Jump to content
lucolazi

Problema Navigatore/elettrico

Recommended Posts

Buonasera ragazzi,

volevo dei consigli sul problema/disavventura che ha coinvolto la mia Mini. Ho una Mini Clubman del 2011 con sistema navi professional originale. A fine dicembre ho avuto la spiacevole idea di aggiornare le mappe del navi della mia vettura ad un centro ufficiale BMW della mia zona. Al primo aggiornamento delle mappe alla versione 2018, noto la difficoltà dell'officina nell'installazione delle nuove mappe tardandomi di un giorno il ritiro della vettura. Il giorno successivo mi avvertono che hanno installato il tutto però aggiornandomi anche il firmware della vettura. Al momento del ritiro tutto ok, parto e torno a casa con l'impianto e le mappe totalmente funzionanti. il giorno successivo cominciano i problemi..... mi si spegne in marcia il navigatore escludendo anche l'utilizzo della radio. Torno al concessionario  e mi fanno un reset della vettura dicendomi che non ci sarebbero stati ulteriori problemi. All'accensione della mattina successiva, la vettura mi avverte che la "batteria si scarica eccessivamente a vettura ferma con disinserimento temporaneo di utenze elettriche" (cosa mai accaduta e con la batteria di 1 anno di vita) e con successivi e continui disinserimenti del navigatore/radio durante i tragitti, anche per una ventina di minuti, e a volte all'accensione. Tornato in conce, senza che i tecnici abbiano effettuato un check sullo stato della vettura e della batteria, anche in considerazione della presunta "dispersione elettrica" hanno ipotizzato l'idea del cambio del modulo radio/navi per la "simpatica" cifra di 1700/1800 euro.

Accetto consigli appellandomi alla vostra esperienza.

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai fattura del primo intervento (quello dell'aggiornamento) ? C'è riportato qualcosa che si riferisce al "collaudo" del navigatore ? Dovrebbe esserci garanzia sul lavoro effettuato.

A me sembra che sia andato qualcosa di storto nella precedente attività di aggiornamento, ed ora non sapendo come procedere hanno ipotizzato la sostituzione del pezzo a tue spese.... quanto meno avrebbero potuto (o dovuto ?) proporti una transazione commerciale per venirti incontro al problema.

Per quanto riguarda la parte prettamente tecnica forse dovrebbe vedere l'unità qualche "mago dell'elettronica MINI" es. come @Pippomaccacco  

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'aggiornamento del firmware non era necessario, probabilmente l'unità si è danneggiata proprio in quella circostanza. L'avviso della batteria indica, a mio avviso, che l'unità non entra regolarmente in sleep mode e quindi scarica la batteria. Detto ciò, aggiungo, se l'aggiornamento del firmware è stato condotto dalla stessa concessionaria per loro iniziativa è imperativo che ti sostituiscano l'unità a spese loro! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera amici,

Volevo aggiornarvi sullo stato della mia Mini che continuta ad essere abbastanza singolare.... L'auto è ancora in officina da ormai 2 settimane. Devo innanzitutto, comunque, sottolineare l'estrema gentilezza e disponibilità del personale (oggi non sempre così scontata) che ha fatto rientrare l'intervento in totale garanzia della casa madre. Individuato che la dispersione elettrica era dovuta al "modulo radio" bruciato (chiamato da loro Champ 2....credo), hanno provveduto ad ordinare il nuovo modulo sostituendolo. Con il nuovo componente radio installato si ripresenta lo stesso problema... quello, cioè, dell'incapacità del modulo di caricare le mappe del navi come all'inizio di questa odissea, tanto da portare l'officina ad effettuare l'ordine di un terzo modulo radio.... dicendomi che adesso probabilmente avrebbero provveduto a  farlo aggiornare  "da remoto" direttamente dalla BMW Italia di Milano.

Possibile tutto questo???? Solo sfortuna o che?..... Voi cosa ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, lucolazi dice:

Buonasera amici,

Volevo aggiornarvi sullo stato della mia Mini che continuta ad essere abbastanza singolare.... L'auto è ancora in officina da ormai 2 settimane. Devo innanzitutto, comunque, sottolineare l'estrema gentilezza e disponibilità del personale (oggi non sempre così scontata) che ha fatto rientrare l'intervento in totale garanzia della casa madre. Individuato che la dispersione elettrica era dovuta al "modulo radio" bruciato (chiamato da loro Champ 2....credo), hanno provveduto ad ordinare il nuovo modulo sostituendolo. Con il nuovo componente radio installato si ripresenta lo stesso problema... quello, cioè, dell'incapacità del modulo di caricare le mappe del navi come all'inizio di questa odissea, tanto da portare l'officina ad effettuare l'ordine di un terzo modulo radio.... dicendomi che adesso probabilmente avrebbero provveduto a  farlo aggiornare  "da remoto" direttamente dalla BMW Italia di Milano.

Possibile tutto questo???? Solo sfortuna o che?..... Voi cosa ne pensate?

Quindi la diagnosi che ti avevo scritto nel messaggio precedente è corretta?! L'unità di navigazione (champ 2) è stata danneggiata durante l'aggiornamento, ribadisco NON necessario. La centralina non entra più in sleep mode, ciò comporta un assorbimento anomalo alla batteria. 
Sinceramente non ci vedo nessuna casualità nel guasto rilevato nella nuova unità sostituita, bensì rilevo incompetenza nel trattare la programmazione software.  

La fabbrica invia la centralina da programmare e la tua concessionaria per la seconda volta ha "cannato" questa operazione. La cortesia, non scontata come da te giustamente sottolineato, nasconde la loro inefficienza tecnica. Riconoscere la sostituzione della casa madre, peraltro coperta dalla stessa BMW e non dalla concessionaria, mi sembra doveroso e alquanto obbligatorio visto che l'aggiornamento cartografico da te richiesto nulla c'entra con quello che hanno fatto (danneggiandoti la vettura). 

Faccio un esempio:
Devi fare il tagliando; il meccanico anziché fare il tagliando ti sostituisce un componente e ciò comporta la rottura del motore! Con gentilezza si offre di sostituirti lo stesso in garanzia. Ti accontentasti della sua gentilezza in questo caso?
Nella sostanza con il navigatore è successa la stessa cosa. 

Edited by Pippomaccacco

Share this post


Link to post
Share on other sites

La diagnosi da te fatta era perfetta ed il tuo ragionamento, purtroppo, sulla "gentilezza" non fa una piega.... ti aggiornerò cmq il prima possibile sui successivi risvolti, dato che domani o al massimo sabato dovranno dirmi qualcosa... volevo solo chiederti tecnicamente se il "modulo champ 2 completo" (processore, memoria ecc ecc) e tutto l'hardware annesso risiede fisicamente solo nel modulo radio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Niente..... pure da remoto caricando le nuove mappe, con la nuova autoradio, va in blocco il modulo champ.... che devo fare? Che cosa sta succedento?

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 25/1/2018 at 18:31, Pippomaccacco dice:

Quindi la diagnosi che ti avevo scritto nel messaggio precedente è corretta?! L'unità di navigazione (champ 2) è stata danneggiata durante l'aggiornamento, ribadisco NON necessario. La centralina non entra più in sleep mode, ciò comporta un assorbimento anomalo alla batteria. 
Sinceramente non ci vedo nessuna casualità nel guasto rilevato nella nuova unità sostituita, bensì rilevo incompetenza nel trattare la programmazione software.  

La fabbrica invia la centralina da programmare e la tua concessionaria per la seconda volta ha "cannato" questa operazione. La cortesia, non scontata come da te giustamente sottolineato, nasconde la loro inefficienza tecnica. Riconoscere la sostituzione della casa madre, peraltro coperta dalla stessa BMW e non dalla concessionaria, mi sembra doveroso e alquanto obbligatorio visto che l'aggiornamento cartografico da te richiesto nulla c'entra con quello che hanno fatto (danneggiandoti la vettura). 

Faccio un esempio:
Devi fare il tagliando; il meccanico anziché fare il tagliando ti sostituisce un componente e ciò comporta la rottura del motore! Con gentilezza si offre di sostituirti lo stesso in garanzia. Ti accontentasti della sua gentilezza in questo caso?
Nella sostanza con il navigatore è successa la stessa cosa. 

Volevo aggiornarvi sulla particolarità della situazione ed in special modo all'esperto Pippomacacco. 

Dopo le 2 sostituzioni di moduli "Champ 2" falliti (al momento del caricamento delle mappe 2018), chiedo un'auto sostitutiva per i miei impegni lavorativi... mi viene a questo punto proposto di riprendere la mia vettura, dato che bisogna aspettare un nuovo modulo in arrivo direttamente da Monaco di Baviera, e che effettivamente con la nuova autoradio, non essendoci più problemi di dispersione elettrica, non c'è il pericolo di rimanere a piedi.

Riscontro che la macchina è perfettamente funzionante, che l'autoradio è nuova, e che giustamente le funzionalità dell'unità centrale sono tutte funzionanti (telefono, radio, multimedia ecc ecc) tranne, ovviamente la parte che riguarda il navi (grigiata e non selezionabile). 

Fino a questo punto mi ero posto il dubbio sulla presunta incompatibilità di queste mappe 2018 con il mio sistema navi, anche in riferimento alla spasmodica ricerca dell'officina su vari moduli "champ 2".... Ma a questo punto mi chiedo una cosa... com'è è possibile che, con il totale cambio del citato modulo, siano rimaste in memoria le impostazioni precedenti come il collegamento al mio telefono tramite bluetooth i vari settaggi della macchina e l'ultima canzone mp3 ascoltata????? ...ecc ecc???? Esiste una memoria esterna al modulo "champ 2" che ha permesso di conservare la configurazione precedente e che a questo punto non permette il caricamento di queste benedette mappe??? Grz

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 2/2/2018 Alle 19:01, lucolazi ha scritto:

Volevo aggiornarvi sulla particolarità della situazione ed in special modo all'esperto Pippomacacco. 

Dopo le 2 sostituzioni di moduli "Champ 2" falliti (al momento del caricamento delle mappe 2018), chiedo un'auto sostitutiva per i miei impegni lavorativi... mi viene a questo punto proposto di riprendere la mia vettura, dato che bisogna aspettare un nuovo modulo in arrivo direttamente da Monaco di Baviera, e che effettivamente con la nuova autoradio, non essendoci più problemi di dispersione elettrica, non c'è il pericolo di rimanere a piedi.

Riscontro che la macchina è perfettamente funzionante, che l'autoradio è nuova, e che giustamente le funzionalità dell'unità centrale sono tutte funzionanti (telefono, radio, multimedia ecc ecc) tranne, ovviamente la parte che riguarda il navi (grigiata e non selezionabile). 

Fino a questo punto mi ero posto il dubbio sulla presunta incompatibilità di queste mappe 2018 con il mio sistema navi, anche in riferimento alla spasmodica ricerca dell'officina su vari moduli "champ 2".... Ma a questo punto mi chiedo una cosa... com'è è possibile che, con il totale cambio del citato modulo, siano rimaste in memoria le impostazioni precedenti come il collegamento al mio telefono tramite bluetooth i vari settaggi della macchina e l'ultima canzone mp3 ascoltata????? ...ecc ecc???? Esiste una memoria esterna al modulo "champ 2" che ha permesso di conservare la configurazione precedente e che a questo punto non permette il caricamento di queste benedette mappe??? Grz

MI ero perso la risposta!
Normalmente il sistema della concessionaria salva la configurazione utente per poi riscriverla quando la programmazione è terminata al fine di arrecare al cliente meno disagi possibili. Escludo l'incompatibilità della cartografia, sono due cose ben distinte. Tutti i problemi che hai adesso all'unità derivano dall'aggiornamento che non ho capito per quale motivo è stato condotto in occasione di un semplice aggiornamento cartografico. 
spero che arrivati a marzo tu sia riuscito a risolvere il tuo problema!?
 

Edited by Pippomaccacco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/3/2018 Alle 11:58, Pippomaccacco ha scritto:

MI ero perso la risposta!
Normalmente il sistema della concessionaria salva la configurazione utente per poi riscriverla quando la programmazione è terminata al fine di arrecare al cliente meno disagi possibili. Escludo l'incompatibilità della cartografia, sono due cose ben distinte. Tutti i problemi che hai adesso all'unità derivano dall'aggiornamento che non ho capito per quale motivo è stato condotto in occasione di un semplice aggiornamento cartografico. 
spero che arrivati a marzo tu sia riuscito a risolvere il tuo problema!?
 

Si si.....risolto dopo aver cambiato tutto in garanzia.... Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...