Jump to content
Bhemot

Gasolio sì oppure no?

Recommended Posts

Salve a tutti!

Vorrei riprendermi una Mini dopo tanti anni e stavo valutando l'acquisto di un usato.

Secoli fa possedevo una Cooper S(benzina anche perchè al tempo, la SD non esisteva) e mi sarebbe capitato di trovare in concessionario delle SD del 2018 praticamente nuove ma ben scontate.

Ora, aldilà del fatto che avrei preferito il benzina a prescindere, specialmente per il sound ma visto che le offerte mi sembrano valide ci sto pensando,

Il problema principale che mi sto ponendo però è se, con le leggi di ora, convenga ancora acquistare un auto a gasolio(ho intenzione di tenerla 3/4 anni).

 

Voi cosa dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

benzina o diesel dipende sempre dalla passione sportiva che hai e i consumi di conseguenza che puoi affrontare, sulle leggi non so a cosa ti riferisci , spero che non fai una questione della chiusura ciclo Diesel con l'avvento dell'elettrico perchè ancora ne passeranno anni per porsi questo problema...

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà mi stavo ponendo proprio quel problema, da poco informato quale sono.

Che tipo di Euro è nuova SD? Immagino uno EURO6 giusto?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende tutto da quanti km fai e che tipo di strade fai abitualmente.

Al momento non mi preoccuperei troppo della crociata contro i diesel, visto che al momento alternative vere non ne esistono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le ultime sd sono euro 6d-temp se non sbaglio, provata va benissimo e non ha la seccatura dell’ad blue che tanti Diesel odierni hanno.

è un quesito che comincio a chiedermi anche io visto che l’anno prossimo dovrei cambiare la mia r56 Diesel, è un periodo un po’ incerto perché sono politiche antinquinamento prese troppo alla leggera e non abbiamo infrastrutture adeguate per un’alternativa valida.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono daccordo con Lucas , il blocco dei diesel  in caso di sforamento dei valori di pm10 è reale. ( Crociata o non crociata contro i diesel) Non rimangono fermi automezzi alimentati a GPL, Metano, ibridi, elettrici ; giusto o sbagliato che sia il provvedimento. Ho notato che le ditte di autotrasporti prevedendo di tenere le motrici per molti anni stanno acquistando camion Turbo Compressi con alimentazione a Metano Liquido ( non allo stato gassoso) 

C/A gestori del sito: sono decisamente OT se ritenete necessario prego spostare o eliminare il mio intervento. Saluti.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, Andy75 ha scritto:

Sono daccordo con Lucas , il blocco dei diesel  in caso di sforamento dei valori di pm10 è reale. ( Crociata o non crociata contro i diesel) Non rimangono fermi automezzi alimentati a GPL, Metano, ibridi, elettrici ; giusto o sbagliato che sia il provvedimento. Ho notato che le ditte di autotrasporti prevedendo di tenere le motrici per molti anni stanno acquistando camion Turbo Compressi con alimentazione a Metano Liquido ( non allo stato gassoso) 

C/A gestori del sito: sono decisamente OT se ritenete necessario prego spostare o eliminare il mio intervento. Saluti.

 

Il provvedimento secondo me è giusto però parzialmente, deve essere accompagnato da incentivi per un ricambio del parco auto sennò ti trovi fermo con una macchina dove paghi bollo e assicurazione per dover lasciare l'auto ferma con relativa svalutazione del valore residuo (situazione che c'è attualmente al nord con i diesel sino agli euro 3, parliamo di auto con almeno 12 anni).

I moderni euro 6 (ma a parer mio dal 4 in poi) sono migliorati un sacco sulla questione emissione (però emettono più particolato, ma sui benzina a breve iniziano i vari dpf per ridurli vista l'iniezione diretta, un vero controsenso), sicuramente è stata una mossa sbagliata  negli ultimi 15/20 anni spingere sempre e solo per il diesel anche per chi fa pochissimi km l'anno.

Come ribadito è un periodo molto incerto per chi cambia auto ad oggi, un diesel potrebbe durare anche 10 anni indisturbato (leggi permettendo), ma c'è molta confusione sulla questione, le elettriche sono tremendamente costose e con autonomie non all'altezza rispetto a un motore termico (immaginate un viaggio da 1000 km autostradali), le ibride danno vantaggi minimi se usata fuori dall'urbano, ergo attualmente un'alternativa valida per chi usa "abbastanza" l'auto non c'è.

Se si fanno più di 20.000 km annui il diesel è una scelta ancora sensata.

Edited by LucasCooper

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul diesel al momento c'è una battaglia più che altro ideologica che basata su fatti reali. L'auto viene presa come la principale fonte di inquinamento, quando contribuisce per una parte molto più piccola. A tal proposito ricordo anni fa, quando i diesel erano sicuramente più inquinanti di ora, durante una delle domeniche a piedi a Milano, i livelli erano più alti delle domeniche dove si circolava liberamente. Perchè? Perchè la gente restava a casa con i riscaldamenti accesi, aumentando le polveri sottili.

Peraltro da noi il diesel è sempre stato spinto moltissimo anche per gente che non ne aveva bisogno, infatti i listini prevedevano sempre meno versioni a benzina.

Ad ora la scelta dipende esclusivamente dai km che si effettuano e per quanto tempo si pensa di tenere l'auto. In ogni caso credo che i buoni propositi di molti si scontreranno con la realtà della mancanza di alternative reali, perchè il diesel al momento è il motore più efficiente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo quindi che per tenerla 3/4 anni, una euro 6, non dovrebbe causarmi problemi nella circolazione da quello che ho capito.

Diciamo che quindi mi si riduce a cosa riesco a trovare...per ora sembra che di SD aziendali/km0 ne stiano arrivando, ma a benzina (che preferirei a prescindere dalle leggi) manco l'ombra.

Una "semplice" Cooper a benzina, motoristicamente parlando, come la valutate? E' abbastanza allegra/sportiva nella guida? Come va?

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Bhemot ha scritto:

Diciamo quindi che per tenerla 3/4 anni, una euro 6, non dovrebbe causarmi problemi nella circolazione da quello che ho capito.

Diciamo che quindi mi si riduce a cosa riesco a trovare...per ora sembra che di SD aziendali/km0 ne stiano arrivando, ma a benzina (che preferirei a prescindere dalle leggi) manco l'ombra.

Una "semplice" Cooper a benzina, motoristicamente parlando, come la valutate? E' abbastanza allegra/sportiva nella guida? Come va?

Se la devi tenere 3/4 anni io starei tranquillo, il dubbio nasce se uno la vuole tenere nel lungo termine.

La Cooper è un buon compromesso, ma dipende esclusivamente da quanti km annui fai.

5 minuti fa, Andy75 ha scritto:

Si spera Leggi qui: 

Screenshot_20181022-184121.png

Se pur fermando le auto la qualità dell'aria peggiora viene fuori palesemente che si va a colpire una cosa che incide in una percentuale non rilevante.

 

Però i riscaldamenti (soprattutto in uffici pubblici), mezzi pubblici del 1500 e molto altro non inquinano giustamente... Meglio colpire sempre il consumatore! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Andy75 ha scritto:

Si spera Leggi qui: 

Screenshot_20181022-184121.png

 

Ok adesso mi hai fatto venire il terrore di prendere una SD...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faccio dai 30.000 km in su all'anno e quindi il diesel è scelta per me quasi obbligata. 

Abito in Trentino e non in centro città, quindi non ho problemi di accesso a centri storici e cose di questo tipo.

Non mi sono posto minimamente la questione "problema del diesel" e di sicuro la tengo almeno 5/6 anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Bhemot ha scritto:

 

Ok adesso mi hai fatto venire il terrore di prendere una SD...

Non ho minima preoccupazione io che ho un euro 4, non vedo perché farsi intimidire per alcune cose scritte, poi le domeniche ecologiche al nord dove bloccano i modelli più recenti ci sono sempre stati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, LucasCooper ha scritto:

Non ho minima preoccupazione io che ho un euro 4, non vedo perché farsi intimidire per alcune cose scritte, poi le domeniche ecologiche al nord dove bloccano i modelli più recenti ci sono sempre stati.

Gli euro 4 nel 2019 verrano tolti totalmente.Quindi io fossi in te comincerei nel cercare altro.Anche perché un domani la tua euro 4 non la vorrá nessuno.Neanche i concessionari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Twin power turbo ha scritto:

Gli euro 4 nel 2019 verrano tolti totalmente.Quindi io fossi in te comincerei nel cercare altro.Anche perché un domani la tua euro 4 non la vorrá nessuno.Neanche i concessionari.

Sei mal informato ma d’altronde ogni occasione è buona per attaccare. 

Il blocco totale degli euro 4 avverrà dal 2020.

Fai un po’ troppi conti in tasca prima del tempo, stai tranquillo che so benissimo che non è solo il nord il settore auto in Italia e non ci sarà solo quella destinazione di mercato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riporto qui un articolo del sole 24 ore del 10 ottobre, abbastanza interessante, c'è qualche data ma soprattutto una distinzione tra le varie EURO 6 che non conoscevo.

 

https://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2018-10-08/auto-euro-6-ecco-modelli-che-potranno-circolare-piu-lungo-212020.shtml?uuid=AEGs3UJG&refresh_ce=1

 

 

 

Edited by Bhemot

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, LucasCooper ha scritto:

Sei mal informato ma d’altronde ogni occasione è buona per attaccare. 

Il blocco totale degli euro 4 avverrà dal 2020.

Fai un po’ troppi conti in tasca prima del tempo, stai tranquillo che so benissimo che non è solo il nord il settore auto in Italia e non ci sarà solo quella destinazione di mercato. 

2020 era la notizia data 1 anno fa le ultime sono 2019.Io non attacco nessuno.P.s ne parliamo anno nuovo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Bhemot ha scritto:

Riporto qui un articolo del sole 24 ore del 10 ottobre, abbastanza interessante, c'è qualche data ma soprattutto una distinzione tra le varie EURO 6 che non conoscevo.

 

https://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2018-10-08/auto-euro-6-ecco-modelli-che-potranno-circolare-piu-lungo-212020.shtml?uuid=AEGs3UJG&refresh_ce=1

 

 

 

Qui è ancora più chiaro https://www.sicurauto.it/news/euro-6c-6d-e-6d-temp-cosa-cambia-tra-le-nuove-norme-antinquinamento.html

Tutte le F56 fin dalla loro uscita nel 2014 per esempio sono euro 6.

Euro 6 finisce (per quel che si sa adesso) nel 2020 con la D, vogliono spingere verso un elettrico che per adesso non ha un minimo di efficienza rispetto a un motore termico.

Fossi in te andrei tranquillo e prenderei la SD visto che la dovrai tenere un periodo di tempo nemmeno molto lungo a meno che non fai tanti tratti urbani, quanti km fai l'anno? 

 

Edited by LucasCooper

Share this post


Link to post
Share on other sites

State pur certi che se le case non avranno alternative valide per quando i sindaci ambientalisti avranno deciso di bandire i diesel, si faranno sentire e i buoni propositi andranno a farsi benedire.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo nel corso degli anni il diesel è stato pompato a dismisura facendolo comprare anche a persone che fanno 5/10.000 Km annui. Anche sulle city car. Quelle a benzina a parità di cubatura avevano motori fiacchi, lenti e consumavano molto.

Ora con i nuovi motori turbocompressi le cose sono un po cambiate...... ed il diesel demonizzato come il male assoluto........

Io ho optato per il diesel da 150 HP. Non faccio molti km circa 15.000 e per lo più in ciclo urbano.

Perché???

Perché consuma meno, il gasolio costa meno e va tanto quanto un benzina se non di +.

Costi di manutenzione simili al benzina. 

Per terminare il discorso Se avessi preso una F60 ibrida avrei speso circa 120/150€ in in più al mese di corrente elettrica. Riesce a fare circa 25/30 Km in modalità 100% elettrica e quando va benzina consuma come una petroliera perché pesa circa 200/300 Kg in più della mia se non di più . IL baule ha una capacità ridotta. Costa di più.

A queste condizioni ne vale le pena???????

Edited by Gianca70
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è anche da dire che il parco auto in Italia è veramente vecchio di base, girano ancora certi relitti euro non si sa che quando danno un filo di gas è uno schifo, quindi questo può anche contribuire all'inasprimento di tali misure.

I costi di manutenzione del diesel rispetto al benzina sono un pelo più cari (basta pensare a un filtro gasolio, iniettori e così via) per via della loro complessità costruttiva.

Per fare un raffronto realistico nel lontano 2011 quando comprai la mia r56 diesel, un mio amico prese la r56 Cooper 120 cv, inutile dire che la mia vinceva su tutto in primis i consumi e le prestazioni (ma l'aspirato si sa che se non lo tiri non va ma beve come una petroliera), nel 2015 l'ha cambiata per una golf diesel (casualità?) , aveva 98.000 km ma stava cominciando ad avere problemi gravi di consumo olio ed altro(da premettere che ci stava parecchio dietro), io ho proseguito tranquillamente macinando sempre km senza problemi significativi, questa la dice lunga solo sulla longevità di un motore diesel.

Edited by LucasCooper

Share this post


Link to post
Share on other sites

×