Jump to content

Recommended Posts

Salve a tutti voi utenti del forum, mi permetto di rivolgere un quesito relativo al tipo di motore da scegliere di questi tempi. Mi spiego meglio. Abito a Pomezia (RM) e sono un felice possessore di una countryman 1.5 one d manuale (2019). Vorrei cambiarla con una countryman automatica, solo che non saprei che motore scegliere. Per lavoro ho la necessità di entrare nella fascia verde a Roma un paio di volte a settimana, poi le classiche gite fuori porta e, sempre covid permettendo, qualche viaggetto (percorrenza 10000 km circa). Il diesel è un ottimo motore (la mia fa 19 al litro) e da quel poco che so se gestito da un cambio automatico, è più performante con dei consumi contenuti. Invece la versione a benzina consumicchia un po' dato il peso della vettura. Per non parlare poi della versione Phev che in elettrico ha un'autonomia inferiore rispetto a quanto dichiara la casa costruttrice e in più deve spostare circa 200 kg di pacco batterie. Siccome mi sembra di aver capito che è stata dichiarata guerra al diesel, mi potreste dare un consiglio. Grazie in anticipo.

Link to post
Share on other sites

Con 10000km annui non si pone neanche il problema, benzina.

A maggior ragione se abiti in zona che hanno dichiarata fuorilegge il diesel.

Link to post
Share on other sites

Secondo me fino a 15.000 km annui (magari anche 17-18.000) non ci sono dubbi di sorta: BENZINA sicuramente ‼️

Link to post
Share on other sites

10.000 km annui benzina assolutamente, più per convenienza che per ideologia futura del Diesel.

Edited by LucasCooper
Link to post
Share on other sites

Per il tuo uso meglio benzina (lo dico da convinto possessore di Mini Diesel 😁),

unica cosa, su F60 le pari motorizzazioni a benzina hanno meno potenza di quelle Diesel, quindi minimo prendi una Cooper (136 cv), la One ha solo 102cv, decisamente troppi pochi per il peso della Countryman (cosa che si rifà sui consumi).

A questo punto potresti anche valutare la CooperS che ora ha solo 178cv, sulla carta i consumi non sono molto più alti della Cooper.

Link to post
Share on other sites

Condivido il pensiero di @Julius. La F60 è pesante e se hai pochi CV sei costretto a premere di più l'acceleratore e quindi i consumi peggiorano. 

Link to post
Share on other sites

Se riesci a gestire i costi di assicurazione  e bollo / costo acquisto  ti direi cooper s 

con cambio automatico ballo tra  9 km/l città a 13-14 km/l autostrada svizzera - Media da  cdb 11.9 km/l 

Link to post
Share on other sites
Il 31/7/2021 at 19:58, scubaMINI ha scritto:

Intanto grazie per le risposte, per caso c'è qualche possessore di countryman 1.5 benzina che potrebbe indicarmi i consumi? 

Ho una cooper all4 benzina 1.5 136 cv e l'ho scelta perché faccio circa 12000km l 'anno. Ce l'ho da fine gennaio e mi sono attestato sui 12.5 km/l di media. C'è una notevole differenza tra un uso cittadino e autostrada e sono rimasto stupito perché in autostrada è molto parsimoniosa

Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Samu23 ha scritto:

Ho una cooper all4 benzina 1.5 136 cv e l'ho scelta perché faccio circa 12000km l 'anno. Ce l'ho da fine gennaio e mi sono attestato sui 12.5 km/l di media. C'è una notevole differenza tra un uso cittadino e autostrada e sono rimasto stupito perché in autostrada è molto parsimoniosa

Addirittura! È automatica? Quanto ti fa fuori città? 

Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti e grazie per le risposte, volevo chiedere un vostro punto di vista su ciò che sarà l'evoluzione del mercato auto in base alle limitazioni, soprattutto nelle grandi città. Grazie in anticipo. 

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, scubaMINI ha scritto:

Buongiorno a tutti e grazie per le risposte, volevo chiedere un vostro punto di vista su ciò che sarà l'evoluzione del mercato auto in base alle limitazioni, soprattutto nelle grandi città. Grazie in anticipo. 

 

Al momento è impossibile determinare come andrà, è una cosa in continua evoluzione.

Se prendo l'esempio di Milano dal 2025 inizieranno a bandire i diesel euro 6 a,b e c per arrivare al 2030 a tutti gli euro 6, mentre per il benzina non ci saranno grosse limitazioni.

A meno di non abitare in zone fuori città e non avendo bisogno di andarci, o per chilometraggi elevati e quindi con l'intenzione di cambiarla a "breve", ora come ora prendere un diesel è un grosso rischio per il valore futuro.

Link to post
Share on other sites
9 ore fa, scubaMINI ha scritto:

Buongiorno a tutti e grazie per le risposte, volevo chiedere un vostro punto di vista su ciò che sarà l'evoluzione del mercato auto in base alle limitazioni, soprattutto nelle grandi città. Grazie in anticipo. 

 

In città il Diesel non è mai stato visto bene, basti pensare alle domeniche ecologiche con circolazione a targhe alterne (come se un giorno di fermo risolvesse il problema).

 

In grandi città come Roma o Milano non ci sono mai andato in auto personalmente visto che i mezzi pubblici sono più che sufficienti, se vivi fuori città e da Bologna in giù prevedo una vita ancora discretamente lunga del Diesel, ma deve esserci anche una percorrenza chilometrica tale da giustificare la scelta.

Edited by LucasCooper
Link to post
Share on other sites
Il 3/8/2021 at 20:45, scubaMINI ha scritto:

Addirittura! È automatica? Quanto ti fa fuori città? 

Sì, è automatica e non saprei dirti quanto fa fuori città di preciso ma direi tranquillamente 15 km/l su autostrada e superstrada

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Al di là delle vostre giuste osservazioni sul benzina piuttosto del diesel, il fatto è che non riesco a decidermi per le future restrizioni che verranno adottate dal comune di Roma. L'anno scorso hanno fermato tutte le diesel fino ad euro 6, pazzesco! Non mi resta che aspettare l'insediamento della nuova giunta...

Edited by scubaMINI
Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, scubaMINI ha scritto:

Al di là delle vostre giuste osservazioni sul benzina piuttosto del diesel, il fatto è che non riesco a decidermi per le future restrizioni che verranno adottate dal comune di Roma. L'anno scorso hanno fermato tutte le diesel fino ad euro 6, pazzesco! Non mi resta che aspettare l'insediamento della nuova giunta...

 

Secondo me anche se temporeggi non cambia la storia, ormai l'orientamento generale è quello, anni fa ce lo sbattevano in testa a tutti di comprare diesel anche a chi non serviva, ora si va al contrario incentivando perlopiù ibride o elettriche, per le grandi città tra 4/5 anni potrebbe diventare un problema, ma conviene parlare sempre al condizionale dato che non c'è certezza di niente (di questi tempi poi).

Edited by LucasCooper
Link to post
Share on other sites
18 ore fa, scubaMINI ha scritto:

Al di là delle vostre giuste osservazioni sul benzina piuttosto del diesel, il fatto è che non riesco a decidermi per le future restrizioni che verranno adottate dal comune di Roma. L'anno scorso hanno fermato tutte le diesel fino ad euro 6, pazzesco! Non mi resta che aspettare l'insediamento della nuova giunta...

Non cambierà con nessuna giunta, poi scusami, vuoi una macchina da usare a Roma, con il FAP, l'Adblue, una manutenzione più costosa la risposta te la sei già data.

Link to post
Share on other sites

comunque ,mi aggiungo alla discussione,se condo me,non potranno mai eliminare il diesel,in primis,tutti i trasporti su gomma e altri,sono fatti con mezzi diesel,vedi autobus,camion,furgoni,per non parlare di trasporti via mare,e comunque,ci sono novità anche sul fattore inquinamento anche per i diesel,leggete qua:

 

https://www.gazzetta.it/motori/la-mia-auto/05-08-2021/auto-diesel-gpl-novita-che-funziona-che-potrebbe-salvare-gasolio-4103136459727.shtml

Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, minico007 ha scritto:

comunque ,mi aggiungo alla discussione,se condo me,non potranno mai eliminare il diesel,in primis,tutti i trasporti su gomma e altri,sono fatti con mezzi diesel,vedi autobus,camion,furgoni,per non parlare di trasporti via mare,e comunque,ci sono novità anche sul fattore inquinamento anche per i diesel,leggete qua:

 

https://www.gazzetta.it/motori/la-mia-auto/05-08-2021/auto-diesel-gpl-novita-che-funziona-che-potrebbe-salvare-gasolio-4103136459727.shtml

 

Ma infatti si parla solo di diesel per auto e furgoni leggeri, per il momento nessuno parla di tir o peggio ancora navi, che è palese che non potranno mai essere alimentate a batterie, ma al massimo si dovrano trovare alternative, come il gas naturare liquefatto di alcune navi moderne o l'idrogeno.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
Il 31/7/2021 at 13:40, scubaMINI ha scritto:

Salve a tutti voi utenti del forum, mi permetto di rivolgere un quesito relativo al tipo di motore da scegliere di questi tempi. Mi spiego meglio. Abito a Pomezia (RM) e sono un felice possessore di una countryman 1.5 one d manuale (2019). Vorrei cambiarla con una countryman automatica, solo che non saprei che motore scegliere. Per lavoro ho la necessità di entrare nella fascia verde a Roma un paio di volte a settimana, poi le classiche gite fuori porta e, sempre covid permettendo, qualche viaggetto (percorrenza 10000 km circa). Il diesel è un ottimo motore (la mia fa 19 al litro) e da quel poco che so se gestito da un cambio automatico, è più performante con dei consumi contenuti. Invece la versione a benzina consumicchia un po' dato il peso della vettura. Per non parlare poi della versione Phev che in elettrico ha un'autonomia inferiore rispetto a quanto dichiara la casa costruttrice e in più deve spostare circa 200 kg di pacco batterie. Siccome mi sembra di aver capito che è stata dichiarata guerra al diesel, mi potreste dare un consiglio. Grazie in anticipo.

Ciao. Anche io ho il tuo stesso problema. Vorrei acquistare una Nuova Countryman F60 ma il mio dubbio è completamente diverso. Io mi domando quale sia la motorizzazione più idonea su questo tipo di autovettura. Visto il peso mi chiedo se il benzina 2000cc da 178cv abbia la coppia necessaria per "tirarmi" i 1600kg dell'auto o se serva un 190cv per muovere la sua massa. Nel tuo caso, dovendo recarti a Roma 2 volte a settimana, non c'è nemmeno bisogno di chiedere... DEVI acquistare un benzina o addirittura muoverti nel campo delle ibride (sempre benzina). A Milano quasi tutte le mini countryman che ho visto quest'anno (nuove) erano ibride plug-in. Complici sicuramente gli eco-incentivi. Ammetto però che per com'è pensato il plug-in SECONDO ME è la peggiore delle 3 alternative (ibrido benzina batteria piccola, plug-in che devi comunque ricaricare a una colonnina, facendoti impazzire a pensare ai km che puoi fare in modalità elettrica e termica, full elettrica con poco autonomia se devi viaggiare - a meno che non ti prendi una Tesla long range -  e l'obbligo di avere una colonnina sotto casa, magari nel proprio box, per averla carica ogni giorno).
Io al posto tuo non avrei dubbi. Il diesel è più parsimonioso ma aumenta i costi di gestione con adblue, fap e bla bla bla? A me il diesel piace per la coppia subito pronta. Il tuio problema non è di tipo "passionale" ma "razionale". Blocchi città al diesel ? Devi andare sul benzina..

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...