Jump to content

Consumo olio F56 S


Rogerfederer

Recommended Posts

Ciao a tutti,

Allora sulla mia Cooper S F56 presa (usato) circa 2 anni fa rilevo a distanza di qualche mese dall’acquisto abbassamento del livello dell’olio motore; non dò tantissimo peso anche perché rabboccando con circa mezzo litro di prodotto, identico a quello presente a bordo, il problema si risolve.

 

Faccio poi tagliando ufficiale MINI (87.800 Km) a inizio Dicembre 2023 e mi restituiscono auto; dopo check del livello il CDB mi indica livello olio Max.

A fine Maggio 2024 dopo circa 5.000 km percorsi (scarsi) il CDB mi dà alert “livello olio al Min. - rabboccare con 1 Lt d’olio“. Rabbocco con 0.7 Lt di olio, l’allarme scompare e al check del livello il CDB mi indica livello olio Medio.

Ieri, cioè a 45 gg di distanza e 1.400 km percorsi dal precedente rabbocco, il CDB mi dà nuovamente alert “livello olio al Min. - rabboccare con 1 Lt d’olio“.

Rabbocco con 0.5 Lt di olio, l’allarme NON scompare.

 

A questo punto mi fermo un attimo e faccio un recap generale:

- l’auto è perfetta e non ha nessuno tipo di altro problema e/o anomalia funzionale

- non perde/sgocciola olio e non si rileva nessuna traccia di perdita olio all’interno del vano motore

- non fa fumo

- tagliandata in MINI con Olio BMWOIL00006 BMW MINI GRPLL19FE 0W30 e rabbocchi effettuati con il medesimo tipo di Olio.

A domanda fatta direttamente al Service MINI (in occasione dell’acquisto dell’Olio per effettuare i rabbocchi) mi è stato esplicitamente detto che un consumo di 1 Kg di olio ogni 5/6 mesi è assolutamente normale per un motore di questo tipo (e giunto a questo kilometraggio) e di non preoccuparsi assolutamente; più che altro bisogna organizzarsi prevedendo nei 12 mesi la spesa per un paio di barattoli di Olio (il che, in se, non sarebbe alla fine un grossissimo problema).

Io ho anche creduto (al netto di qualche piccolissima perplessità) a quanto mi è stato detto a Maggio.

Ma ora che mi ritrovo ad 1 mese e mezzo di distanza con lo stesso identico problema qualche dubbio in più mi sorge:

 

1) se questo accidenti di sensore del livello dell’olio è cosi “sensibile” dovrebbe esserlo in entrambe le direzioni (cioè sia quando il livello scende sotto il minimo sia quando il livello risale sopra il minimo). Perchè dopo il rabbocco di ieri l’allarme permane ?

2) è possibile che il sensore sia guasto ?

3) è possibile (dotandosi di opportuna astina) effettuare una misurazione del livello in maniera tradizionale su questo tipo di vettura ?

4) se effettivamente confermato un tale consumo di olio che tipo di altre verifiche andranno fatte e cosa potrei attendermi?

 

 

Grazie in anticipo per la pazienza a chi avrà letto e scusatemi per la lunghezza del post !

Link to comment
Share on other sites

@Rogerfederer

Ho separato il tuo post creando un nuovo 3d in quanto avevi postato nella sezione R e tu hai una F. 

Grazie.

Per quanto invece chiedi mi sembra strano che un motore moderno consumi così tanto olio però non avendo questo tipo di motore magari è normale… sentiamo cosa dicono i proprietari di questa motorizzazione, ma a mio avviso qualcosa non torna, che sia il sensore o altro… in ogni caso l’olio, se lo aggiungi, lo consuma…

Link to comment
Share on other sites

Grazie a te  @Vam !!! in effetti non mi ero accorto che la discussione era nel mondo "R".

Ma certo, anche a me il tutto sembra un po' strano e credo che qualcosa di anomalo ci sia......

vediamo cosa ne esce........ Ciao a presto 🖐️

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Bmw considera normali dei consumi abnormi di olio, quindi non è una fonte attendibile.

Il sensore a quanto ho letto resente anche molto della poszione, se non è perfettamente in piano possono risultare valori sballati.

La cosa che mi pare strana è che ha iniziato a dare "problemi" dopo il tagliando.

Di base è un motore solido, non è come le r56 che era quasi sicurìo iniziassero a consumare olio. Non ho mai sentiti di consumi importanti di olio, però l'esemplare sfortunato può sempre capitare.

Per quanto riguarda l'astina non è prevista sui benzina, ma siccome hanno molti pezzi in comuni, si potrebbe acuistare e installare successivamente (ovviamente non in bmw). Ma è un lavoro molto complesso, va fatto benissimo altrimenti è un attimo avere delle perdite tra la giunzione dell'astina e il motore.

Link to comment
Share on other sites

Grazie 1000 @cippy

Allora:

In realtà nel mio post avevo fatto una sintesi nel senso che come fosse la situazione prima di portarla a casa ovviamente non posso saperlo. Diciamo che quando ho ritirato l'auto aveva il livello dell'olio a META' ed il primo rabbocco che ho citato (quello da mezzo litro) l'ho fatto dopo 8 mesi quindi se già il "problema" c'era 'probabilmente" non era della stessa entità di ora.

Altro dubbio che mi sorge ora scrivendo: inizialmente aveva in pancia olio 5W/30, al tagliando in MINI hanno messo 0W/30. Probabilmente, oltre che a livello di fluidità, cambia qualcosa anche a livello di consumi...........

Ho avuto una R56 e confermo quello che dici: al di là del fatto che ci facevo il triplo dei km rispetto a quelli che faccio con la "S" attuale praticamente facevo i pieni sia di benzina che di olio per quanto ne consumava. Ma l'ho data via a quasi 220.000 km ed ancora marciava perfettamente !!.Lasciamo poi perdere il discorso "Astina", la mia era giusto una curiosità dato che ne avevo sentito parlare.....

Grazie ancora per adesso

Vediamo se qualche altra buon anima commenta 🙏🙏

Link to comment
Share on other sites

Cambia di poco, lo 0 è solo un po' più "liquido" a freddo, non dovrebbe incidere gran che.

Potresti fare la prova di mettere il 5w30 per vedere se cambia qualcosa, ma non credo.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Allora per capire quanto olio è realmente presente nella coppa puoi solo farlo scolare e pesarlo/misurarlo.

 

L'astina credo sia un "lavoraccio" anche se nelle JCW che corrono nel monomarca mi pare di ricordare che ce l'hanno.

 

Se non sei "legato" al conce MINI potresti mettere un olio migliore e vedere cosa succede.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Il consumo d'olio potrebbe essere causato anche da un problema alla turbina. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

"Potenziale" problema alla turbina completamente asintomatico 🤔 ??? Hum non saprei (e ovviamente spero di no).

A fine Agosto sono 2 anni che ho qs auto, se fosse come ipotizzi tu non pensi che qualche altro "segnale" ci sarebbe già stato ?

La mia è solo una domanda per capire meglio, ovviamente

GRazie 1000 @wwleone

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, wwleone ha scritto:

Allora per capire quanto olio è realmente presente nella coppa puoi solo farlo scolare e pesarlo/misurarlo.

 

L'astina credo sia un "lavoraccio" anche se nelle JCW che corrono nel monomarca mi pare di ricordare che ce l'hanno.

 

Se non sei "legato" al conce MINI potresti mettere un olio migliore e vedere cosa succede.

 

No, non sono legato a nessuno .

Che OLIO migliore suggeriresti, nel cao ?

Link to comment
Share on other sites

Per l'olio fai una ricerca sul Forum e troverai tante discussioni in merito.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

il consumo di olio per le case madri (non solo bmw-MINI) è considerato "normale" spesso oltre i 5-600cc ogni 1.000km

... ma chiaramente non lo è come puoi ben immaginare: se vai oltre i 2-300cc ogni 1000km c'è quanche problema specialmente su motori così moderni

 

i problemi sono generalmente da turbina, fasce pistoni o guidavalvole e sul tuo motore (che dovrebbe avere il filtro GPF/OPF, perdonami se ho sbagliato il nome) quasi certamente sarà anche difficile tu veda fumo

ma tanto il sintomo lo vedi sul consumo se non ci sono perdite fisiche

 

 

se fosse uno di quelli sopra l'origine del problema è inutile pensare di risolvere cambiando olio e ritardare la soluzione del problema comporterà altri problemi  

 

p.s. non può essere collegato al tagliando chiaramente

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Grazie @elio.rsvr per la tua risposta 👍 😉

 

Sto cercando di 'unire tutti i puntini' tra i vari pareri per avere un quadro - spero - il più preciso possibile della situazione anche se non è per nulla facile 😔

No, la mia MINI NON monta il FAP perché è un pre-restyling e, come scritto nel post iniziale, l'unico sintomo palese è quello del consumo di olio.

 

Dopo aver letto il tuo post mi sono messo a fare due conti e nel periodo che va dal tagliando eseguito a Dicembre '23 ad oggi il consumo medio di olio si posizione a metà del valore basso che hai scritto tu (tra i 2 ed i 3 cc/1000 km) quindi alla fine "potrebbe" anche essere nel Range diciamo di "normalità" (e non conseguente a qualche problema).

Continuerò a monitorare la situazione e poi vi aggiornerò.

Resta comunque il dubbio sull'efficienza/precisione del sensore di livello ed in genere del sistema di monitoraggio tramite CDB:

ho rabboccato l'olio domenica e la spia si è spenta solo stamattina dopo almeno 3 o 4 misurazioni effettuate (tra l'altro sempre nelle medesime condizioni: motore in temperatura, auto in piano, senza accelerare etc.) mah 🙄

 

Link to comment
Share on other sites

Attenzione la normalità delle case in realtà non è normale, lo fanno solo per evitare costosi cambi.

La normalità è un consumo nullo o molto basso. Se la tua ne consuma così tanto qualche problema c'è.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

se ne consuma 1 litro ogni 5000km è un pò sopra la media ma ancora non allarmante a parere mio

dipende anche chiaramente dal tipo di utilizzo della vettura: se sei solito usare tutto il motore di frequente diventa normale   

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Con una "S" di solito 'ci si diverte" !!!

Il che non significa che sia sempre in giro a tuono ma ovviamente si, capita di darci dentro........

Comunque io mi ero esattamente fatto l'idea che dici tu. Ma purtroppo non sono nè un meccanico nè un esperto ma solo un semplice appassionato.

E, leggendo quanto scritto dagli altri colleghi, capisco che la mia vettura deve avere necessariamente un problema e, verosimilmente, anche grosso.

Ergo corro urgentemente al Service non potendo fare altro (ma qualsiasi consiglio alternativo sarà ben accetto) e vedremo di cosa si tratta

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

parere personale

un consumo di 2-300cc ogni 1000km non è assolutamente facile da individuare, specialmente se l'auto si usa per divertimento tirando spesso le marce

 

la cosa più semplice (ed anche più economica) sarebbe controllare lo stato della turbina e magari, una volta smontata e portata in un centro specializzato per controllare seriamente le tolleranze (a mano e senza strumentazioni di precisione dedurre problemi o tolleranze alle tenute che potrebbero indurre consumi così ridotti è impossibile), tanto varrebbe farla revisionare 

 

se non fosse la turbina allora il problema, generalmente, è causato da fasce raschiaolio e/o guidavalvole che potrebbero essere un pò consumati o avere tolleranze troppo "larghe"... ma andare anche solo a controllate questi componenti vuol dire aprire il motore e quindi, di conseguenza, rifarlo con costi importanti

 

il consiglio di usare lubrificanti con viscosità a caldo superiore (opportuna nel caso di motori pompati o che vengono usati in pista con temperature di funzionamento superiori) potrebbe anche aiutare ma personalmente non li userei perché non risolvi la causa ed, anzi, potresti aggravarne gli effetti a breve (diminuendo il velo di olio più fluido che adesso preserva i componenti)

 

se l'auto è stata usata tanto per "divertimento" prima che tu ne venissi in possesso comunque potrebbe anche essere fisiologico l'attuale consumo ma anche qui dimostrarlo è impossibile 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Carissimi colleghi @elio.rsvr @cippy io vi ringrazio di cuore per il vostro interessamento e per i vostri preziosissimi suggerimenti 🙏🙏

Vi renderete però conto che in questo modo, per un profano come il sottoscritto, diventa difficile se non impossibile capire cosa fare:

le variabili tecniche che avete indicato sono molte e le modalità per indagarle tutte sono impegnative sia da un punto di vista del trovare gli appropriati interlocutori sia da un punto di vista dei costi (banalmente uno rifà il motore ed il problema di sicuro scompare okay, grazie tante 😜).

Per ora mi "limiterò" a far controllare che l'auto NON abbia esfiltrazioni di olio evidenti almeno per escludere l'ipotesi "perdita".

Se, come immagino, rimarrà invece la diagnosi "consumo" mi ritroverò al punto di partenza cioè con una vettura che mangia olio senza riuscire a sapere il perché.

E vabbè me ne farò una ragione, scorta di barattoli di olio e rabbocchi quando serve 🤷‍♂️ Praticamente come quando avevo la R56 🤬😤😠

 

  • Sad 1
Link to comment
Share on other sites

mi sono perso ma dunque hai rilevato dunque un consumo piu' o meno di 1kg ogni quanti km ?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Se ci fossero perdite immagino si vedrebbero visto la quantità di olio mancante.

Purtroppo è sempre difficile determinare la causa, sopratutto su motori, a differenza della r56, che non hanno mai manifestato consumi importanti.

L'unica è tenere controllato il livello, rabboccare al bisogno e pensare cosa fare solo quando la situazione diventa insostenibile.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

×
×
  • Create New...