Jump to content
NOVITA' 2020
LucasCooper

Cambio automatico vs cambio manuale

Recommended Posts

2 minuti fa, stefus ha scritto:

Unica nota negativa per me: a limitatore entra da sola la marcia successiva; magari in certe occasioni sarebbe bello tenerla li a limitatore senza cambiare😃.

Non lo conosco ancora bene, quindi in caso qualcuno mi corregga 😅, ma il cambio con i paddles, in modalità Sport ed in M, resta nella marcia inserita.

Ammetto di non averla portata fuori giri però😁 .

  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Julius ha scritto:

Non lo conosco ancora bene, quindi in caso qualcuno mi corregga 😅, ma il cambio con i paddles, in modalità Sport ed in M, resta nella marcia inserita.

Ammetto di non averla portata fuori giri però😁 .

Io ho provato sul Mercedes e a limitatore inserisce da sola la marcia successiva, anche in manuale. Uguale su Peugeot.

Gli unici cambi che rimangono li a limitatore credo siano quelli sportivi (esempio il cambio della Bmw M4) però sono cambi che vengono montati solo su determinate motorizzazioni spinte.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, Julius ha scritto:

Io ho il tuo stesso cambio e stessa motorizzazione, valuta di montare il volante con i paddles, diventa davvero divertente 😉

Stesso pensiero, io di sicuro a 90.000 km farò cambiare l'olio 

Non mi ricordavo quante marce aveva😅 tanto era talmente lento in cambiata che lo maledivo 😂

Ho guidato una volta una smart prima serie, una delle esperienze più brutte in vita mia

10 minuti fa, Pirandello ha scritto:

Quindi non si spiega come mai tutte le vetture più sportive e blasonate hanno il cambio automatico

Qui il discorso è più complesso. Un po' per una questione di markting, le palette ti fanno sentire come un pilota di f1, un po' perchè con le potenze e coppie in gioco la frizione sarebbe stata di granito, quindi poco sfruttabile e molto faticosa. Oltre al fatto che con l'automatico è più facile.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Julius ok, ora sono curioso di sapere come hai fatto a montarli e quanto ti è costato il tutto 🙂

Io fin adesso devo dire che la mancanza dei paddles non la sto sentendo; sarà perché ho quella sensazione da "innesti frontali" che mi fa impazzire 😅.

Se mi dici però che è più divertente, mi fido!

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Julius ha scritto:

Non lo conosco ancora bene, quindi in caso qualcuno mi corregga 😅, ma il cambio con i paddles, in modalità Sport ed in M, resta nella marcia inserita.

Ammetto di non averla portata fuori giri però😁 .

@stefus @Julius nel cambio sportivo su F, se la lasci in M quindi non in sequenziale ma manuale non ti cambia la marcia, una volta sono rimasto in M2, dovevo accelerare veloce in un incrocio e mi rimase inchiodata in seconda marcia a quasi 5000 giri, meno male aveva il motore caldo la macchina 🤣

  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, JackoB1206 ha scritto:

ok, ora sono curioso di sapere come hai fatto a montarli e quanto ti è costato il tutto 🙂

Allora ho trovato da un utente del forum, anzi un mod @wwleone 😅, un volante identico al mio ma con i paddles. Ho il Mini Yours😁. Poi ho fatto fare montaggio volante e codifica ad un altro amico del forum @parzo93 che è nelle mie zone. Comunque lavoro abbastanza veloce ma soprattutto perfetto, adesso è  meglio anche nell’uso senza paddles visto che ha la codifica sport.

ps forse non avevo chiarito bene, ma il volante si cambia completamente.😉

Edited by Julius
  • Like 2
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, cippy ha scritto:

Ho guidato una volta una smart prima serie, una delle esperienze più brutte in vita mia

Qui il discorso è più complesso. Un po' per una questione di markting, le palette ti fanno sentire come un pilota di f1, un po' perchè con le potenze e coppie in gioco la frizione sarebbe stata di granito, quindi poco sfruttabile e molto faticosa. Oltre al fatto che con l'automatico è più facile.

Diciamo pure che, a mio modesto parere, un automatico decente ha solo pro rispetto al manuale e la storia della leva in mano è solo abitudine o nostalgia. 

Ricordo la prima volta che provai, con enorme scetticismo, il mio primo automatico con palette, beh, dopo 2 giri di pista avevo cacciato il manuale nel paleolitico 

Edited by Pirandello
  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Pirandello ha scritto:

Diciamo pure che, a mio modesto parere, un automatico decente ha solo pro rispetto al manuale e la storia della leva in mano è solo abitudine o nostalgia. 

Però dai: fare il punta-tacco ha un suo perché ancora oggi 😀

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, JackoB1206 ha scritto:

Però dai: fare il punta-tacco ha un suo perché ancora oggi 😀

Pensavo la stessa cosa fino a qualche anno fa......son quei dettagli che ricordano le corse di un tempo, nostalgia appunto...... 

Anche perché le mini manuali lo fanno anche in "automatico" 😁

  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Pirandello ha scritto:

Pensavo la stessa cosa fino a qualche anno fa......son quei dettagli che ricordano le corse di un tempo, nostalgia appunto...... 

Anche perché le mini manuali lo fanno anche in "automatico" 😁

Vabbè ma se lo deve fare in automatico la macchina, tanto vale che mi prendo "l'automatico completo" allora xD

Io il punta-tacco lo imparai a fare con la mia vecchia Punto Evo. Ancora oggi, un po di mancanza in ingresso di curva la sento.

Però ribadisco: in modalità sequenziale mi ci diverto parecchio comunque

 

Edited by JackoB1206

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rettifico la mia stessa affermazione che l'automatico ha solo pro, in realtà l'automatico ha un enorme contro: si rompe! 

 

  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, JackoB1206 ha scritto:

Però dai: fare il punta-tacco ha un suo perché ancora oggi 😀

Ci mancherebbe! Bisogna anzitutto essere capaci...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Pirandello ha scritto:

Diciamo pure che, a mio modesto parere, un automatico decente ha solo pro rispetto al manuale e la storia della leva in mano è solo abitudine o nostalgia. 

Ricordo la prima volta che provai, con enorme scetticismo, il mio primo automatico con palette, beh, dopo 2 giri di pista avevo cacciato il manuale nel paleolitico 

Sarà vecchio, che ti devo dire, ma su un'auto "normale" tirare un paddle non mi da nessun tipo di soddisfazione. Poi è sempre una questione di sensazioni personali, non la definirei nostalgia.

Gli automatici che proprio non sopporto sono quelli con le palette a cazzo tipo la r56. Per me la dx scala e la sx sale, ogni volta che dovevo scalare mettevo il rapporto superiore.....

  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli automatici che proprio non sopporto sono quelli con le palette a c.....o tipo la r56. Per me la dx scala e la sx sale, ogni volta che dovevo scalare mettevo il rapporto superiore.....


Scusa l’ignoranza, ma vuoi dirmi che la R56 aveva le palette invertite!?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Pirandello ha scritto:

Rettifico la mia stessa affermazione che l'automatico ha solo pro, in realtà l'automatico ha un enorme contro: si rompe! 

 

Io ho visto rompere spesso i dsg del gruppo vag, dalla meccatronica a ben altro, mentre gli zf e gli aisin invece sono molto affidabili.

  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Julius ha scritto:

Allora ho trovato da un utente del forum, anzi un mod @wwleone 😅, un volante identico al mio ma con i paddles. Ho il Mini Yours😁. Poi ho fatto fare montaggio volante e codifica ad un altro amico del forum @parzo93 che è nelle mie zone. Comunque lavoro abbastanza veloce ma soprattutto perfetto, adesso è  meglio anche nell’uso senza paddles visto che ha la codifica sport.

ps forse non avevo chiarito bene, ma il volante si cambia completamente.😉

Grz per la tua collaborazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Pirandello ha scritto:

Rettifico la mia stessa affermazione che l'automatico ha solo pro, in realtà l'automatico ha un enorme contro: si rompe! 

Purtroppo potrebbe succedere anche alla versione manuale.

  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ilteo86 ha scritto:

 


Scusa l’ignoranza, ma vuoi dirmi che la R56 aveva le palette invertite!?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

Paletta dx e sx tirando verso di te sale la marcia e spingendo verso l'anteriore dell'auto scala la marcia.

L'avevo sulla precedente R60 SD.

  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, LucasCooper ha scritto:

Io ho visto rompere spesso i dsg del gruppo vag, dalla meccatronica a ben altro, mentre gli zf e gli aisin invece sono molto affidabili.

Mio amico su VW Q5 appena successo....

  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, cippy ha scritto:

A me piace muovere la leva e sentire la marcia che si innesta e decidere in autonomia quale marcia usare, quindi preferisco il manuale. Però non nego che per un uso cittadino l'automatico è comodissimo.

Alla fine dipende per cosa si usa l'auto. Per l'uso quotidiano automatica, per divetirsi manuale.

Il sequenziale abbina quasi bene le 2 tipologie. 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, fabryge ha scritto:

Aggiungerei anche i viaggi lunghi, quando bisogna guidare alla stessa velocità per tanto tempo: penso che in tal caso si equivalgano

In caso di necessità di sorpasso l'automatico è più reattivo, veloce e sicuro del manuale IMHO 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, fabryge ha scritto:

Aggiungerei anche i viaggi lunghi, quando bisogna guidare alla stessa velocità per tanto tempo: penso che in tal caso si equivalgano

In caso di necessità di sorpasso l'automatico è più reattivo, veloce e sicuro del manuale IMHO 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, LucasCooper ha scritto:

É un ragionamento corretto, ma nella guida quotidiana con traffico il manuale stanca a parer mio.

D'accordissimo. 

Pensa allo sforzo del pedale della frizione, nella MINI è anche piuttosto pesante.

Io ho il ginocchio sx operato al crociato e ai menisco e con l'automatico, in fila e traffico, mi trovo moooolto meglio.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, LucasCooper ha scritto:

Per me che la uso tutti i giorni é stata una grande scelta, ma ci si può divertire anche con un automatico purché abbia almeno i paddle.

Però con il tasto SPORT ! :lego-rally:

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, fabryge ha scritto:

Già: sono pochi quelli che usano il sinistro (anche) per frenare, specie nel traffico

Pratica non semplice da adottare nella guida... ci vuole molta pratica e tatto sul pedale. 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...