Jump to content

Sostituzione Lampada Bi-Xeno


Andrea CDP
 Share

Recommended Posts

1 ora fa, Andrea CDP ha scritto:

Buongiorno a tutti,

Nel giro di un anno ho dovuto sostituire 2 volte la lampada del faro destro, secondo voi è normale?

Andrea

Assolutamente no, le lampade Xenon hanno una durata (stimata) di circa 10y, ma direi che dopo 7/8 potrebbero perdere di efficienza (calo della luce e cambio di tonalità) ma se in 2 anni ne hai "fatte fuori" 2 vuol dire che ci sono problemi (forse alla centralina che sballa le tensioni ?).

Link to comment
Share on other sites

24 minuti fa, wwleone ha scritto:

Assolutamente no, le lampade Xenon hanno una durata (stimata) di circa 10y, ma direi che dopo 7/8 potrebbero perdere di efficienza (calo della luce e cambio di tonalità) ma se in 2 anni ne hai "fatte fuori" 2 vuol dire che ci sono problemi (forse alla centralina che sballa le tensioni ?).

Perfetto... visto che la devo portare alla BMW farò controllare anche questo,

grazie ancora

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, cippy ha scritto:

A meno che hai avuto una sfiga assurda e ti sono capitate 2 lampade difettose.

Lo volevo scrivere... ma sarebbe stata una SFIGA esagerata !

Link to comment
Share on other sites

  • 2 years later...

Ragazzi buonasera, mi intrometto in questa discussione perché dopo otto anni si è bruciato l’anabbagliante allo xeno lato sinistro e avrei un paio di domande:

Conviene cambiarle entrambe?

Mi direste le specifiche della lampada originale? (Marca, modello e gradazione)

L’errore segnalato sul display si toglie da solo o devo farlo resettare?

Grazie mille in anticipo

Link to comment
Share on other sites

Cambiare entrambe è sempre buona cosa per non vedere differenze di tonalità tra le 2.

 

Per le specifiche non ricordo,  ma se fai 1 ricerca dovresti trovare info sul Forum, oppure provi a vedere autodoc.

 

Penso che cambiando la lampada la segnalazione dovrebbe sparire ma rimane un avviso registrato come storico.

Link to comment
Share on other sites

Sono d’accordo con l’amico @wwleone . Meglio cambiarle entrambe perché con il tempo la scarica di gas va esaurendo e rischieresti di avere due colori diversi. 
Forse anche sul sito di @LIGHTS4SPEED.it si possono trovare info a riguardo.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, MINIco007 ha scritto:

se vai in BMW devi fare una finanziaria:new_01:

se ne trovano in rete delle identiche ad ottimi prezzi,ti consiglio philips o osram

Infatti non ho proprio intenzione di farmi rapinare in Bmw, volevo solo capire qual è la gradazione originale, ho visto sia Philips che Orsam (ed entrambe non costano neanche poco), ma esistono molte gradazioni di colore e non vorrei fare casini 🙂

Link to comment
Share on other sites

In BMW non ti rapinano, ma ovviamente hanno un costo maggiore…. 😁

Guarda qui

 

 

Link to comment
Share on other sites

Io ti consiglio Osram, stai sui 4300K per avere una luce bianca come le originali. Io le ho sostituite qualche anno fa sulla mia precedente auto (Volvo) e ne rimasi soddisfatto. Mi pare costassero sui 30€ l’una. 😉

Presi le Xenarc Original, probabilmente le D1S della R60 costeranno qualcosa in più.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Penso che fino a 6000k non avrai problemi (tendono più all'azzurrino tipo bmw). Se sali ancora tendono al violetto stile porsche. 

Link to comment
Share on other sites

Il problema di abbagliare chi incontri non sono i kelvin, ma il montaggio ed i lumen, ma in particolare come le monti e regoli… c’è gente che compera e monta a caso e illuminano le piste di atterraggio ed andrebbero fermati perché pericolosi 

Link to comment
Share on other sites

Per il montaggio mi limiterò alla sostituzione della lampada (sperando di non fare guai, ma non mi sembra complicata come cosa), resterà solo da capire quale lampada scegliere, dai vostri consigli sono orientato su Philips o Orsam ma sto perdendo la testa visti i numerosi modelli. Vai a capire poi se effettivamente sono diversi gli uni dagli altri, ad esempio il modello Philips di serie l’ho trovato a circa 72 euro la coppia, le x-treme a 123 euro, le Orsam xenarc a 67 euro invece le night breaker a 150. Che casino 🙂

Edited by Fabius984
Link to comment
Share on other sites

Beh, sembra banale, ma se non la

metti bene spara e poi chi dice che abbia lo stesso fascio luminoso della originale?

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, Vam ha scritto:

Beh, sembra banale, ma se non la

metti bene spara e poi chi dice che abbia lo stesso fascio luminoso della originale?

Immagino che scegliendo Philips (che sono montate di serie) non dovrei avere problemi con il fascio di luce, la differenza sarebbe solo nel “colore” o mi sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

9 ore fa, Fabius984 ha scritto:

Vai a capire poi se effettivamente sono diversi gli uni dagli altri, ad esempio il modello Philips di serie l’ho trovato a circa 72 euro la coppia, le x-treme a 123 euro, le Orsam xenarc a 67 euro invece le night breaker a 150. Che casino 🙂

Per Osram, le Night Breaker e Cool Blue promettono mirabolanti prestazioni superiori (che non ci giurerei mantengano 😁), io risparmierei e prenderei le classiche Xenarc, la differenza di prezzo non è giustificata IMHO

8 ore fa, Fabius984 ha scritto:

Immagino che scegliendo Philips (che sono montate di serie) non dovrei avere problemi con il fascio di luce, la differenza sarebbe solo nel “colore” o mi sbaglio?

Tra Philips ed Osram non ci sono differenze (tranne sui modelli cosiddetti top), ciò che intende @Vam , credo, è che basta inserirla di qualche grado storta, per avere un fascio luminoso che spara negli occhi degli altri, altro discorso sono le “cinesate” dove non sai che potenza o fascio luminoso abbiano. 

Link to comment
Share on other sites

Esattamente quello che intendo @Julius. Sembra posizionata perfetta ma non lo è. Per questo meglio fare sempre un bel controllo del fascio luminoso, dall’elettrauto, oppure, se sei in grado a casa davanti ad un bel muro.

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...