra i modelli considerati) sono considerazioni che uno prima di scucire i soldi, passione o non passione, fa!

Link to comment
Share on other sites

Volevo aggiustare la mia dichiarazione sulla qualità della A1.

In termini di "materiali" la A1 è superiore alla R56 ... non ci piove.

Forse anche rispetto alla F56 che è - in termini di qualità degli interni - un prodotto più competitivo.

Sul "potrebbe" essere fatta meglio ... mi riferivo alla voce "design" ... ora dire che gli interni dell'Audi (top come qualità) sono "fortemente ispirati" ... non si può proprio!

Ha degli interni ben fatti ma austeri ... potrebbe essere pure una Golf, o una Passat ... se non ci fosse il logo Audi.

Vero che la F56 ha (secondo me) perso parecchio in termini di "ispirazione", creatività, originalità abbandonando il tachimetro al centro ma presenta comunque tantissime "chicche" (tasti vari, il minuscolo contagiri/tachimetro dietro il volante) che l'A1 se le sogna ...

Link to comment
Share on other sites

tornando al discorso che la sd porterà via mercato alla s è vero in parte, sentendo i dati ufficiali in bmw san donato diceva che mini in lombardia e boom di cooper dice che ha rubato a quasi tutti i modelli , dal possessore dellla r56 s a quello della cooper d in quanto sostiene che il nuovo motore cooper a prestazioni vicine alla vecchia s consumi molto bassi rispetto anche alla vecchia cooper e un prezzo inferiore alla D . Quindi secondo lui è la motorizzazione più completa per il cliente generico. Certo chi vuole la s prendera sempre la s o al max la sd. Ma in effetti il suo ragionamento non fà una piega e vedendo in giro ci sono molte f56 cooper anke nelle concessionarie.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

tornando al discorso che la sd porterà via mercato alla s è vero in parte, sentendo i dati ufficiali in bmw san donato diceva che mini in lombardia e boom di cooper dice che ha rubato a quasi tutti i modelli , dal possessore dellla r56 s a quello della cooper d in quanto sostiene che il nuovo motore cooper a prestazioni vicine alla vecchia s consumi molto bassi rispetto anche alla vecchia cooper e un prezzo inferiore alla D . Quindi secondo lui è la motorizzazione più completa per il cliente generico. Certo chi vuole la s prendera sempre la s o al max la sd. Ma in effetti il suo ragionamento non fà una piega e vedendo in giro ci sono molte f56 cooper anke nelle concessionarie.

Edited by JuRicky
Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...