Jump to content

Downpipe e mappatura


Recommended Posts

Salve ragazzi , per ingannare un Po il tempo in questi giorni mi sto informando per fare delle modifiche alla mia auto. Mi hanno detto che montando un 200 celle abbinato ad una buona mappatura si hanno belle soddisfazioni. Quello che voglio chiedervi è :

È complicato montare il downpipe ? Lo può fare un meccanico normale o ci vuole qualcuno specializzato in mini ?

Se dovessi montarlo in concessionaria in un tagliando se ne accorgono? ( sempre solito discorso della garanzia )

Altra domanda: avete sentito parlare di top tuning? Sul loro sito dicono che riescono a mantenere inalterata la garanzia dell auto mappando però la centralina e danno anche 5 anni di garanzia. Qualcuno di voi ha fatto qualcosa da loro ? 

Vi ringrazio e vi auguro buona giornata! 

Link to post
Share on other sites

Mi pare di aver letto che montare il downpipe è una cosa un po' rognosa, ma credo che qualsiasi meccanico sia in grado.

In un tagliando non andranno mai a guardare certe cose, anche perchè non gli interessa. Al massimo bisogna avvisarli di non fare aggiornamenti, altrimenti perdi la mappa.

Li conosco di nome, ma per quanto le loro mappe paiono abbastanza conservative e il motore è abbastanza solido, andrei da qualcuno che ha veramente esperienza sulle mini, come gpgarage o biesse.

Link to post
Share on other sites

Ti ringrazio cippy.

La cosa che mi spinge verso top tuning è il fatto di non perdere la garanzia (Sempre da verificare).

Ho paura del discorso garanzia perché dopo 1 settimana dal ritiro mi hanno cambiato il turbo con uno nuovo a causa di un perdita e ho paura di rompere altro. 

Per il downpipe devo parlare con qualcuno della zona e vedere se sanno di cosa parlo! 

Ma con 200celle e scarico originale migliora il sound? 

Link to post
Share on other sites
5 hours ago, peppe jcw said:

Ti ringrazio cippy.

La cosa che mi spinge verso top tuning è il fatto di non perdere la garanzia (Sempre da verificare).

Ho paura del discorso garanzia perché dopo 1 settimana dal ritiro mi hanno cambiato il turbo con uno nuovo a causa di un perdita e ho paura di rompere altro. 

Per il downpipe devo parlare con qualcuno della zona e vedere se sanno di cosa parlo! 

Ma con 200celle e scarico originale migliora il sound? 

Ciao Peppe, se mi permetti un consiglio, il downpipe è gia uno step abbastanza avanzato, parliamo comunemente di Stage 2 o addirittura 3 in alcune officine.

Parti da una mappa fatta bene, ci sono un paio di concessionari Biesse nella zona di Roma e magari una linea scarico centrale libero da BRS se hai interesse in un sound leggermente più pronunciato senza dare molto nell'occhio.

Eventualmente puoi anche considerare una linea scarico cat-back con valvola o meno da supersprint, ragazzon, remus, ciò che ti piace di piu o JCW Pro se l anno della tua auto è compatibile. 

Con una mappatura, visibile o meno, la garanzia si perde, al concessionario importa poco ma in caso di guasti al motore potresti avere problemi.

In alternativa considera un modulo aggiuntivo JB4 o Powerking, anche loro molto bravi.

Edited by Mauro89
Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Mauro89 ha scritto:

Ciao Peppe, se mi permetti un consiglio, il downpipe è gia uno step abbastanza avanzato, parliamo comunemente di Stage 2 o addirittura 3 in alcune officine.

Parti da una mappa fatta bene, ci sono un paio di concessionari Biesse nella zona di Roma e magari una linea scarico centrale libero da BRS se hai interesse in un sound leggermente più pronunciato senza dare molto nell'occhio.

Eventualmente puoi anche considerare una linea scarico cat-back con valvola o meno da supersprint, ragazzon, remus, ciò che ti piace di piu o JCW Pro se l anno della tua auto è compatibile. 

Con una mappatura, visibile o meno, la garanzia si perde, al concessionario importa poco ma in caso di guasti al motore potresti avere problemi.

In alternativa considera un modulo aggiuntivo JB4 o Powerking, anche loro molto bravi.

Ti ringrazio Mauro. Comunque avevo pensato a 200celle e mappa perché ho parlato con gpgarage e mi ha detto che è meglio fare così perché migliorano le performance piuttosto  che prendere lo scarico migliorando solo il sound. 

Ho visto sul sito di biesse che con la sola mappa stage 1 si arriva a circa 280 cv e ti lasciano il flasher per riportare i dati originali. 

Ma con la sola mappa a circa 280 cv c'è bisogno di altre modifiche ( filtro aria , downpipe o altro ) o la macchina regge anche senza cambiare nulla? 

Link to post
Share on other sites

Lo stage1 di base è per auto stock, lo stage2 invece richiede downpipe e intercooler.

Il filtro se ne vuoi mettere uno aftermarket lavabile male non fa, ma lo stock va benissimo anche per potenze oltre i 300cv.

Per il discorso garanzia vale per tutti, basta che mappano via obd.

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, cippy ha scritto:

Lo stage1 di base è per auto stock, lo stage2 invece richiede downpipe e intercooler.

Il filtro se ne vuoi mettere uno aftermarket lavabile male non fa, ma lo stock va benissimo anche per potenze oltre i 300cv.

Per il discorso garanzia vale per tutti, basta che mappano via obd.

La cosa che mi interessa è se in caso di problemi posso riportare tutto ai dati originali. Se posso fare questo , Ovviamente mappando tramite obd , non ho problemi perché non risulta nulla o sbaglio ?

Link to post
Share on other sites

Ho sempre letto pareri contrastanti, alcuni dicono che le vedono, altri no.

Imho se vogliono la vedono, ma a meno che quando mappi sale il contatore degli accessi, non è una cosa così facile, perchè dovrebbero analizzare i dati se sono diversi da quelli stock. Poi secondo me dipende anche dal tipo di intervento che devono passarti in garanzia.

Link to post
Share on other sites
13 hours ago, peppe jcw said:

Ti ringrazio Mauro. Comunque avevo pensato a 200celle e mappa perché ho parlato con gpgarage e mi ha detto che è meglio fare così perché migliorano le performance piuttosto  che prendere lo scarico migliorando solo il sound. 

Ho visto sul sito di biesse che con la sola mappa stage 1 si arriva a circa 280 cv e ti lasciano il flasher per riportare i dati originali. 

Ma con la sola mappa a circa 280 cv c'è bisogno di altre modifiche ( filtro aria , downpipe o altro ) o la macchina regge anche senza cambiare nulla? 

Posso dirti da mia esperienza che la sola rimappa sul nostro motore (B48), se fatta da gente seria, da grandi risultati.

Prova a partire da li e fare le cose una alla volta e con calma, c è anche più entusiasmo 🙂

Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Mauro89 ha scritto:

Posso dirti da mia esperienza che la sola rimappa sul nostro motore (B48), se fatta da gente seria, da grandi risultati.

Prova a partire da li e fare le cose una alla volta e con calma, c è anche più entusiasmo 🙂

Ma infatti farò così , solo mappa , Ovviamente da chi mi garantisce zero problemi in concessionaria , quindi toptuning o biesse e poi gli metto lo scarico o un jcw pro o un remus e così la macchina non la muovo in nessun pezzo. 

Mi piacerebbe il solo centrale libero per lo scarico ma in conce mi hanno sconsigliato di tagliarlo e mi hanno detto cambialo tutto direttamente. 

Tu che mi consiglieresti tra top tuning e biesse ? 

 

Link to post
Share on other sites
Il 2/4/2020 Alle 14:17, cippy ha scritto:

Ho sempre letto pareri contrastanti, alcuni dicono che le vedono, altri no.

Imho se vogliono la vedono, ma a meno che quando mappi sale il contatore degli accessi, non è una cosa così facile, perchè dovrebbero analizzare i dati se sono diversi da quelli stock. Poi secondo me dipende anche dal tipo di intervento che devono passarti in garanzia.

Si è logico se si rompe l alzavetro credo che lo scarico o altro non vadano a guardarli, almeno credo!!

Link to post
Share on other sites
14 ore fa, peppe jcw ha scritto:

Si è logico se si rompe l alzavetro credo che lo scarico o altro non vadano a guardarli, almeno credo!!

Intendevo problemi inerenti al motore, in caso di altre parti di certo non vanno a vedere.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Peppe io sono dealer Biesse Racing a Roma, se hai bisogno di info chiedi pure!

Riassumendo, io sconsiglio caldamente di mantenere il catalizzatore subito dopo la turbina! Certamente un 200 celle crea meno contropressione dell'originale, ma comunque una contropressione c'è e sopratutto spesso i 200 celle utilizzati nei catalizzatori aftermarket  sono di scarsa qualità e si rompono. Sarebbe assolutamente preferibile non avere affatto un catalizzatore oppure metterlo sul centrale, in modo che aiuti comunque a diminuire la puzza allo scarico, senza creare contropressione e senza rompersi.

Poi a seconda dell'anno della vettura, e a seconda che sia B48 o B48D può essere necessario cambiare candele e aggiornare i software. Ci sono anche diverse soluzioni per modificare lo scarico originale installandoci una valvola, e scatalizzare mantenendo il downpipe originale. Insomma, se il tuo problema è mantenere la macchina in garanzia è possibile fare delle modifiche al 99% invisibili sia dall'esterno che con la diagnosi che utilizza BMW, così vai tranquillo, e si ottiene un equivalente del JCW pro con una frazione della spesa.

Sulla centralina, sia che parliamo di MEVD17 o di MG1 in entrambi i casi la mappatura si fa senza aprirla, o da OBD o in modalità bench a seconda delle versioni software ma comunque rimangono inviariati il numero di programmazioni, la data di programmazione e l'identificativo del programmatore, con il risultato che è impossibile dire che la centralina sia stata mappata.

Ogni approfondimento ulteriore richiede di conoscere dei dettagli supplementari della vettura specifica, quindi se ti va chiedi.

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

@emiliof56 quindi tu consigli di mappare e cambiare downpipe da quanto ho capito. Il problema che mi creo io per il downpipe è che se eventualmente dovesse esserci un guasto alla vettura e dovrei portarla in bmw in garanzia , dovrei far smontare il pezzo in quanto non originale , quindi significa il doppio dei problemi. 

So che cmq è la cosa migliore sostituirlo però la paura fa 90 , soprattutto dopo che mi hanno sostituito il turbo dopo 2 settimane dal ritiro! 

Link to post
Share on other sites
  • 4 months later...
Il 3/9/2020 Alle 01:32, emiliof56 ha scritto:

@peppe jcw dopo un po’ di utilizzo, ti andrebbe di lasciare una recensione del lavoro svolto? 😀

certo @emiliof56 con molto piacere. 

veicolo: mini f56 jcw (no opf)

lavoro effettuato: mappatura centralina , sostituzione downpipe originale con uno skat , sostituzione candele e varie codifiche.

il lavoro è stato svolto in circa 6 7 ore, appena arrivato in officina abbiamo provato l auto originale per vedere se era tutto ok. Dopo i vari test , come primo lavoro, è stato sostituito il downpipe  , poi le candele con 4 nuove di zecca!! 

Nel pomeriggio è stata caricata la mappa , ci sono voluti giusto 15 minuti, e poi rimontata l auto per la prova finale.

Dopo quasi 2 mesi di utilizzo posso dare i seguenti pareri:

PRO: l'auto non mura più dopo i 5.500 giri ,

sound eccezionale grazie al downpipe skat , degno della sportività dell auto , molto più pronunciato ma accettabile e non troppo esagerato.

accelerazione aumentata notevolemente (anche in terza marcia c'è la spia dell antislittamento)

 pop e bangs notevolmente aumentati sia in quantità che in rumorosità ( anche in mid in rilascio ci sono scoppi decisamente forti )

prestazioni complessive dell' auto migliorate a dismisura sia in accelerazione che in allungo. 0 200 fatto veramente in scioltezza , dopo i 200 iniza a calare (è anche normale) ma totalmente un altra auto rispetto a prima.

CONTRO: l unico contro che posso far notare , anche se per me è ininfluente ma purtroppo c'è , è il leggero odore di gas di scarico a veicolo fermo. Faccio 2 premesse: 1 l'odore è minimo , sopportabile e per niente invasivo , 2 con il veicolo in marcia , anche a velocità minime tipo 20 km/h non si sente nulla.

per quanto riguarda la persona nulla da dire , cordiale e disponibilissima a tutti i tipi di domande , molto brava nel suo lavoro , in poche parole sanno dove mettere le mani e lo fanno anche bene sia lui che i suoi collaboratori. Tutti persone serissime e valide nel lavoro e nella vita! 

Per concludere consiglio vivamente questo upgrade perchè c'è solo da divertirsi e da migliorare l auto i tutti i suoi aspetti.

PS non c'entra nulla con la modifica dell'auto , ma il preparatore mi consigliò dei pneumatici nuovi HANKOOK VENTUS S1 EVO3 . Detto fatto pneumatici top , di gran lunga migliori dei pirelli cinturato! 

Per qualsiasi delucidazione o domanda sono a disposizione 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
  • 10 months later...

Ciao complimenti per i risultati ottenuti. Anche io ho una Jcw, ho preso un modulo jb4 ma neanche l’ho montato perché sono in attesa di comprare, oltre l’Intercooler che è la parte facile, anche il downpipe. E quì casca l’asino. Come ti trovi a distanza di tempo? So che i 200 celle si bucano causa pop and bang. Non vorrei rischiare 1200€ di HJS per vederlo bucato, sarebbe un trauma. Non conosco nessuna casa che produce un 200 celle di qualità sul centrale. Io ho modificato tutte le auto che ho avuto e ho comprato scarichi di tutte le marche: capristo, milltek e supersprint. Per la prima volta però vorrei tenere la linea di scarico stock perché da 70mm mi sembra adeguata con silenziatore centrale. È oggettivamente ben fatto per essere uno scarico originale e i finalini mi piacciono. Ma tassativamente voglio evitare risonanze! Motivo per il quale temo molto il downpipe decat. Altre paranoie non me ne faccio. È ovvio che la puzza non mi farebbe piacere, ma il mio obiettivo è tenere basse le temperature del turbo e al tempo stesso potermi godere la macchina a 360 gradi senza rumoracci di ferraglia e vibrazioni in abitacolo. Cambiare scarico avrebbe senso con uno da 76mm e con le valvole pneumatiche ma non ne ho trovati, non mi convince spendere i soldi per quelli con valvole elettriche, sono sicuro al 100% che nel tempo facendo giogo, diventano rumorose.

Edited by Terror
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Ciao Terror , allora ti dico subito il mio modesto parere. La mia auto è anno 2017 , quindi senza opf, ed in questo caso cambiando il downpipe con un 200celle o un decat , lasciando lo scarico originale ottieni un sound eccezionale e non troppo esagerato. Ti consiglio di fare cosi perche io mi sto trovando benissimo. 

Se la tua auto è prodotta dal 2018 in poi , hai sicuramente l opf nel centrale. In questo caso hai due soluzioni : downpipe decat o 200 celle , centrale silenziato oppure no ( rimuovi il centrale originale che ha silenziatore ed opf 🤮) e finale orginale.

Faccio una premessa, e cioè, se opti per centrale libero , ti conviene installare una valvola pneumatica per avere due modalità di sound , perchè è veramente rumorosa, se invece opti per centrale silenziato avrai la mia stessa modalità di scarico , quindi tutto normale.

Come downpipe ti consiglio il decat. La puzza di gas di scarico è veramente poca , l auto va molto meglio , il turbo non ha contropressione , con conseguente abbattimento delle temperature, l unico contro è che se ti ferma la polizia e se ne accorge , facendo le prove con il loro aggeggio nello scarico per misurare le emissioni , puoi avere qualche grattacapo , ma devi trovare proprio quelli che rompono i maroni. 

Ti sconsiglio sia scarichi completi , sia downpipe 200 celle perchè spendi tanto , ma tanto in più , e poi anche io so che il 200 celle potrebbe perdere efficienza nel tempo. 

Quindi , in parole povere , mappa , intercooler , filtro a pannello , downpipe decat e centrale silenziato e ivece di una mini hai un aereo!!!

 

PS al modulo aggiuntivo io preferisco la mappatura , anche su consiglio del mio preparatore che si trova a roma @emiliof56

Edited by peppe jcw
Link to post
Share on other sites

Guarda per fortuna la mia è una LCI dei primi mesi, quindi 8 marce ma senza opf. Infatti è Euro 6c. Anche io non ho mai messo moduli in vita mia, ma l’idea di poter avere un famoso prodotto Jb4 con 2-3 mappe precaricate mi fa stare tranquillo. Grazie del consiglio allora provvedo a comprare, come avevo pensato, solo il downpipe senza linea di scarico completa

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

mammamia che c..o , hai l auto restyling senza opf , la cosa migliore che possa esserci!!! è raro trovare questa combinazione!! 

vai di decat e non te ne pentiari!! 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, peppe jcw ha scritto:

mammamia che c..o , hai l auto restyling senza opf , la cosa migliore che possa esserci!!! è raro trovare questa combinazione!! 

vai di decat e non te ne pentiari!! 

Se e' una LCI primi esemplari marzo 2018 / settembre l' opf c'e' l'ha eccome solo che non si vede perche' e' attaccato al catalizzatore per le euro 6c poi con le euro pre D sono stati piu' invasivi con l' opf posizionato nel tubo centrale e ben visibile . PS: la mia e' una cooper s lci 5 / 2018 e l' opf e' pure descritto in un video sul forum postato da EMA un tizio che sa quello che dice , poi sulle jcw dello stesso periodo non sono sicuro al 100% ma al 99 si . Ricordate tutti i ma e mi e rifiuti perche a detta l'  incompatibilita' dai modelli LCI la richiesta di montare lo scarico PRO?? 

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, miniesse ha scritto:

Se e' una LCI primi esemplari marzo 2018 / settembre l' opf c'e' l'ha eccome solo che non si vede perche' e' attaccato al catalizzatore per le euro 6c poi con le euro pre D sono stati piu' invasivi con l' opf posizionato nel tubo centrale e ben visibile . PS: la mia e' una cooper s lci 5 / 2018 e l' opf e' pure descritto in un video sul forum postato da EMA un tizio che sa quello che dice , poi sulle jcw dello stesso periodo non sono sicuro al 100% ma al 99 si . Ricordate tutti i ma e mi e rifiuti perche a detta l'  incompatibilita' dai modelli LCI la richiesta di montare lo scarico PRO?? 

 

L'incompatibilità non è per lo scarico, che infatti monta senza problemi, a differenza delle opf in cui va adattato perchè l'attacco al kat è diverso, ma per una semplice e mera questione di omologazione.

Che poi le cooper s è vero che lo hanno avuto subito, ma le jcw no, lo hanno messo dopo il blocco della produzione.

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, cippy ha scritto:

 

L'incompatibilità non è per lo scarico, che infatti monta senza problemi, a differenza delle opf in cui va adattato perchè l'attacco al kat è diverso, ma per una semplice e mera questione di omologazione.

Che poi le cooper s è vero che lo hanno avuto subito, ma le jcw no, lo hanno messo dopo il blocco della produzione.

Ok probabile che sia cosi , difatti per le jcw non sono sicuro come ho detto anche perche non avendola piu' di tanto non riuscirei a metterci il naso , ma perlomeno e penso che anche lei ricordera' le discussioni aperte quasi tre anni fa sul caso opf sulle cooper s come la mia , con la conclusione che il filtro NON c' era senza se e senza ma , bhe ' ora e bisogna dire grazie anche al forum e' emerso come stanno le cose , e insomma bisogna che lo dica avevo ragione io . ciao alla prossima. 

Link to post
Share on other sites

Le Lci senza Dpf ESISTONO, e la mia è la prova vivente. Forse non sono state commercializzate per il mercato italiano, ma per quello tedesco assolutamente si, difatti da lì l'ho portata a casa nel 2019 con pochissimi km.

Euro 6c senza fap, e difatti ho montato lo scarico pro senza alcun problema.

@Terror anche la tua arriva dalla Germania? 

Link to post
Share on other sites

Le F56 LCI immatricolate tra marzo e agosto 2018 NON hanno il filtro OPF e sono state commercializzate in tutta Europa, anche in Italia.

Non c’è nessun filtro antiparticolato nascosto. 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...