Jump to content
MINId

Consigli acquisto MINI R55-R56-R57-R58-R59

Recommended Posts

Buongiorno a tutti, mi presento sono Andrea, la mia presentazione è un po' atipica perché mi sono registrato a questo forum, anche se non possiedo una mini. Ora premetto che voglio entrare a far parte della famiglia mini, avrei una curiosità e domanda per voi che ne sapete di più. Io per lavoro percorro circa 80 km al giorno,quindi avrei bisogno di un auto che consumi poco, quindi avevo individuato due versioni la mini one D del 2012 90 cv, oppure la mini one D del 2014 95 cv. Ora che la 2014 abbia una linea più moderna e multimediale dentro e un motore diverso, vorrei sapere a livello di gestione e di affidabilità quale delle due mi consigliate? E poi a livello manutentivo è molto dispendiosa? Grazie mille per l'aiuto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono entrambi motori valido, non ricordo grossi problemi a entrambi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 19/10/2018 Alle 21:11, Herk8810 ha scritto:

Buongiorno a tutti, mi presento sono Andrea, la mia presentazione è un po' atipica perché mi sono registrato a questo forum, anche se non possiedo una mini. Ora premetto che voglio entrare a far parte della famiglia mini, avrei una curiosità e domanda per voi che ne sapete di più. Io per lavoro percorro circa 80 km al giorno,quindi avrei bisogno di un auto che consumi poco, quindi avevo individuato due versioni la mini one D del 2012 90 cv, oppure la mini one D del 2014 95 cv. Ora che la 2014 abbia una linea più moderna e multimediale dentro e un motore diverso, vorrei sapere a livello di gestione e di affidabilità quale delle due mi consigliate? E poi a livello manutentivo è molto dispendiosa? Grazie mille per l'aiuto. 

Sono valide entrambe, anche se cercherei una Cooper D che va un pochino meglio come prestazioni.

Per quanto riguarda il mantenimento dipende da tante cose, sicuramente qualcosina in più della media si spende, ma niente di esagerato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera,

sto valutando l'acquisto di una mini cooper d automatica usata del 2008/2009 con motore PSA e non conoscendo assolutamente nulla di questa bellissima macchina vorrei sapere se potete consigliarmi quali sono le principali cose da controllare su questa macchina prima dell'acquisto ... insomma quali sono le criticità.

Innanzitutto se non ho  capito male il motore PSA monta la cinghia di distribuzione che si cambia ogni 10anni o 240k km, giusto? e quella dei servizi ogni quanto si fa? costi approsimativi?

la frizione ed il volano che durata media hanno con il cambio automatico? anche qui costo approssimativo?

il cambio automatico vi ha dato noie di vario genere?

quale allestimento "conviene" cercare? salt, pepper o chili? nel senso, anche prendendo l'allestimento basic, sono in grado di montare quegli accessori in aftermarket?

eventuali accessori OEM (no cineserie varie che si trovano su ebay o aliexpress) come i fari allo xeno con lavafari o le palette al volante sono installabili in aftermarket senza troppi problemi o troppi soldi?

il FAP necessita di particolari attenzioni?

ogni quanto si fà il tagliando al motore e il cambio olio del cambio automatico?

Grazie in anticipo e spero di essere dei vostri quanto prima!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Imho conviene prenderla più accessoriata possibile. Si può fare quasi tutto, ma il costo potrebbe essere alto e non valerne la pena.

Non vorrei dire una cavolata, ma l'automatico non ha la frizione, essendo un convertitore di coppia.

Il tagliando di base è ogni 2 anni o 25/30000km in base alle indicazioni del computer, per l'olio del cambio invece non mi pare ci sia una scadenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il motore psa è molto affidabile, la cinghia io l’ho cambiata a 150.000 km insieme alla pompa dell’acqua,  se non viene utilizzata in ambito urbano non avrai nessun tipo di problema col fap.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

sto valutando l'acquisto di una Cooper S R56 (e sopratutto mi sto facendo due conti per capire se non sto facendo il passo più lungo della gamba 😁). Avendo letto molti pareri sul forum sull'affidabilità delle due versioni, ho deciso di puntare sulla LCI da 184 cv.

Vorrei sciogliere insieme a voi un po' di dubbi:

1- Secondo voi qual è un kilometraggio accettabile per una Cooper S LCI? Ovvero, quanti km può fare in tranquillità secondo voi questo motore, con adeguata manutenzione?

2- Qual è un budget ragionevole per accaparrarsi un modello in buone condizioni (vedi sopra)? Quattroruote valuta una 2012 con 80.000 km circa 8.500 euro, è un prezzo accettabile secondo voi? Perché guardando le offerte su Autoscout mi sembra un attimino fuori mercato.

3- Ho visto su internet che molte auto, circa la metà, hanno il cambio automatico. Io sinceramente lo vorrei evitare come la peste, ma voi che ne pensate in termini di affidabilità e di piacere di guida? È abbastanza reattivo per essere un cambio montato su una vettura tendenzialmente sportiva?

4- Quali sono i tagliandi che prevedono gli interventi più costosi? A quali kilometraggi vengono generalmente effettuati?

Grazie a tutti per la disponibilità

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' impossibile determinare a priori quanti km può fare un motore, a maggior ragione se è particolare come quello della r56, anche se n18.

Imho il cambio automatico della r56 è veramente pessimo e lo evitarei come la peste.

Di base il tagliando è previsto ogni 2 anni o indicazione del computer, che di solito va sui 25.000 km. Ma visto il tipo di motore non ci farei più di 15.000 km con lo stesso olio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A mio avviso è un prezzo fuori mercato. A quel prezzo non ne trovi. Sempre secondo me non è una rivista che fa il prezzo ma il mercato. Prima avevo boxster di 13 anni se leggevi valutazioni davano tipo 7k ma il mercato le vuole ad almeno il doppio quindi..

La mia ha il cambio auto e mi trovo bene seppur superato. In ogni caso se sei zona bergamo e mi vuoi contattare in pvt io vorrei prendere la nuova e ti posso far provare la mia. 

Il mezzo è bello ma sempre secondo me la S non è una vera auto sportiva. È un kart, una sciccheria, uno sfizio, ecc ma non una sportiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate, aggiungo che intendevo che imho non è una rivista che fa il prezzo vale per le auto particolari, o richieste, o rare, o altri casi particolari non per tutte ovviamente. Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Marco_ ha scritto:

Ciao a tutti,

sto valutando l'acquisto di una Cooper S R56 (e sopratutto mi sto facendo due conti per capire se non sto facendo il passo più lungo della gamba 😁). Avendo letto molti pareri sul forum sull'affidabilità delle due versioni, ho deciso di puntare sulla LCI da 184 cv.

Vorrei sciogliere insieme a voi un po' di dubbi:

1- Secondo voi qual è un kilometraggio accettabile per una Cooper S LCI? Ovvero, quanti km può fare in tranquillità secondo voi questo motore, con adeguata manutenzione?

2- Qual è un budget ragionevole per accaparrarsi un modello in buone condizioni (vedi sopra)? Quattroruote valuta una 2012 con 80.000 km circa 8.500 euro, è un prezzo accettabile secondo voi? Perché guardando le offerte su Autoscout mi sembra un attimino fuori mercato.

3- Ho visto su internet che molte auto, circa la metà, hanno il cambio automatico. Io sinceramente lo vorrei evitare come la peste, ma voi che ne pensate in termini di affidabilità e di piacere di guida? È abbastanza reattivo per essere un cambio montato su una vettura tendenzialmente sportiva?

4- Quali sono i tagliandi che prevedono gli interventi più costosi? A quali kilometraggi vengono generalmente effettuati?

Grazie a tutti per la disponibilità

1- dipende da come è stata trattata. La mia ex 184cv aveva 90.000km quando l'ho venduta e non mangiava un grammo di olio. Occhio che ci sono in giro dei bidoni anche con meno km.
2- 8500km è un pochino basso, secondo me dei buoni esemplari con km non eccessivi li trovi sui 12/13 mila euro.
3- Cambio manuale tutta la vita. Evita automatico, vecchia concezione.
4- Bmw prescrive tagliandi ogni 30.000 circa. Io ti consiglio di fare manutenzione ogni 10/15 mila con cambio olio e filtro olio e le candele ogni 20.000

Facci sapere 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente ho visto anche qualche annuncio di Cooper SD a buon prezzo (in linea con la S, ma con qualche km in più) e ci stavo facendo un pensierino.

Non credo di fare più di 15.000 km l'anno (anzi, potrei essere più vicino ai 10.000), quindi una S mi sembrava la scelta più sensata. Però riflettevo sul fatto che, a parità di prezzo, la SD mi permette di risparmiare sicuramente qualcosina in termini di consumo, e poi la cosa che forse mi spinge di più è che, dovendo scegliere tra un 1.6 turbo benzina e un 2.0 diesel con 100.000 km sul groppone, il diesel lo vedo potenzialmente più affidabile, meno "consumato" e meno bisognoso di manutenzione. Chiaro che non ha molto senso parlarne a scatola chiusa e che ogni motore fa storia a sé, soprattutto in base a come viene utilizzato. Si tratta di un discorso molto generico, che può valere sui grandi numeri.

Voi cosa ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende anche che tipi di strade fai, un diesel in città soffre decisamente di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/12/2018 Alle 10:52, Marco_ ha scritto:

Sinceramente ho visto anche qualche annuncio di Cooper SD a buon prezzo (in linea con la S, ma con qualche km in più) e ci stavo facendo un pensierino.

Non credo di fare più di 15.000 km l'anno (anzi, potrei essere più vicino ai 10.000), quindi una S mi sembrava la scelta più sensata. Però riflettevo sul fatto che, a parità di prezzo, la SD mi permette di risparmiare sicuramente qualcosina in termini di consumo, e poi la cosa che forse mi spinge di più è che, dovendo scegliere tra un 1.6 turbo benzina e un 2.0 diesel con 100.000 km sul groppone, il diesel lo vedo potenzialmente più affidabile, meno "consumato" e meno bisognoso di manutenzione. Chiaro che non ha molto senso parlarne a scatola chiusa e che ogni motore fa storia a sé, soprattutto in base a come viene utilizzato. Si tratta di un discorso molto generico, che può valere sui grandi numeri.

Voi cosa ne pensate?

Vai di benzina senza nemmeno pensarci, il diesel va preso se si fanno almeno 20/25.000 km e magari con meno urbano possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti ragazzi,

dopo quasi cinque anni di assenza dal vostro mondo (durante i quali ho guidato BMW E88 123d), sto meditando di tornare in Mini.

Sicuramente sarei orientato su cooper S R57 lci cabrio automatica. Mi ricordo, ma vi chiedo conferma, che era disponibile un power kit JCW, per qualche cavallo in più. Vorrei poi sapere i problemi generali della serie (soprattutto motore, cappotta, infiltrazioni, ecc.) e se era disponibile anche una JCW cabrio automatica (ne vedo poche e solo manuali…).

grazie a tutti

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, per la cooper s era disponibile un kit di potenziamento che la portava a 200cv.

Il motore va bene, non ha i classici problemi dell'n14 ma va curato bene.

Sono sicuro di aver guidato una countryman jcw automatica, ma cabrio non ricordo se fosse disponibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il ‎06‎/‎12‎/‎2018 Alle 12:57, cippy ha scritto:

Si, per la cooper s era disponibile un kit di potenziamento che la portava a 200cv.

Il motore va bene, non ha i classici problemi dell'n14 ma va curato bene.

Sono sicuro di aver guidato una countryman jcw automatica, ma cabrio non ricordo se fosse disponibile.

ok grazie

qual è il presso del kit più o meno?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, vale91 ha scritto:

ok grazie

qual è il presso del kit più o meno?

Non lo ricordo di preciso, ma tanto, sicuramente oltre i 1.000.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao...

in bmw se non erro

con omologazione e certificato a libretto

il kit step1 jcw x portarla a 200cv sei sui 5000€ lavoro finito

senza impianto frenante,solo kit tuning motore

Share this post


Link to post
Share on other sites

×