Jump to content

Gabry

131 views

Ancora più estrema e disponibile in soli 53 esemplari...

Ecco la nuova MINI JCW Challenge, una sportiva che prende in prestito il motore della JCW, e lo affianca ad una serie di novità a livello di assetto e impianto freni.

Le differenze si notano già a partire I cerchi sono dei Team Dynamic Pro Race da 17 pollici che riducono di 1.5 Kg per ruota le masse non sospese a vantaggio della maneggevolezza e montano gli pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2.

 

Le sospensioni sono delle Nitron con piggyback ( il piggyback è una piccola camera di espansione per il gas contenuto nell'ammortizzatore, che permette un uso più estremo della sospensione), insieme al kit "coilovers" vengono installate anche le piastre camber, e non manca il differenziale Quaife ATB a slittamento limitato che sostituisce quello tradizionale per l'anteriore e lavora insieme al DSC e al Driving Modes della MINI.

Il peso complessivo aumenta di 15 chilogrammi a causa delle modifiche (1215 kg) ma le prestazioni restano le stesse e l'accelerazione avviene in 6.3 secondi con una velocità massima di 246 km/h. Completa la vettura lo scarico JCW Pro con valvola apribile.

Secondo la rivista inglese EVO Magazine, questa MINI alla guida sa essere ancora più estrema rispetto a una R53 Gp o a una R56 Gp, praticamente una MINI Challenge con la targa...

 

649083.jpeg 649085.jpeg 649084.jpeg
649092.jpeg 649093.jpeg 649103.jpeg

0 Comments


Recommended Comments

There are no comments to display.

×
×
  • Create New...