Jump to content
NOVITA' 2020
miniesse

Dopo un mese di fermo facciamo girare un po il motore?

Recommended Posts

Salve , dopo quasi un mese di fermo auto per la faccenda del covid 19 a cui e' sottoposta la mia mini , come credo molte delle vostre sarebbe auspicabile , eventualmente fuori dal box dargli una scaldatina , anche per svegliare un po la batteria? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, miniesse ha scritto:

Salve , dopo quasi un mese di fermo auto per la faccenda del covid 19 a cui e' sottoposta la mia mini , come credo molte delle vostre sarebbe auspicabile , eventualmente fuori dal box dargli una scaldatina , anche per svegliare un po la batteria? 

Beh si, sicuramente metterla in moto dopo un mese potrà solo farle bene🙂. Pensa te che la mia è ferma dal meccanico a Brescia da inizio Marzo. L'avevo portata per far sostituire la turbina con una nuova. Mi hanno completato il lavoro ma con questo blocco totale non sono più riuscito ad andare a prenderla perché il meccanico è fuori dal mio comune, quindi è ferma da poco più di un mese senza che nessuno possa muoverla😢

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente necessario accendere e muovere l'auto...

Io approfitto del poter andare a far la spesa od in ufficio una volta a settimana...una volta con la mini e l'altra con la toyota della moglie.

Almeno 15 minuti di motore "mediamente andante" (abito vicino alla tangenziale...10 km riesco a farli senza infrangere alcuna legge).

Ed intanto la batteria della moto è collegata perennemente ad un mantenitore di carica.

Cosa ne pensate di questo mantenitore per la F54? https://www.ctek.it/dettaglio-modello.php?id=1     Dove si riuscirebbero a fissare le asole per tenere sempre connesso il cordino con connettore? Il polo positivo ha un punto adatto ma bisognerebbe attaccare l'asola in modo robusto. E per il negativo?

 

Ho trovato anche un mantenitore marchiato BMW che ci somiglia molto...https://www.ebay.it/itm/283704803750

Edited by cesare

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, cesare ha scritto:

Ho trovato anche un mantenitore marchiato BMW che ci somiglia

È proprio lo stesso 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se devi metterla in moto da ferma senza muoverla direi di lasciar perdere, almeno qualche km va percorso per rendere l'accensione "proficua".

io l'ho accesa dopo 3 settimane ed è partita subito, nel rispetto del decreto sono riuscito a fare 12 km scaldando il motore e facendo circolare per bene i liquidi, per chi ha l'auto a gasolio consiglio di tenerla con poco carburante se possibile, per evitare una possibile stagnazione (io l'ho lasciata con 7 litri).

Edited by LucasCooper

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, cesare ha scritto:

Assolutamente necessario accendere e muovere l'auto...

Io approfitto del poter andare a far la spesa od in ufficio una volta a settimana...una volta con la mini e l'altra con la toyota della moglie.

Almeno 15 minuti di motore "mediamente andante" (abito vicino alla tangenziale...10 km riesco a farli senza infrangere alcuna legge).

Ed intanto la batteria della moto è collegata perennemente ad un mantenitore di carica.

Cosa ne pensate di questo mantenitore per la F54? https://www.ctek.it/dettaglio-modello.php?id=1     Dove si riuscirebbero a fissare le asole per tenere sempre connesso il cordino con connettore? Il polo positivo ha un punto adatto ma bisognerebbe attaccare l'asola in modo robusto. E per il negativo?

 

Ho trovato anche un mantenitore marchiato BMW che ci somiglia molto...https://www.ebay.it/itm/283704803750

Ho provato l'altro giorno a collegare il mantenitore della black&decker alla mini, ma con scarsi risultati. I morsetti non riuscivano ad attaccarsi bene, quindi ho preferito evitare non potendo controllarla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, cippy ha scritto:

Ho provato l'altro giorno a collegare il mantenitore della black&decker alla mini, ma con scarsi risultati. I morsetti non riuscivano ad attaccarsi bene, quindi ho preferito evitare non potendo controllarla.

È questo il problema...i coccodrilli no...le asole invece andrebbero avvitate ma bisogna smontare mezzo cofano per arrivare ai veri morsetti.

Mah! ...di solito le batterie mi durano molto.

Edited by cesare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo anche io montare le asole, ma non ho voglia di smontare tutto per arrivare ai morsetti.

Alla fine ho deciso che li farò mettere al meccanico quando dovrò sostituire la batteria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://www.ctek.it/dettaglio-modello.php?id=15

Il 10/4/2020 Alle 16:38, cippy ha scritto:

Ho provato l'altro giorno a collegare il mantenitore della black&decker alla mini, ma con scarsi risultati. I morsetti non riuscivano ad attaccarsi bene, quindi ho preferito evitare non potendo controllarla.

 

Il 10/4/2020 Alle 16:38, cippy ha scritto:

Ho provato l'altro giorno a collegare il mantenitore della black&decker alla mini, ma con scarsi risultati. I morsetti non riuscivano ad attaccarsi bene, quindi ho preferito evitare non potendo controllarla.

 

Il 10/4/2020 Alle 13:19, cesare ha scritto:

Assolutamente necessario accendere e muovere l'auto...

Io approfitto del poter andare a far la spesa od in ufficio una volta a settimana...una volta con la mini e l'altra con la toyota della moglie.

Almeno 15 minuti di motore "mediamente andante" (abito vicino alla tangenziale...10 km riesco a farli senza infrangere alcuna legge).

Ed intanto la batteria della moto è collegata perennemente ad un mantenitore di carica.

Cosa ne pensate di questo mantenitore per la F54? https://www.ctek.it/dettaglio-modello.php?id=1     Dove si riuscirebbero a fissare le asole per tenere sempre connesso il cordino con connettore? Il polo positivo ha un punto adatto ma bisognerebbe attaccare l'asola in modo robusto. E per il negativo?

 

Ho trovato anche un mantenitore marchiato BMW che ci somiglia molto...https://www.ebay.it/itm/283704803750

Lasciare in moto l'auto e per giunta ferma,si fa del male,sopratutto alla creazione di condensa alla marmitta .Concordo per giri di pochi km,allo scopo di fare la spesa.Concordo anche per il manutentore di carica.Ne posseggo uno specifico per batterie agm,della ctek,che attacco regolarmente ogni settimana,e stacco fino al completamento. E' un Ctek Ct5 start/stop,acquistato per 95 euro.

Edited by carmel
https://www.ctek.it/dettaglio-modello.php?id=15

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo d'accordo.

Ho il box stretto.

Da dentro non riesco a lavorare con il cofano aperto ...quindi dovrei:

  • tirar fuori l'auto dal box
  • aprire il cofano
  • tirar fuori il cavettino "già collegato" alla batteria
  • chiudere il cofano sperando che il cavettino non venga tranciato ...ma posso sempre appoggiare il cofano (se ciò non causasse l'accensione dell'antifurto una volta chiusa l'auto)
  • mettere l'auto in box
  • collegare il Ctek al cavettino e "mantenere/ricaricare" la batteria
  • chiudere l'auto e dimenticarmela per una settimana

Qua ci sono le istruzioni per arrivare alla batteria https://www.newtis.info/tisv2/a/en/f54-cooper-s-clu/repair-manuals/61-general-vehicle-electrical-system/61-21-battery-with-holder/1VnYn6eNLh

Proverò a darci uno sguardo giovedì che me ne andrò in ufficio (faccio un mix di smartworking e presenza reale).

Opinioni? Si riescirebbe a lasciare il cavettino che sporge dal cofano senza dover lasciare il cofano aperto?

 

PS: Buona Pasqua!

 

 

Edited by cesare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 10/4/2020 Alle 16:18, LucasCooper ha scritto:

Se devi metterla in moto da ferma senza muoverla direi di lasciar perdere, almeno qualche km va percorso per rendere l'accensione "proficua".

io l'ho accesa dopo 3 settimane ed è partita subito, nel rispetto del decreto sono riuscito a fare 12 km scaldando il motore e facendo circolare per bene i liquidi, per chi ha l'auto a gasolio consiglio di tenerla con poco carburante se possibile, per evitare una possibile stagnazione (io l'ho lasciata con 7 litri).

Concordo per la questione del gasolio nel serbatoio. Giovedì sono riuscito a ritirare la mia Mini dopo un mese e mezzo che era rimasta ferma in officina. Partita al primo colpo ma avevo il serbatoio quasi del tutto pieno ed essendo rimasta ferma per più di un mese si sentiva che non aveva la solita spinta (pur avendo fatto 40 km di autostrada al ritorno). Adesso ne approfitterò per utilizzarla ad andare a fare la spesa quando c'è bisogno, così da "spurgarla" un pò, sempre nel rispetto della legge di questi tempi

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, cesare ha scritto:

Siamo d'accordo.

Ho il box stretto.

Da dentro non riesco a lavorare con il cofano aperto ...quindi dovrei:

  • tirar fuori l'auto dal box
  • aprire il cofano
  • tirar fuori il cavettino "già collegato" alla batteria
  • chiudere il cofano sperando che il cavettino non venga tranciato ...ma posso sempre appoggiare il cofano (se ciò non causasse l'accensione dell'antifurto una volta chiusa l'auto)
  • mettere l'auto in box
  • collegare il Ctek al cavettino e "mantenere/ricaricare" la batteria
  • chiudere l'auto e dimenticarmela per una settimana

Qua ci sono le istruzioni per arrivare alla batteria https://www.newtis.info/tisv2/a/en/f54-cooper-s-clu/repair-manuals/61-general-vehicle-electrical-system/61-21-battery-with-holder/1VnYn6eNLh

Proverò a darci uno sguardo giovedì che me ne andrò in ufficio (faccio un mix di smartworking e presenza reale).

Opinioni? Si riescirebbe a lasciare il cavettino che sporge dal cofano senza dover lasciare il cofano aperto?

 

PS: Buona Pasqua!

 

 

Dovresti fare delle prove per vedere dove il cavo da meno fastidio, magari in prossimità di qualche guarnizione o "buco"

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, stefus ha scritto:

Concordo per la questione del gasolio nel serbatoio. Giovedì sono riuscito a ritirare la mia Mini dopo un mese e mezzo che era rimasta ferma in officina. Partita al primo colpo ma avevo il serbatoio quasi del tutto pieno ed essendo rimasta ferma per più di un mese si sentiva che non aveva la solita spinta (pur avendo fatto 40 km di autostrada al ritorno). Adesso ne approfitterò per utilizzarla ad andare a fare la spesa quando c'è bisogno, così da "spurgarla" un pò, sempre nel rispetto della legge di questi tempi

Una buona soluzione che adotto ogni 6 mesi circa o se la devo lasciar ferma a lungo con tanto carburante é il tunap 195,  un additivo che uso da qualche anno, costicchia, ma ho risolto anche alcuni problemi di tenuta del minimo dovuto al gasolio sporco/deteriorato sulla mia vecchia R56.

Edited by LucasCooper
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, LucasCooper ha scritto:

Una buona soluzione che adotto ogni 6 mesi circa o se la devo lasciar ferma a lungo con tanto carburante é il tunap 195,  un additivo che uso da qualche anno, costicchia, ma ho risolto anche alcuni problemi di tenuta del minimo dovuto al gasolio sporco/deteriorato sulla mia vecchia R56.

Grazie per il consiglio, provo a guardare se si trova su internet, così da testarlo in questo periodo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, stefus ha scritto:

Grazie per il consiglio, provo a guardare se si trova su internet, così da testarlo in questo periodo.

Devi metterlo a serbatoio semivuoto però, io l’ho preso spesso su eBay, ma si trova anche in altri e-commerce, é semplicissimo da usare, sulla F56 l’ho già messo 2 volte in 8 mesi (ad Agosto l’ho lasciata ferma causa ferie con un’altra auto), a fine quarantena sperando di tornare al mio utilizzo quotidiano lo rimetterò e lo metterò anche all’auto Diesel di mio padre. 

Edited by LucasCooper
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, LucasCooper ha scritto:

Devi metterlo a serbatoio semivuoto però, io l’ho preso spesso su eBay, ma si trova anche in altri e-commerce, é semplicissimo da usare, sulla F56 l’ho già messo 2 volte in 8 mesi (ad Agosto l’ho lasciata ferma causa ferie con un’altra auto), a fine quarantena sperando di tornare al mio utilizzo quotidiano lo rimetterò e lo metterò anche all’auto Diesel di mio padre. 

Perfetto, grazie anche per le istruzioni allora😂

Intanto lo cercherò su internet, poi quando sarò prossimo alla riserva proverò ad aggiungere questo tunap 195🙂

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve , allora dopo circa 40 gg di fermo ho acceso la mia S f56 , partita normalmente senza problemi , poi ho fatto 4/5 km  , da specificare che l' auto ha circa due anni non uso lo start & stop e generalmente faccio 10/15 km come minimo, comunque penso valga il fattore di montare le batterie tipo AGM per start&stop piu' performanti  delle normali . 

Edited by miniesse

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, miniesse ha scritto:

Salve , allora dopo circa 40 gg di fermo ho acceso la mia S f56 , partita normalmente senza problemi , poi ho fatto 4/5 km  , da specificare che l' auto ha circa due anni non uso lo start & stop e generalmente faccio 10/15 km come minimo, comunque penso valga il fattore di montare le batterie tipo AGM per start&stop piu' performanti  delle normali . 

Lo start&stop merita proprio disattivarlo tramite codifica, almeno la batteria più capiente dura ancora di più, anche motorino d’abbinamento e tante parti meccaniche ringraziano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...