Jump to content

Spegnimento motore durante la marcia e mancato avvio


Recommended Posts

Buonasera a tutti. Oggi pomeriggio tornando a casa mentre ero sulla statale la mia Mini si è spenta improvvisamente e non è più ripartita. Mi spiego meglio: stavo viaggiando intorno a 80-85 km/h in 6° marcia, tergi in funzione e musica in riproduzione. Improvvisamente ho avvertito un rumore tipo "tac" (ripetuto 2 volte nel giro di 5 secondi) dopo di che il motore si è spento improvvisamente con conseguente accensione delle spia gialla del motore sul contagiri (il libretto dice che questa spia significa "non più disponibile tutta la potenza del motore").  Il servosterzo ha continuato a funzionare finché non mi sono fermato, i tergi anche e pure la musica.

Una volta fermo, però, la macchina non è più ripartita. Premendo il pulsante di accensione la macchina tenta di accendersi senza riuscirci. Dopo aver chiamato il carro attrezzi ho fatto portare la Mini dal mio meccanico il quale, dopo un'occhiata veloce, si è sbilanciato dicendo che ha paura si sia piegato un pistone e di conseguenza ci sia un problema alla testa del motore. Nei prossimi giorni smonterà il tutto per vedere dove sta il problema. Io di rumori non ne ho sentiti, a parte quel "tac" di cui ho parlato all'inizio della discussione. È possibile che, invece dei pistoni piegati, si sia rotta la catena della distribuzione, che ci sia un problema al tendicatena o addirittura che la catena abbia "saltato un dente" andando così fuori fase, facendo di conseguenza spegnere il motore senza più farlo ripartire?

A nessuno è mai capitato un problema simile?

Allego la foto con la spia accesa sul contagiri. Aggiungo inoltre che una volta fermato la spia sparisce e che se provo ad avviare il motore non compare più alcuna spia, come se fosse tutto a posto. In realtà però la macchina non parte.

Spia Motore.jpeg

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Direi che oltre (prima di) aprire il motore farei una bella diagnostica via PC per vedere quali allarmi sono registrati.

Tentare di riavviare il motore (varie volte) non è consigliabile quando è incerta la causa. Se fosse 1 valvola rimasta aperta potresti aver peggiorato la situazione.

P.S.: spero di sbagliarmi ma non ho un buon presentimento... in bocca al lupo. 

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, wwleone ha scritto:

Direi che oltre (prima di) aprire il motore farei una bella diagnostica via PC per vedere quali allarmi sono registrati.

Tentare di riavviare il motore (varie volte) non è consigliabile quando è incerta la causa. Se fosse 1 valvola rimasta aperta potresti aver peggiorato la situazione.

P.S.: spero di sbagliarmi ma non ho un buon presentimento... in bocca al lupo. 

Vi terrò aggiornati...

Link to post
Share on other sites

Ciao

Pistone o catena rotta te ne accorgevi,altro che "tac tac"

Senti un bel macinare.

Come dice l'amico leone prima di tutto va fatta una diagnosi x inividuare l'errore

Poi prima di smontare una prova di compressione non sarebbe male perche' se tutti e 4 cilindri danno valori nella norma il problema non e' n'e' pistoni n'e' valvole

Io ho+paura sia partita la pompa alta pressione ma ribadisco

DIAGNOSI UFFICIALE BMW prima di tutto.

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Steven ha scritto:

Ciao

Pistone o catena rotta te ne accorgevi,altro che "tac tac"

Senti un bel macinare.

Come dice l'amico leone prima di tutto va fatta una diagnosi x inividuare l'errore

Poi prima di smontare una prova di compressione non sarebbe male perche' se tutti e 4 cilindri danno valori nella norma il problema non e' n'e' pistoni n'e' valvole

Io ho+paura sia partita la pompa alta pressione ma ribadisco

DIAGNOSI UFFICIALE BMW prima di tutto.

Grazie per i consigli. Una domanda veloce: in questo momento la macchina è dal mio meccanico e non parte, perciò non ho modo di farla portare in bmw in questi giorni. Nel frattempo tramite una diagnosi con Carly potrei capire da cosa è derivato l'errore apparso sul contagiri?

Link to post
Share on other sites

Carly ti aiuta sicuramente

ma il software bmw,x il problema che hai la vedo come unica soluzione perche’ il carly e’ un po’ generico

non ti va nel dettaglio come quello ufficiale bmw.

comunque x togliere il dubbio della rottura pistoni o valvole

come ti consigliavo puoi far fare la prova di compressione,che x quella non serve alcuna diagnosi.

se il motore ha compressione tiri un sospiro perche’ il problema non e’ la rottura del motore come pensi ma e’ altro

come la pompa alta pressione x esempio...

Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Steven ha scritto:

Carly ti aiuta sicuramente

ma il software bmw,x il problema che hai la vedo come unica soluzione perche’ il carly e’ un po’ generico

non ti va nel dettaglio come quello ufficiale bmw.

comunque x togliere il dubbio della rottura pistoni o valvole

come ti consigliavo puoi far fare la prova di compressione,che x quella non serve alcuna diagnosi.

se il motore ha compressione tiri un sospiro perche’ il problema non e’ la rottura del motore come pensi ma e’ altro

come la pompa alta pressione x esempio...

Grazie mille. Allora se domani riesco passo dal mio meccanico e provo a collegarmi alla centralina della Mini con Carly, così da fare una diagnosi. Già che ci sono gli chiedo di fare la prova di compressione. Su quest'ultima però non sono informato: in cosa consisterebbe?

 Incrocio le dita sperando che vada tutto bene....🙈

Link to post
Share on other sites

Nulla di che

una roba semplicissima ma che comunque aiuta a capire com’e’ messo il motore senza aprirlo

comunque vanno smontare le candele

al loro posto installato un apposito manometro

poi si fa girare il motore,A MANO.

il manometro dara’ un valore

va fatto su ogni cilindro questa prova e annotarsi i valori

devono essere all’incirca tutti uguali,non saranno mai tutti perfettamente uguali ma +o- devono dare quasi lo stesso valore

poi si prende la tabella dove bmw dichiara il valore di compressione del tuo motore e si confronta con la misurazione fatta sul tuo motore

da qui’ ti fai gia’ un idea di com’e’ sta il motore

ESEMPIO

se da motore nuovo la compressione su ogni cilindro deve essere pari a 5

e il tuo motore come valori da’

cilindro 1 misura 4

cilindro 2 musura 3,6

Cilindro 3 misura 4,3

cilindro 4 misura 3,8

sei a posto.

se invece le misurazioni ti danno

cilindro 1 misura 4

cilindro 2 misura 2

cilindro 3 misura 4,3

cilondro 4 misura 3,8

hai un problema sul cilindro 2

possibile grippata con cedimento pistone o valvole.

spero d’essermi spiegato con questo esempio.

 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, Steven ha scritto:

Nulla di che

una roba semplicissima ma che comunque aiuta a capire com’e’ messo il motore senza aprirlo

comunque vanno smontare le candele

al loro posto installato un apposito manometro

poi si fa girare il motore,A MANO.

il manometro dara’ un valore

va fatto su ogni cilindro questa prova e annotarsi i valori

devono essere all’incirca tutti uguali,non saranno mai tutti perfettamente uguali ma +o- devono dare quasi lo stesso valore

poi si prende la tabella dove bmw dichiara il valore di compressione del tuo motore e si confronta con la misurazione fatta sul tuo motore

da qui’ ti fai gia’ un idea di com’e’ sta il motore

ESEMPIO

se da motore nuovo la compressione su ogni cilindro deve essere pari a 5

e il tuo motore come valori da’

cilindro 1 misura 4

cilindro 2 musura 3,6

Cilindro 3 misura 4,3

cilindro 4 misura 3,8

sei a posto.

se invece le misurazioni ti danno

cilindro 1 misura 4

cilindro 2 misura 2

cilindro 3 misura 4,3

cilondro 4 misura 3,8

hai un problema sul cilindro 2

possibile grippata con cedimento pistone o valvole.

spero d’essermi spiegato con questo esempio.

 

Gentilissimo, ti sei spiegato alla perfezione. Proverò a sentire cosa dice il mio meccanico e appena so qualcosa vi faccio sapere.

Link to post
Share on other sites

Ieri sono riuscito a far fare una diagnosi tramite Carly, nell'attesa di una diagnosi più approfondita da parte di BMW. Sono risultati i seguenti errori. Il consiglio del mio meccanico è quello dir fare la testa del motore, col rischio di avere una macchina che mangerebbe parecchio olio. Quindi il consiglio successivo è stato quello di procurarsi un motore revisionato e sostituirlo al motore attuale che non parte (quindi prendere un motore con distribuzione nuova, tubazioni nuove, frizione nuova ecc....).

Devo dire che è un'opzione piuttosto drastica e avrò il preventivo della sostituzione per la fine della prossima settimana🙈.

Allego comunque la foto degli errori rilevati tramite Carly. 

photo_2019-11-01 10.52.57.jpeg

Link to post
Share on other sites
Il 30/10/2019 Alle 22:02, Steven ha scritto:

Nulla di che

una roba semplicissima ma che comunque aiuta a capire com’e’ messo il motore senza aprirlo

comunque vanno smontare le candele

al loro posto installato un apposito manometro

poi si fa girare il motore,A MANO.

il manometro dara’ un valore

va fatto su ogni cilindro questa prova e annotarsi i valori

devono essere all’incirca tutti uguali,non saranno mai tutti perfettamente uguali ma +o- devono dare quasi lo stesso valore

poi si prende la tabella dove bmw dichiara il valore di compressione del tuo motore e si confronta con la misurazione fatta sul tuo motore

da qui’ ti fai gia’ un idea di com’e’ sta il motore

ESEMPIO

se da motore nuovo la compressione su ogni cilindro deve essere pari a 5

e il tuo motore come valori da’

cilindro 1 misura 4

cilindro 2 musura 3,6

Cilindro 3 misura 4,3

cilindro 4 misura 3,8

sei a posto.

se invece le misurazioni ti danno

cilindro 1 misura 4

cilindro 2 misura 2

cilindro 3 misura 4,3

cilondro 4 misura 3,8

hai un problema sul cilindro 2

possibile grippata con cedimento pistone o valvole.

spero d’essermi spiegato con questo esempio.

 

Alla fine, dopo una settimana, si è capito che la catena della distribuzione si è spezzata e cadendo ha piegato tre valvole. Ora si tratta di valutare cosa fare dato che i preventivi sono tutt'altro che bassi😖

Link to post
Share on other sites

Sti pifferi!!!

Mi spiace davvero...

Ho provato in tutti di non scoraggiarti subito

Facendo delle prove scaramantiche sperando non fosse successo cio' che successo

Mi spiace davvero

Ora purtroppo non ti resta che valutare il da farsi

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

AGGIORNAMENTO

A distanza di poco più di un mese, dopo aver sentito altri meccanici specializzati su Bmw/Mini è saltato fuori che non mi era stato diagnosticato il vero. Le valvole non sono piegate e si è rotta "solo" la catena della distribuzione. Pertanto ho preso la decisione di far riparare la mia Mini. 

Grazie a tutti per i consigli e il supporto🙂

Link to post
Share on other sites
Il 6/11/2019 Alle 16:53, Steven ha scritto:

Sti pifferi!!!

Mi spiace davvero...

Ho provato in tutti di non scoraggiarti subito

Facendo delle prove scaramantiche sperando non fosse successo cio' che successo

Mi spiace davvero

Ora purtroppo non ti resta che valutare il da farsi

Alla fine, grazie ai tuoi consigli e a quelli degli altri membri di MegaMini, sono riuscito a far riparare la macchina. Sono andato oggi a ritirarla e, che dire....sembra vada meglio di prima 🙂 Di nuovo grazie a tutti!

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, stefus ha scritto:

Alla fine, grazie ai tuoi consigli e a quelli degli altri membri di MegaMini, sono riuscito a far riparare la macchina. Sono andato oggi a ritirarla e, che dire....sembra vada meglio di prima 🙂 Di nuovo grazie a tutti!

Mi fa moltissimo piacere!!!

l’importante alla fine e’ che tu abbia risolto e 6 soddisfatto dei lavori fatti sulla tua auto

goditela

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

Ciao Stefus,

oggi ho avuto un problema simile al tuo . ho una countryman cooper D 2000,  del 2015  e il meccanico mi ha parlato di pressione e di potenziale problema alla cinghia. Dato che ho visto che alla fine il tuo problema è stato alla cinghia puoi dirmi quanto ti è costato questo scherzetto. Io avendola presa usata ho una garanzia che si chiama mini nex e non so quanto mi coprirà pertanto vorrei capire eventualmente quanto dovro' spendere. approssimativamente.

grazie e buona serata. Gianluca

Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, psicogian ha scritto:

Ciao Stefus,

oggi ho avuto un problema simile al tuo . ho una countryman cooper D 2000,  del 2015  e il meccanico mi ha parlato di pressione e di potenziale problema alla cinghia. Dato che ho visto che alla fine il tuo problema è stato alla cinghia puoi dirmi quanto ti è costato questo scherzetto. Io avendola presa usata ho una garanzia che si chiama mini nex e non so quanto mi coprirà pertanto vorrei capire eventualmente quanto dovro' spendere. approssimativamente.

grazie e buona serata. Gianluca


Ciao Gianluca, intanto mi spiace per l’accaduto.

La Countryman che hai tu ha la catena di distribuzione, non la cinghia e il motore è sempre quello, ovvero il “maledettissimo” N47.

Non so cosa intenda il tuo meccanico con “pressione”….forse volevi dire “compressione”??

In ogni caso, se il problema riguarda la catena che si è rotta, c’è poco da fare….o meglio: c’è da aprire il motore e vedere se la catena dovesse aver piegato (o meno) le valvole. In entrambi i casi il motore sarebbe da rifare quasi del tutto, solitamente con rettifica della testata annessa. Io avevo speso poco meno di 3000€ dal mio meccanico. C’è moltissima manodopera ed è quella che fa alzare parecchio il prezzo.

Io mi ero informato in bmw all’inizio: il motore nuovo sarebbe costato sui 10.000€ (follia!). Se fossi stato in garanzia, invece, rifare il motore sarebbe costato circa 6000€….una bella rottura.

Dato che tu hai la Mini Next ti conviene sentire in Bmw come potrebbero “venirti incontro”. Se la cifra dovesse essere comunque troppo alta, appoggiarsi ad un meccanico esterno che ne capisca di Mini credo che sarebbe l’unica soluzione.

 

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, stefus ha scritto:


Ciao Gianluca, intanto mi spiace per l’accaduto.

La Countryman che hai tu ha la catena di distribuzione, non la cinghia e il motore è sempre quello, ovvero il “maledettissimo” N47.

Non so cosa intenda il tuo meccanico con “pressione”….forse volevi dire “compressione”??

In ogni caso, se il problema riguarda la catena che si è rotta, c’è poco da fare….o meglio: c’è da aprire il motore e vedere se la catena dovesse aver piegato (o meno) le valvole. In entrambi i casi il motore sarebbe da rifare quasi del tutto, solitamente con rettifica della testata annessa. Io avevo speso poco meno di 3000€ dal mio meccanico. C’è moltissima manodopera ed è quella che fa alzare parecchio il prezzo.

Io mi ero informato in bmw all’inizio: il motore nuovo sarebbe costato sui 10.000€ (follia!). Se fossi stato in garanzia, invece, rifare il motore sarebbe costato circa 6000€….una bella rottura.

Dato che tu hai la Mini Next ti conviene sentire in Bmw come potrebbero “venirti incontro”. Se la cifra dovesse essere comunque troppo alta, appoggiarsi ad un meccanico esterno che ne capisca di Mini credo che sarebbe l’unica soluzione.

 

 grazie per la risposta, si credo proprio parlasse di compressione, non pressione. Ad ogni modo vedro' un pò quello che mi dirà e poi valuterò il da farsi. La cosa che mi suona strana è che non ho avuto alcuna avvisaglia , la macchina andava bene fino ad un attimo prima. incredibile. comunque ti ringrazio e ti tengo aggiornato grazie 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
3 minuti fa, psicogian ha scritto:

 grazie per la risposta, si credo proprio parlasse di compressione, non pressione. Ad ogni modo vedro' un pò quello che mi dirà e poi valuterò il da farsi. La cosa che mi suona strana è che non ho avuto alcuna avvisaglia , la macchina andava bene fino ad un attimo prima. incredibile. comunque ti ringrazio e ti tengo aggiornato grazie 


Curiosità: quanti km hai su?

Anche la mia non aveva problemi fino ad un attimo prima di spegnersi. Faceva il classico rumore di catena all’accensione a motore freddo però, rumore che durava 4-5 secondi e poi spariva. Lo senti perché è un rumore metallico, come di ferraglia che gratta.

Edited by stefus
Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, psicogian ha scritto:

83000 km, francamente non si sentiva alcun rumore, era un violino 🙂

Pochini per essere un diesel anche se, francamente, non mi stupisco più di niente. C’è gente a cui si è rotta la catena, su questo motore, anche dopo 50-60.000 km purtroppo😓.

Ti consiglio di dire al tuo meccanico (anche se immagino che lui la farà già) di fare una diagnosi da centralina per capire che errori ci sono in memoria e cercare di capire al meglio se si tratti appunto di catena rotta.

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, psicogian ha scritto:

ok grazie, scusami, prima mi hai detto che potrebbe essere un problema di valvole e non di catena. qual'è il male minore ? 

 

Non sono due problemi separati, sono correlati tra loro. La catena in ogni caso si rompe. Rompendosi può piegare le valvole oppure potrebbe non piegarle.

Sicuramente è sempre meglio che la catena si rompa senza che pieghi le valvole.

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...