Jump to content
NOVITA' 2020
k54

R55 cooper s my2010 n18 tagliando cambio automatico ?

Recommended Posts

R55 cooper s my2010 n18 tagliando cambio automatico va fatto ?

l'auto ha 83.000km originali.

cambio solo olio o il lavoretto fatto bene con il lavaggio cazz e ramazz ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, k54 ha scritto:

R55 cooper s my2010 n18 tagliando cambio automatico va fatto ?

l'auto ha 83.000km originali.

cambio solo olio o il lavoretto fatto bene con il lavaggio cazz e ramazz ?

Ciao... 

Io onestamente, che sappia, danno questo lavoro sui 100.000km

Ma siccome ci 6 vicinofarlo ora male non gli fa

E ti consiglierei di fargli un bel tagliando con olio nuovo

Filtri e lavaggio completo dell'impianto. 

Sopratutto se hai acquistato l'auto usata... 

Male non gli fa. 

Costicchia un lavoro del genere, ma io lo farei x evitare brutte sorprese future su rotture strane... 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io consiglio di farlo tra i 70.000-100.000 km. Se ascolti bmw ti dicono di farlo superati i 100.000km ma io non aspetterei.

Quando hai occasione fai fare manutenzione al cambio automatico con lavaggio annesso e relativo cambio dell'olio. È un lavoro lunghetto, costa un pochino ma quanto meno vai sul sicuro.

Edited by stefus
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il cambio automatico ti da problemi ?

Se è OK secondo me puoi rinviare la manutenzione fra qualche decina di migliaia di KM.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/6/2020 Alle 15:05, k54 ha scritto:

R55 cooper s my2010 n18 tagliando cambio automatico va fatto ?

l'auto ha 83.000km originali.

cambio solo olio o il lavoretto fatto bene con il lavaggio cazz e ramazz ?

Sul cambio Aisin la sostituzione dell’olio è prevista a 120.000 km per uso normale o 60.000 per uso gravoso. Potresti aspettare i 100.000 ma farla subito male non fa. Per il lavaggio invece non so, ho letto parecchi pareri contrari visto il rischio di mettere in movimento residui vari. 🤔

Valuta bene.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Julius ha scritto:

Per il lavaggio invece non so, ho letto parecchi pareri contrari visto il rischio di mettere in movimento residui vari. 🤔

 

già è l'auto meno affidabile del mondo ... ci manca che svegliamo ''qualcosa'' ...  si sul cambio automatico i pareri contrastanti ci sono in tutte le marche ...  ovvio che come al mio amico con 530d è saltato il cambio automatico a 140.000km ... prima cosa che han detto ...
''non hai fatto il lavaggio'' ...
e se lo fai ''è stato il lavaggio''' .... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 2/6/2020 Alle 07:28, wwleone ha scritto:

Ma il cambio automatico ti da problemi ?

Se è OK secondo me puoi rinviare la manutenzione fra qualche decina di migliaia di KM.

problemi ?  a parte che è il primo cambio automatico in vita mia a 50anni ...
quindi non so bene quali possano essere ...

a volte non è fluido , ma secco , nelle scalate soprattutto quando lo uso ''in agitato mode'' in manuale.
a volte nelle ripartenze in salita con svolta quindi tira e molla ... sembra non sappia cosa fare e scala
(si lo so che non un dsg)

Edited by k54

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, k54 ha scritto:

già è l'auto meno affidabile del mondo ... ci manca che svegliamo ''qualcosa'' ...  si sul cambio automatico i pareri contrastanti ci sono in tutte le marche ...  ovvio che come al mio amico con 530d è saltato il cambio automatico a 140.000km ... prima cosa che han detto ...
''non hai fatto il lavaggio'' ...
e se lo fai ''è stato il lavaggio''' .... 

Guarda sulla vecchia auto di mio papà (una Peugeot 508SW del 2014, acquistata nuova) il cambio automatico si è rotto a 200.000km, fatti quasi tutti in autostrada. Era un classico cambio con convertitore di coppia. Negli ultimi periodi era diventato brusco, strappava un pò durante i cambi marcia. Quando dovevi muovere la leva tra PRND era diventato anche "poco morbido". Mai fatto manutenzione a quel cambio perchè secondo la casa costruttrice non ce n'era bisogno. In 3-4 occasioni il cambio ha smesso di funzionare perchè non inseriva più le marce ed è li che il nostro meccanico ha detto che andava fatta, molto prima, una manutenzione con relativo cambio olio e lavaggio. A quel punto conveniva di più cambiare auto (che poi è quello che abbiamo fatto) visto che un cambio automatico "classico" (non doppia frizione) di quel tipo veniva più di 7000€.🙃

Capisco che facendo manutenzione al cambio si rischia di smuovere eventuali residui che potrebbero comprometterne il corretto funzionamento ma questo rischio c'è anche per molti altri lavori. Bisogna mettere in conto che un pò di sporco si smuove sempre quando si lavora sui motori😅

Detto questo, in base all'esperienza che abbiamo avuto in famiglia, una manutenzione al cambio automatico non posso che consigliartela. È sempre meglio fare una corretta manutenzione per tempo piuttosto che aspettare qualche problema più serio e dover spendere molto di più per sostituire il pezzo intero o addirittura dover cambiare auto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, stefus ha scritto:

Capisco che facendo manutenzione al cambio si rischia di smuovere eventuali residui che potrebbero comprometterne il corretto funzionamento ma questo rischio c'è anche per molti altri lavori. Bisogna mettere in conto che un pò di sporco si smuove sempre quando si lavora sui motori😅

Detto questo, in base all'esperienza che abbiamo avuto in famiglia, una manutenzione al cambio automatico non posso che consigliartela. È sempre meglio fare una corretta manutenzione per tempo piuttosto che aspettare qualche problema più serio e dover spendere molto di più per sostituire il pezzo intero o addirittura dover cambiare auto.

La penso come te 😉 

Non sono però riuscito a farmi un pensiero preciso su lavaggio sì o no, sicuramente per i 90.000/100.000 km della mia, farò sostituire l'olio, spero per quel momento di aver finalmente deciso sul lavaggio 😅 Il filtro invece ho capito che bisogna smontare a banco il cambio per sostituirlo, direi di no 😀

3 ore fa, k54 ha scritto:

già è l'auto meno affidabile del mondo ... ci manca che svegliamo ''qualcosa'' ...  si sul cambio automatico i pareri contrastanti ci sono in tutte le marche ...  ovvio che come al mio amico con 530d è saltato il cambio automatico a 140.000km ... prima cosa che han detto ...

Su questo non sono d'accordo, non voglio difendere Mini, ma io ho avuto l'auto meno affidabile del mondo, la Smart prima serie🤦‍♂️, solo rogne e manco costava poco ai tempi, l'assistenza non parliamone. Ho avuto anche un'auto affidabilissima, la Volvo V50, 275.000 km mai un problema 😁. Comunque rogne le hanno anche gli altri marchi, chiedi a qualcuno con Audi 1.6 TDI e cambio DSG 7 marce a secco, un ecatombe, da un gruppo famoso per l'affidabilità. BMW ha avuto degli anni "sfigati" con N47, cambio ZF6, per Mini i motori Prince, ed altri, però in passato ha fatto anche gran auto affidabilissime e gli ultimi modelli su questo punto sono migliorati molto. Il cambio ZF8 è famoso per la sua robustezza e gli ultimi motori della serie B non hanno gran problemi.

Comunque il nostro cambio Aisin è utilizzato da diversi marchi e non ha fama di avere rogne, sul motore della tua invece non posso che darti ragione 😉

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, k54 ha scritto:

a volte non è fluido , ma secco , nelle scalate soprattutto quando lo uso ''in agitato mode'' in manuale.
a volte nelle ripartenze in salita con svolta quindi tira e molla ... sembra non sappia cosa fare e scala
(si lo so che non un dsg)

Qua sarebbe da chiedere a qualche officina specializzata in cambi automatici, magari basta fargli fare un nuovo apprendimento, cosa da fare con almeno l'olio nuovo però 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono diverse scuole di pensiero riguardo la manutenzione del cambio automatico, il vero dato di fatto è che se lo fotti partono tanti di quei soldi che spendere quei 500 euro (in media) tra cambio olio e lavaggio sono quasi benedetti.

Personalmente quando arriverò sui 100k km vedrò il da farsi, da un'officina specializzata in cambi automatici, se è da fare si fa, capisco che bmw lo dà per eterno, ma non sono molto d'accordo su questo aspetto.

Edited by LucasCooper
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie a tutti per le risposte

perdonatemi,
dimenticavo di dirvi che in D non ha problemi di secchezza nello scalare.

Anche in D ma con le levette al volante scalando è fluido.

La secchezza in scalata è notabile in S o meglio in S con il tasto SPORT attivato , con e senza levette ,
dalla terza alla seconda , sopratutto quando cerca di fare quella c.....o di doppietta artificiale.

Edited by k54

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, k54 ha scritto:

grazie a tutti per le risposte

perdonatemi,
dimenticavo di dirvi che in D non ha problemi di secchezza nello scalare.

Anche in D ma con le levette al volante scalando è fluido.

La secchezza in scalata è notabile in S o meglio in S con il tasto SPORT attivato , con e senza levette ,
dalla terza alla seconda , sopratutto quando cerca di fare quella c.....o di doppietta artificiale.

In scalata con i paddle e in sport è leggermente brusco anche il mio (l'ho notato anche in mini nuove che ho provato con lo stesso cambio), ma direi che sia normale, è comunque un convertitore di coppia.

L'aisin della serie R non brilla per rapidità ma lo preferisco decisamente ad altri cambi (il DSG che è stato citato prima è uno dei più inaffidabili per quanto mi riguarda).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, LucasCooper ha scritto:

In scalata con i paddle e in sport è leggermente brusco anche il mio (l'ho notato anche in mini nuove che ho provato con lo stesso cambio), ma direi che sia normale, è comunque un convertitore di coppia.

L'aisin della serie R non brilla per rapidità ma lo preferisco decisamente ad altri cambi (il DSG che è stato citato prima è uno dei più inaffidabili per quanto mi riguarda).

dsg conosco gente che ha  girato per 50.000km (pistate comprese)
con golf m6 gti 211cv con k04 ecc ecc 350cv veri e dsg mappato senza fastidi.

o i vari mk7 R e S3 310cv mappate stage2 380-400cv senza fastidi con 50kgm di coppia.

Pero' non sono mica arrivati a 200.000km ancora , e nemmeno a 100.000km:

dsg intendo il 6marce a olio o cmq quello a olio.
Quello a secco fa schifio.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, k54 ha scritto:

dsg conosco gente che ha  girato per 50.000km (pistate comprese)
con golf m6 gti 211cv con k04 ecc ecc 350cv veri e dsg mappato senza fastidi.

o i vari mk7 R e S3 310cv mappate stage2 380-400cv senza fastidi con 50kgm di coppia.

Pero' non sono mica arrivati a 200.000km ancora , e nemmeno a 100.000km:

dsg intendo il 6marce a olio o cmq quello a olio.
Quello a secco fa schifio.
 

Stiamo parlando di chilometraggi comunque freschi, bisogna vedere nel lungo termine e con chilometraggi più rilevanti.

Un mio vicino di casa, passat tdi, dsg a olio, cambio fottuto a 130.000 km.

Per tornare in topic prova a consultare un'officina specializzata in cambi automatici e senti un pò un parere esperto.

Edited by LucasCooper
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella zona di Bologna mi pare di ricordare esiste una ottima officina per cambi automatici (ma non ricordo il nome preciso).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, wwleone ha scritto:

Nella zona di Bologna mi pare di ricordare esiste una ottima officina per cambi automatici (ma non ricordo il nome preciso).

Potrebbe essere Trasmatic a Calderara di Reno?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Julius ha scritto:

Potrebbe essere Trasmatic a Calderara di Reno?

Al 90%, sì !

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono arrivato ai 115.000 km ed il momento di decidere tra lavaggio sì e lavaggio no è arrivato.

Mi sto trascinando la decisione dagli 85.000 km ma sono ancora al palo.  Su google ho cercato qualche officina specializzata per sentire un po' che dicono... e mai l'avessi fatto!

Una tra i primi risultati, mi pare Gear..qualcosa, addirittura mi han detto che dovevo farlo ai 60.000; che il filtro interno del mio cambio AISIN non è sostituibile e ormai sicuramente sarà intasato ed il cambio olio farà solo danni. Mi ha consigliato o di liberarmi dell'auto o di circolare fino a quando non sarà necessario una ben più costosa rigenerazione. REALLY?

Il mio meccanico mi ha detto di farlo max a 150.000 km ed in BMW continuano a cadere dalle nuvole con la storia dell' "olio a vita"

Penso alla fine metterò il cambio sul piatto e farò il lavaggio vada come vada.

Ci sono testimonianze su chi l'ha già fatto?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, meloneonline ha scritto:

Una tra i primi risultati, mi pare Gear..qualcosa, addirittura mi han detto che dovevo farlo ai 60.000; che il filtro interno del mio cambio AISIN non è sostituibile e ormai sicuramente sarà intasato ed il cambio olio farà solo danni. Mi ha consigliato o di liberarmi dell'auto o di circolare fino a quando non sarà necessario una ben più costosa rigenerazione. REALLY?

Vabbè....terrorismo puro 🤦‍♂️
A mio parere sei pienamente nei tempi per la sostituzione dell’olio, per il lavaggio mi tocca ripetermi...”al momento sono indeciso” 😅

Trasmatic è un’officina molto nota e parla così del lavaggio, forse può aiutarti a farti un tuo pensiero😉

https://www.trasmatic.com/lavaggio/

 

5 minuti fa, meloneonline ha scritto:

n BMW continuano a cadere dalle nuvole con la storia dell' "olio a vita"

Questa è la più recente politica di manutenzione dei cambi di BMW, l’articolo parla dello ZF ma in fondo da informazioni per gli AISIN:

https://www.bmwnews.it/cambio-automatico-zf8hp-nuova-modalita-manutenzione-maggio-2016/

Alla fine io seguirei le indicazioni di BMW come cambio olio, 50.000/60.000 km mi pare una scadenza troppo ravvicinata. Al momento però sono solo a 26.000km, quindi esperienza pari a 0 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, meloneonline ha scritto:

Io sono arrivato ai 115.000 km ed il momento di decidere tra lavaggio sì e lavaggio no è arrivato.

Mi sto trascinando la decisione dagli 85.000 km ma sono ancora al palo.  Su google ho cercato qualche officina specializzata per sentire un po' che dicono... e mai l'avessi fatto!

Una tra i primi risultati, mi pare Gear..qualcosa, addirittura mi han detto che dovevo farlo ai 60.000; che il filtro interno del mio cambio AISIN non è sostituibile e ormai sicuramente sarà intasato ed il cambio olio farà solo danni. Mi ha consigliato o di liberarmi dell'auto o di circolare fino a quando non sarà necessario una ben più costosa rigenerazione. REALLY?

Il mio meccanico mi ha detto di farlo max a 150.000 km ed in BMW continuano a cadere dalle nuvole con la storia dell' "olio a vita"

Penso alla fine metterò il cambio sul piatto e farò il lavaggio vada come vada.

Ci sono testimonianze su chi l'ha già fatto?

 

Io sono a 62.000 km, però appena mi avvicinerò ai 80/90.000 km mi deciderò, secondo me chi ti ha detto di liberarti dell'auto ha paura di prendersi un'eventuale responsabilità, rivolgiti a dei professionisti "seri" se lo fai fare.

Stai riscontrando anomalie o il cambio va bene?

Edited by LucasCooper

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il cambio sta andando bene 🤐; nessun problema di inserimento, non strappa, e le cambiate sono sempre ai soliti regimi di rotazione.

Faccio statali ed extraurbane per il 90% e non traino niente, non rientro certo nell'uso gravoso.

Cito dall'articolo in merito ai vecchi automatici: in caso di difettosità in presenza di una condotta "esemplare" di guida e manutenzione programmata eseguita secondo le specifiche del libretto U&M la stessa Castrol copriva le spese di sostituzione del cambio automatico nei confronti di BMW. Ma se sul libretto non c'è nessun intervento riguardante il cambio , ed il cambio fa tutto da se, di che stiamo a parlà....

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, meloneonline ha scritto:

Cito dall'articolo in merito ai vecchi automatici: in caso di difettosità in presenza di una condotta "esemplare" di guida e manutenzione programmata eseguita secondo le specifiche del libretto U&M la stessa Castrol copriva le spese di sostituzione del cambio automatico nei confronti di BMW. Ma se sul libretto non c'è nessun intervento riguardante il cambio , ed il cambio fa tutto da se, di che stiamo a parlà....

Praticamente BMW aveva la garanzia a vita dell’olio del cambio automatico da parte di Castrol. Ovviamente l’olio nel cambio con il tempo si degrada, quindi Shell che dal 2016 fornisce BMW non si è di certo impegnata in questa assurdità. Quindi adesso BMW segue le indicazioni dei costruttori dei cambi. Anche se la tua è stata prodotta prima del 2016, io seguirei le nuove direttive.

il nostro è Aisin come le 2 AT e le X1 quindi:

  •  Ho una BMW Serie 2 Active Tourer / Gran Tourer / BMW X1 equipaggiata con l’automatico a 6/8 marce, rientra in questa casi?
    R: No, perchè le BMW Serie 2 Active Tourer / Gran Tourer / BMW X1 sono equipaggiata con l’automatico a 6/8 rapporti realizzato da AISIN. In tal caso il produttore AISIN ha specifiche ancora più restrittive, che vanno dai 60mila km per uso gravoso, e 120mila km per uso “normale”.
Edited by Julius

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, meloneonline ha scritto:

Il cambio sta andando bene 🤐; nessun problema di inserimento, non strappa, e le cambiate sono sempre ai soliti regimi di rotazione.

Faccio statali ed extraurbane per il 90% e non traino niente, non rientro certo nell'uso gravoso.

Cito dall'articolo in merito ai vecchi automatici: in caso di difettosità in presenza di una condotta "esemplare" di guida e manutenzione programmata eseguita secondo le specifiche del libretto U&M la stessa Castrol copriva le spese di sostituzione del cambio automatico nei confronti di BMW. Ma se sul libretto non c'è nessun intervento riguardante il cambio , ed il cambio fa tutto da se, di che stiamo a parlà....

Non é semplice l’argomento, ma come scritto da @Julius mi atterrei alle nuove direttive, l’olio del cambio si degrada comunque e darlo per eterno come facevano prima in bmw per me non é una cosa accettabile, che poi capiamoci se nella malaugurata sfortuna si fotte il cambio al conce fanno da gnorri e tocca spendere cifre non indifferenti. 

Edited by LucasCooper

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi alla fine:

se si rompe e non hai mai cambiato l'olio, è colpa tua perché non hai fatto le manutenzioni;

se si rompe e hai fatto cambio olio e lavaggio, è sempre colpa tua perché il cambio non lo dovevi toccare.

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...