Jump to content
Drake

Olio r56

Recommended Posts

Il vero problema è che mettere un'olio a caso non fa affatto bene. Se un motore è stato progettato per andare con uno 0w30 se ci metto un 10w60 non gli fa affatto bene, anzi, si rischia solo di fare più danni. Un conto è metterlo su un motore già alla frutta per provare a farlo durare un po' di più, diverso se il consumo di olio è ancora entro limiti accettabili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, The_poser ha scritto:

Lo devi misurare prima di rabboccare a casaccio, e se è necessario rabbocchi, in teoria lo si fa ogni 1000km (500) per precauzione, per quanto riguarda la spia si resetta cercando con il tasto BC sulla leva delle frecce, cerca la voce reset, cerca la spia desiderata e mantieni premuto fin quando non esce la spunta ☑️ 

Grazie dei consigli!!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, k54 ha scritto:

chiedo venia per aver sporcato la tua discussione.
quando olio consuma la tua del 2007 ?

Ma figurati, che sporcato. Vi sto leggendo con interesse. Già che siete cosí attivi, mi spiegheresti i motori che stai citando su che base li stai numerando?? Io sapevo motore 175 e 184 cavalli. Invece tu parli di n. 14 18 etc. Come li distingui??? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, Drake ha scritto:

Ma figurati, che sporcato. Vi sto leggendo con interesse. Già che siete cosí attivi, mi spiegheresti i motori che stai citando su che base li stai numerando?? Io sapevo motore 175 e 184 cavalli. Invece tu parli di n. 14 18 etc. Come li distingui??? 

175cv n14, 184 n18.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, k54 ha scritto:

l'ho comprato il secondo giorno che ce l'avevo in mano sto carciofo , via odb2 il classico tondo Autotool x60 ,
impostato su temperatura olio e sotto in piccolo la temperatura dell'acqua. (pensavi non l'avessi di già , neeeeeh ???  :new_12:)

non avevo proprio intenzione di mappare , sono vecchio , se volevo andare forte forte prendevo vag benzina e buona notte a tutti 

Come funziona questo autotool x60? Puoi vedere la pressione del turbo e dell’olio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come funziona questo autotool x60? Puoi vedere la pressione del turbo e dell’olio?
la pressione del turbo non in bar ma in pascal.

mentre la pressione dell olio no.

Inviato dal mio LEX720 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, k54 ha scritto:

la pressione del turbo non in bar ma in pascal.

mentre la pressione dell olio no.

Inviato dal mio LEX720 utilizzando Tapatalk
 

Ok, invece la temperatura dell’olio su quanti gradi sta? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, The_poser ha scritto:

Ok, invece la temperatura dell’olio su quanti gradi sta? 

ho notato che temperatura dell olio e temperatura dell acqua sono simili.
sembrano corrersi dietro o meglio prima sale la temperatura dell' olio poi qualche grado in meno quella dell'acqua.
diciamo che le temperature NON essendo mediate come negli indicatori classici, si vedono le variazioni di 10-15gradi tra l'andare piano e tirare le marce.

l'ho posizionato sotto nel tunnel , incollato temporaneamente con l'adesivo nella confezione .
e vedo la temperartura dell olio in grande ,  la temperatura dell acqua in piccola non la vedo bene, sono vecchio ho perso un po' di vista :ph34r: quindi non posso essere preciso con la temperatura dell' acqua,

dunque la temperatura dell 'olio sta tra 100 e 115°C variando a seconda del carico motore.
in 4km che faccio nelle tratte per andare al lavoro non arriva a 100°C, di solito vedo circa 90°C con le temperature esterne odierne.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ovviamente dare una forchettata nella gambe ai progettisti bmw che non han previsto il minimo indispensabile (ma questo è il meno visto il problema dell olio) ,
nemmeno una spia temperatura a 100°C  = ok  che si segne ... roba da terzo mondo con tutto il rispetto per il terzo mondo.

Edited by k54

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo che ci sono ancora gli amanti dei motori!

Bisogna coccolarli e trattarli in modo intelligente, scaldarli per bene e poi lasciarli raffreddare al minimo per abbassare la temperatura dell'alberino del turbo che, se lasciata fermare rovente, crea dei residui di olio bruciato che alla lunga lo sbilanciano creando vibrazioni e...rotture, specie sui turbo benzina che possono raggiungere temperature molto alte.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, cesare ha scritto:

Vedo che ci sono ancora gli amanti dei motori!

Bisogna coccolarli e trattarli in modo intelligente, scaldarli per bene e poi lasciarli raffreddare al minimo per abbassare la temperatura dell'alberino del turbo che, se lasciata fermare rovente, crea dei residui di olio bruciato che alla lunga lo sbilanciano creando vibrazioni e...rotture, specie sui turbo benzina che possono raggiungere temperature molto alte.

 

mai tirato a freddo le mie auto e tanto meno spente subito ma nella mia esperienza ... non vale questo discorso ... ho sempre tribolato di piu' delle persone non amanti dei motori ...
tutti quelli che mi circondano , non sanno cosa significa andare dal meccanico , tirare a freddo qualche volta e girare col l'olio al minimo (escludendo la mini) non sono sicuro sia peggio di :

- nel lontano 1992-1998 cambiavo le gomme alle mia clio16v 140cv ogni 15.000km , le pastiglie davanti ogni 15.000km ... ne ho fatta di manutenzione ... 2 frizioni in 90.000km , guarnizione della testata, ecc ecc
- o di guidare con turbina maggiorata un 2.0 diesel che anzichè 3800giri ne faceva 5000 senza perdere fiato un attimo ...

 mediamente la gente gira a 2500giri con i diesel e 35000giri con i benzina ... conta di piu' questo che i tagliandi (escludendo la mini ovviamente) 

dal meccanico arriva gente che magari fa tagliandi ogni 50.000km senza mezza rogna

 

Edited by k54

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...