Jump to content

Consigli per gli acquisti: F54-F55-F56-F57


MassiMINI89
 Share

Recommended Posts

3 ore fa, LucaMadroni ha scritto:

 

Presa usata con 40.000km in quanto la volevo al 100% senza FAP.

 

Tagliando caro cosa si intende? Parliamo di più di 1000 o te la cavi con meno?

 

1000€ no, ma visto i prezzi di bmw se non è più in garanzia conviene andare da un meccanico qualsiasi.

Link to comment
Share on other sites

Per chiudere il cerchio, ritirata la mia Cooper, sono davvero soddisfatto! Ora dovro studiarmela un po, se non vado troppo OT ho tre domande al volo:

- tutte le sconnessioni/rigidita che si sentono dipendono dal cerchio 17 o si possono attenuare un po con gli penumatici corretti? Attualmente ho Michelin Primacy

- il led ring, puo avere un colore fisso? Per ora ho a sx tutto bianco e dx da giallo a rosso...ho notato che in retro si colora in base alla vicinanza all'ostacolo

- le luci di benvenuto, é normale che sia accenda tutto il faro anteriore e non solo il led diurno?

Link to comment
Share on other sites

Contento per te.

Per le altre richieste sei effettivamente O.T. quindi per cortesia usa la funzione cerca e troverai quanto chiedi.

Questa discussione per esempio,

ma ne trovi tante altre:

 

Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, LucaMadroni ha scritto:

 

Presa usata con 40.000km in quanto la volevo al 100% senza FAP.

 

Tagliando caro cosa si intende? Parliamo di più di 1000 o te la cavi con meno?

Dall'assistenza ufficiale dove vado io(che fa prezzi un po' migliori della media) dovresti essere sotto i 600

Link to comment
Share on other sites

Spesso la differenza la fa anche la tariffa oraria. Per MB non è uguale per tutti i concessionari per esempio.

Link to comment
Share on other sites

Ma poi loro mi sembra che facciano il 20% sui materiali, sono solo assistenza praticamente non fanno vendita non credo ce ne siano molte

Edited by Vam
Se si risponde al messaggio precedente la citazione non necessaria
Link to comment
Share on other sites

Se parli di MB, ma immagino anche altri marchi lo facciano, sono imposti i prezzi di ricambi e accessori, ma è libera la scontistica, sono imposti i tempi di intervento, ma è libera la tariffa della manodopera e la sua scontistica. 
Ecco perché le differenze a volte ampie tra i vari service.

Link to comment
Share on other sites

A me risulta a Torino ci sia solo quella officina slegata da concessionaria, mi riferivo a quello dicendo che non credo ce ne siano molte e quindi se il business è solo la manutenzione/riparazione devono per forza distinguersi un po'.

Link to comment
Share on other sites

Ma poi valutereste una JCW con 50.000km se ogni anno ne fate 9-10.000 circa? Tralasciando la questione vendita che sicuramente viene messa in seconda parte se la macchina non si cambia per molti anni, io intendo proprio a livello di manutenzione/usura e problemi al motore che potrebbero presentarsi dopo tanti km...

Link to comment
Share on other sites

La manutenzione è la stessa di qualsiasi altra auto, non sono richieste cose particolari. Con quei km annui un tagliando ogni 2 anni come indicato dalla casa va più che bene.

Idem sull'usura, non sono stati riscontrati grossi problemi, poi è ovvio che più si va avanti con l'età e i km dei problemi ci saranno sempre, ma non si può dterminarli a prescindere.

Link to comment
Share on other sites

L’auto è un’auto come altre e non ha particolari problemi di nascita.

Se hai anche una Classe A35 la differenza, a parte il bollo in quanto a manutenzione è praticamente irrisoria e sai già più o meno quali sono i costi di gestione di queste auto. Se l’hai presa come hai scritto mi preoccuperei più dì godermela che di pensare alla manutenzione prima ancora di averla guidata.

Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, Vam ha scritto:

Contento per te.

Per le altre richieste sei effettivamente O.T. quindi per cortesia usa la funzione cerca e troverai quanto chiedi.

Questa discussione per esempio,

ma ne trovi tante altre:

 

Ok grazie, c ho provato visto le discussioni sui prezzi dei tagliandi 🙂

Link to comment
Share on other sites

18 ore fa, LucaMadroni ha scritto:

Ma poi valutereste una JCW con 50.000km se ogni anno ne fate 9-10.000 circa? Tralasciando la questione vendita che sicuramente viene messa in seconda parte se la macchina non si cambia per molti anni, io intendo proprio a livello di manutenzione/usura e problemi al motore che potrebbero presentarsi dopo tanti km...

 

Assolutamente sì, magari farne 9/10.000 all'anno, ci metterei la firma 🤣

Scherzi a parte il B48 della jcw è molto affidabile, non ha mai dato problematiche serie.

Edited by LucasCooper
Link to comment
Share on other sites

Ragazzi devo andare a prendere la macchina mercoledì prossimo, l'ho scelta praticamente full optional con scarico JCW PRO. Ma solo io noto differenze dei video di scarichi jcw pro tra europa e america? in America lo scarico sembra leggermente meno rumoroso (?)

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti sono da un po' che penso di comprare un'altra MINI dopo un'esperienza poco piacevole su una r53, stavo pensando ad un diesel più che altro per i chilometri che faccio e sull'usato ne si trovano parecchie, volevo sapere come fosse la cooper d riguardo affidabilità e durata del motore e se qualcuno ha avuto pessime esperienze con la cooper d, non mi convince molto il 3 cilindri anche se scommetto che su una macchina come la MINI che in quanto guida è difficile da battere so che sicuramente scatta e diverte, qualcuno può raccontarmi qualcosa riguardo la cooper d per farmi un'idea in quanto costi di manutenzione e affidabilità? Ripeto provengo dalla serie sfigata delle r53 quindi è normale che ne sia stato terrorizzato 😂

Link to comment
Share on other sites

Ciao, vedo che non ti sei ancora presentato. Dovresti per cortesia provvedere come da regolamento del forum.

Grazie

Link to comment
Share on other sites

17 ore fa, LucaMadroni ha scritto:

Ragazzi devo andare a prendere la macchina mercoledì prossimo, l'ho scelta praticamente full optional con scarico JCW PRO. Ma solo io noto differenze dei video di scarichi jcw pro tra europa e america? in America lo scarico sembra leggermente meno rumoroso (?)

Solitamente è il contrario, ovvero è in America che hanno più libertà e meno limitazioni rispetto a noi europei.

A livello di decibel ed emissioni sonore sopratutto, tant'è che la 500 Abarth in America usciva con il terminale dal design uguale a quello originale (i doppi cerchiolini) ma sotto era in realtà un diretto (senza pancia silenziata). Qui quello scarico lo montava solo la 500 Assetto Corse da pista, in America usciva così dalla fabbrica originale 😀

Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, Stefanelder ha scritto:

Ciao a tutti sono da un po' che penso di comprare un'altra MINI dopo un'esperienza poco piacevole su una r53, stavo pensando ad un diesel più che altro per i chilometri che faccio e sull'usato ne si trovano parecchie, volevo sapere come fosse la cooper d riguardo affidabilità e durata del motore e se qualcuno ha avuto pessime esperienze con la cooper d, non mi convince molto il 3 cilindri anche se scommetto che su una macchina come la MINI che in quanto guida è difficile da battere so che sicuramente scatta e diverte, qualcuno può raccontarmi qualcosa riguardo la cooper d per farmi un'idea in quanto costi di manutenzione e affidabilità? Ripeto provengo dalla serie sfigata delle r53 quindi è normale che ne sia stato terrorizzato 😂

 

E' un motore che negli anni si è dimostrato affidabile e non sono mai state segnalate grosse problematiche.

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti

Sto valutando l’acquisto di una Cooper S F56 usata; vorrei possibilmente stare come Anno di produzione intorno al 2015/2016 ma scartando kilometraggi eccessivamente alti (non considererei auto con + di 60/70.000 Km). Per i motivi noti a tutti va da sé che in questo momento particolare l’offerta in Italia sia abbastanza scarsa e, quando presente, i prezzi sono sempre altissimi.

Per questa ragione stavo, in alternativa, considerando la possibilità di effettuare un acquisto all’estero (Germania). Non so se e quanti colleghi si siano mai addentrati in una valutazione di questo tipo ma, tenuto conto dei vari pro e contro, credo che questo nuovo modello di acquisto già attualmente possa avere delle buone potenzialità.

In Germania tipicamente si può accedere ad un’offerta molto più ampia che in Italia, le auto di solito sono più accessoriate, manutenute e verificate (p.e non esiste di fatto il rischio di contachilometri taroccati poichè ci sono controlli e sanzioni molto severi)  e il costo di un’auto d'importazione tedesca, a parità di chilometraggio, anno di immatricolazione ed allestimento, è praticamente sempre inferiore al prezzo che si può trovare in Italia.

Per contro ai prezzi che possiamo trovare sui portali (Autoscout.de e Mobile.de principalmente, dato che raccolgono il 90% dell’offerta) vanno ovviamente aggiunte tutte le quote per l'importazione che si può fare da soli (è amministrativamente complesso) o tramite degli intermediari specializzati.

Le voci di spesa aggiuntiva di solito sono: ricerca, perizia tecnica del mezzo, tasse di nazionalizzazione, immatricolazione, trasporto, servizi dell'intermediario; mediamente si tratta di una cifra che va dai 1700 ai 2800/3000 euro, che non sono  pochi ma che, sommati ad un prezzo di base più basso, possono rendere sensato e conveniente un acquisto di questo tipo. Spesso, se non in tutti i casi, sono incluse garanzie di 24/48 mesi ed anche (non con tutti gli intermediari) la possibilità incondizionata di restituzione dell’auto entro un determinato periodo di prova.

L’unica, grossa, lacuna resterebbe quella di non poter preventivamente effettuare la prova dell’auto.

Che ne pensate ? Qualcuno di voi si è cimentato, o si sta cimentando, in qualcosa del genere ? 

Grazie

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...