Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 05/27/2019 in all areas

  1. 2 points
    Vogliono spingere a tutti i costi un elettrico che è lontano anni luce dall'efficienza di un motore diesel/benzina, si torna alla solita frittata, produrre e smaltire le famose batterie non ha un impatto ambientale? Ahhh l'ipocrisia. Per le categorie che hai citato mi sembra pura utopia, senza contare che l'80% di trasporto merci in Italia è su gomma e i camion sono tutti a gasolio, viene da ridere per non piangere. L'Italia ha poi il parco circolante tra i più vecchi "d'Europa". Ps: a breve cambierò il mio naftone per un altro..... NAFTONE, frega cazzi di tutta sta propaganda da 4 spiccioli.
  2. 2 points
    Per le auto diesel è arrivata più o meno la fine, d'altronde dopo diverse campagne denigratorie verso i motori diesel spesso dettate dall'ignoranza o da qualche pseudo ecologista, non c'era altra scelta.. 😐 Mi aspetto però anche il fine produzione dei motori diesel per veicoli commerciali, agricoli, mezzi d'opera, navali e autotrasporti.. 😏 Ops che dico tutti questi potranno continuare ad esistere tanto non inquinano ed immagino saranno poi già in regola con euro 7 ecc... Brutta cosa l'ignoranza.... ☹️
  3. 2 points
    Marco mf4 è un grande ragazzi siamo amici "telefonici" diciamo ed è una persona formidabile Grande 😎
  4. 2 points
    Ciao @minifranz Io ho una JCW F56 e ho avuto per 1 settimana una Cooper D in prestito dalla concessionaria (la mia era a fare tagliando). Sai che sono stato piacevolmente sorpreso dalle prestazioni? Pur essendo abituato alla JCW. Forse perchè ero partito prevenuto sul motore 3 cilindri. Ma devo dirti che ha una buona coppia in basso e abbinato al cambio automatico (velocissimo) non è poi così male. Non fraintendermi, la JCW è un altro mondo e un altro modo di guidare. Ha anche il doppio dei cavalli su praticamente la stessa auto. Di contro, la Cooper D l'ho usata a fuoco una settimana e il consumo medio era sui 16/17 km al litro. Se dovessi usare la JCW nella stessa maniera dubito che supererei i 5/6 km al litro. Dipende da quello che cerchi e da che utilizzo fai dell'auto.
  5. 1 point
    A 92.000 km ci sta che mangi un pò di olio. Il nero sullo scarico è normale. Come gradazione io cercherei di mantenere quella che è stata sempre utilizzata. 5w30 o 5w40 vanno bene, ma anche lo 0w40. Rimani sempre nelle specifiche di gradazione che ti da la casa. Io opterei, visto il chilometraggio, per una pulizia dei condotti della valvole di aspirazione che saranno sicuramente super incrostati.
  6. 1 point
  7. 1 point
  8. 1 point
  9. 1 point
    Alla fine.. l’ho presa 😉 e da oggi è mia ☺️☺️☺️☺️
  10. 1 point
    Arrivata, una bomba, ma per un 50enne come me troppo complicata con imenu'...😉
  11. 1 point
    Intanto postale pure qui... poi magari raggruppo la discussione.
  12. 1 point
    sarebbe la pompa dell'acqua,quella che pompa il liquido di raffreddamento all'interno del motore e' un organo sensibile e soggetto a usura quindi io ti consiglio di farla sostituire dato che 6 in ballo a far la distribuzione
  13. 1 point
    in bmw circa 700-800 euro da un meccanico generico sicuramente meno ma non troppo perchè tutto il kit completo di tutto son circa 300-400 euro di ricambi circa io ti consiglio dato k 6 in ballo di far anche pompa h2o poi valuta tu ma comunque la cifra x rifar bene la distribuzione è quella.
  14. 1 point
  15. 1 point
    L'auto è del 2003, personalizzata (per il momento) con fasce azzurre) contavo di mettere anche una tabella numerica rotonda sulle portiere in stile rally anni 60, ma dovrò prima fare delle prove ed auto-convincermi.
  16. 1 point
    Bhe una piccola di attesa....ieri ho ritirato la mia MINI COUNTRYMAN COOPER D (F60).... Che dire....niente a che vedere con la precedente R60.....ora è proprio un "macchinone"... Il 2000 da 150 cv...spinge davvero bene....
  17. 1 point
    Se hai la catena allungata non devi assolutamente usarla Rischi che si allunga di+o alla peggio si rompe pieghi le valvole e va aperto il motore. Quindi fossi in te evoterei e la farei riparare SUBITO
  18. 1 point
    Condivido le tue considerazioni LucasCooper però purtroppo la categoria dei normali automobilisti è sempre la categoria o meglio la gallina dalle uova d'oro da cui spremere € e che comunque sarà sempre in prima linea nelle scelte politiche e non. Io non ho nessuna avversione per le versioni benzina, ibrido o elettrico che sia però che le rendano paragonabili ad un moderno diesel in termini di costi d'esercizio e di gestione. Mi sembra che l'unica soluzione sia bandire e disincentivare il diesel ma poi i costi della benzina e delle auto elettriche sono sempre alti o alla portata di pochi..
  19. 1 point
    R60 Countryman by Lights4speed Kit Motore : Stage II By FastGarage + componenti Lights4speed elettronica : Manic Motorsport
  20. 1 point
    No, sono sceso un cm di più rispetto a quello che nelle istruzioni dell'assetto era l'altezza massima come range di lavoro ideale, ora probabilmente è scesa ancora un po' perché avrà ceduto, non saprei a quanto sono, dovrei misurarla
  21. 1 point
    Msg del mod. wwleone: ho spostato io la tua presentazione.
  22. 1 point
    Sono un po' arrugginito, il b12 prokit sarebbe b8 + eibach prokit giusto? Se si ce li ha un mio amico su di un ibiza 130 cv tdi e non sono niente male, forse leggermente più sostenuti del mio attuale assetto perché abbassando ovviamente si ammorbidisce, erano la mia prima alternativa al ghiera Come confort non sono male, ci abbiamo fatto dei viaggi a sciare e non si soffre più di tanto, magari nei sedili posteriori un pochino di più
  23. 1 point
    Che io sappia no, anche perchè prima vi iniettare il tracciante lo svuotano e non credo lo rimettano in pressione con del gas nuovo.
  24. 1 point
    Le mini hanno una singola turbina twin scroll. Il biturbo è riservato alle bmw almeno per il momento.
  25. 1 point
    Ok, ti sei trovato male e va bene, ma continuare a buttare merda sul marchio e a fare disinformazione e terrorismo sotto ogni post anche no, dopo un po' diventa ripetitivo e fastidioso. Pertanto ti invito a evitare di continuare a fare questi interventi dove sembri portatore della verità assoluta. Perchè un conto è dire io mi sono trovato male, un'altro tutte le mini a 100.000km spaccano, perchè non è vero. PS: io ho avuto 3 mini e mio papà 5 bmw e non abbiamo mai avuto il minimo problema, pur avendo avuto ben 3 n47.
  26. 1 point
    Che i motori diesel della mini non hanno mai sofferto di problemi alle fasce e pistoni, l’n47 ha soltanto il problema alla catena (e non c’entra nulla perché la D in questione é psa che non ha nessun difetto che tu citi). La Cooper S era solo come metro di paragone visto che soffre davvero di quei problemi (ma per te sono tutte uguali, che importanza ha, 1+1 fa 2 alla fine no?) Fa anche ridere che da una fumata di gasolio presumi che siano le fasce, oltre che disinformato fai sempre a gara a spararle grosse. Di mini over 200k km ne ho viste un sacco senza nessun problema. A 100.000 km le mini sono sfatte (a detta tua), sempre parlando per sentito dire, mai esperienza diretta. Credimi in 8 anni di Mini ne ho visti tanti di sapientoni come te, quindi sì, spari cazzate. Stai sul forum solo per gettare fango gratuito su qualsiasi post, ah si la tua ex F55 ha avuto infiltrazioni d’acqua quindi le mini fanno tutte schifo, quanta pochezza.
  27. 1 point
    Ok puoi installarli ugualmente,ci mancherebbe,ma devi disattivare l'accensione automatica delle luci allora.
  28. 1 point
    Col kit faretti danno una centralina x gestirli che va collegata su un cavetto segnale dato dalla centralina FRM luci interna Prendendo il kit oroginale funzionano come vuoi tu e benissimo!!!! Io stesso li ho sulla mia auto e son bellissimi. X installarli devi pero' esser abbastanza pratico perche' va smontato paraurti anteriore Passati I cablaggi(compresi nel kit) Installar la centralina Smontare scatola fusibili vano motore Portar dentro l'abitacolo il filo segnale sulla FRM e collegare il tutto E' un kit pkug&play e non necessita di codifica L'unica cosa da fare e' disattivare l'accensione luci automatiche ma tu sulla tua,essendo del 2010 non dovrebbe avere questa funzione Io in poche ore mi feci tutto quando l'installai
  29. 1 point
    I faretti sono collegati direttamente alla MINI e si accendono insieme all'avviamento senza dover premere nulla, trattasi in effetti di DRL (luci diurne)....
  30. 1 point
    Vendono dei faretti appositi per fare quello che vorresti fare...:
  31. 1 point
    Io ne ho comprato una del 2001 e la prima cosa è stata la resistenza corazzata per la prima velocità ventola radiatore. Da quanto ho capito e visto tra le varie provate avevano tutte il problema del surriscaldamento. Quella che ho preso a detta del mio meccanico era integra fortunatamente. E ci ho messo il gpl ho perso il bagagliaio ma la macchina è vivace e non sembra gasata.spendere qualche soldo per levarmi uno sfizio che in altri tempi mi sarebbe costato uno sproposito ci sta...
  32. 1 point
    Buon pomeriggio: Con queste linee voglio evidenziare il forero MF4, per il loro aiuto e la collaborazione nel risolvere un importante pasticcio di codifica. Forero che controlla quello che fa, ottimo tecnico e persona migliore. Grazie mille
  33. 1 point
    Ancora, ho sommato i due consumi, su 100km 3litri di benzina e 10.3kw/h. I 10.3 kW mi costano 20cent a kW quindi 2,06€, equivalente di 1,25litri. Mi stai dicendo che la jcw consuma 4.5litri per 100km?
  34. 1 point
    Grazie K.155, sempre meglio avere pareri di chi lo ha già fatto
  35. 1 point
    Ancora con questa storia dei consumi... Sto quasi a 4500km con 3.0l per 100Km, e 10.3 Kw/100Km (fate voi in conti, ma per fare 100Km mi ci vogliono 7€) ogni tanto mi tolgo lo sfizio di andare in sport a manetta, ma mentre lo faccio ricarico velocissimamente la batteria, quindi quello che consumi di troppo poi te lo ritrovi come elettrico. Oggi sono partito ed il cruscotto mi dava 42 Km di autonomia, e sono reali perché ne ho fatti 26 e me ne segnava ancora 18.. Capisco che si vuole continuare a difendere il diesel , anche perché se no si svaluta completamente, ma basta con questa storia dei consumi reali, perché i consumi reali non li leggi sulle riviste pagate dalle case che vogliono vendere benzina e diesel, ma da chi effettivamente la usa l'ibrida. Certo, bisogna usarla con il cervello , e non spingere il pedale e basta, si impara ad usare la frenata rigenerativa (mai inchiodare se no come non averla, rallentare leggermente in discesa ma non troppo così da mantenere velocità e quindi evitare le riaccelerazioni che sono i momenti in cui c'è maggiore uso di batteria ecc..). Capire anche quando usare sport e quando no. Evitare gli sprechi con condizionatore (5Km in meno di autonomia) quando a volte basta aprire un po i finestrini. Per il resto ormai non ci faccio nemmeno attenzione, la strada che all'inizio facevo usando quasi tutta la batteria ora uso il 50%, quindi per fare i 26Km per andare a lavoro e tornare mi ritrovo 50% alla fine, ed a conti fatti ho usato 3.8Kw, quindi 0.76centesimi. Datemi un suv diesel che vi costa meno di 3centesimi a km. Fra 10 anni la batteria sarà da buttare? Forse si, ma non è che i motori termici vivono a vita, considerando anche che durante l'uso del motore elettrico non esiste frizione/cambio. Mi riservo di scrivervi tra 1-2-5-10-20-40anni che la macchina si sarà rotta, che i pezzi non si trovano, che la riparazione sarà costosa, ma ad ora non ce la faccio a sentire più sta storia dei consumi.
  36. 1 point
    Presente sabato e domenica
  37. 1 point
    Ciao, strano problema.. Il driving mode è soltanto un interruttore che da un segnale alla centralina BDC che poi gestisce le varie modalità. La ghiera inoltre è alimentata per l'illuminazione; se la codifica è stata eseguita bene e quindi riconosce il driving mode, potrebbe essere stato invece invertito qualche contatto sui pin della ghiera o della centralina causando l'errore. Per risolvere prova prima così: lascia solo il filo del comando driving mode (pin 3 ghiera e pin 28 sulla centralina BDC) e prova ad azionarlo. Ad ogni modo se puoi mandami qualche foto sia dell'errore che dei collegamenti fatti.. Se nemmeno questo risolve, allora va ricodifico ma se così lo eseguo io da remoto.
  38. 1 point
    Cooper S Kit motore Stage II + strategia P&B una miriade di aggiornamenti JCW e carbonio ! Semplicemente bellissima !
  39. 1 point
    Seconda parte Ecco poi l'assetto, per sostituire quello osceno di serie e abbassare la mini, troppo alta Poi arrivano altri up di sostanza: scarico e freni JCW insieme ai passaruota maggiorati della jcw, per accogliere meglio i cerchi Ma ecco che durante il montaggio un problema: le pinze sono molto grosse, quindi nonostante l'et generoso gli ATS necessitano di distanziale, e si scopre che neanche i cerchi di serie vanno bene, pur essendo jcw, quindi si rimanda il montaggio dei freni al futuro. Intanto si fa scarico e passauota Ecco il video del sound
  40. 1 point
    Ecco la sua storia Appena arrivata in concessioaria e il giorno del ritro Subito i primi up, cornici fari, contorno griglia e tappo benzina pellicolati in reso e listello in rosso Poi sono arrivati i cerchi per le estive
  41. 1 point
    Parti motore da cambiare mi sembra eccessivo (a parte la distribuzione se è a cinghia va sostituita ogni tot.), a meno che non siano difetti o dovuti al cattivo utilizzo, gli ammortizzatori verso gli 80.000 km puoi cominciare a pensarci, dipende anche dove sono stati percorsi tali km, è chiaro che se fai solo urbano si consumano di più (come tutto il resto dell'auto). La mia Cooper D ha quasi 170.000 km e ho eseguito soltanto manutenzione ordinaria, vai tranquillo!
  42. 1 point
    Di solito un assetto sportivo generico su una vettura prevede unicamente delle molle leggermente più corte (-10mm) e in alcuni casi barre antirollio maggiorate. Gli ammo invece sono praticamente sempre uguali a quelli delle versioni con assetto standard. L'assetto sportivo in opzione sulla Clubman avrà in definitiva solo le molle diverse, ma che in alcune circostanze sarebbero più che sufficienti a limitare quel fenomeno di rollio che hai descritto.
  43. 1 point
    Marca:vogtland Pezzi sostituiti: kit ammortizzatori completo a ghiera regolabili solo in altezza Prezzo:580€ in offerta di fine anno sul loro sito (adesso sul sito vogtland costano gli stessi 640€ ,su ebay 700€) info: marchio che lavora con bilstein e koni, made in germany,gli steli degli ammo al posteriore rispetto agli originali mini sono quasi il doppio di diametro,all'anteriore sono uguali,premettendo che volevo cambiare gli ammo originali con 130000 km con sopra le molle eibach ho deciso di vedere in giro un buon assetto senza svenarmi,una volta montati con abbassamento rispettivo di -35 ant e -30 posteriore abbassamento: da -30mm a -50mm ant e posteriore comportamento:,sento la mini più decisa in curva senza sbandate al posteriore o perdite di aderenza,forse è peggiorato un po di più il confort (ovviamente) sento un po di più le vibrazioni sul dritto a basse velocità,il look be decisamente migliorato(vedere foto sul mio profilo l'ultima caricata),nonostante penso che sia un buon compromesso tra buona qualità e spesa,con cerchi et 48 le molle non toccano,unica cosa all'anteriore le molle toccano con i foderi,all'inizio quando si parte per i primi metri si sente un toc ma dopo non si sente più niente Foto:dei soli ammortizzatori prima di montarli non le ho fatte
  44. 1 point
    Marca: spax Pezzi sostituiti: molle Prezzo: 200€ nuovo Info aggiuntive: tenute da 30 mila a 95 mila km Abbassamento: -30 mm Comportamento: macchina più bella da vedere e da guidare in relazione alla spesa fatta. Troppo rigida forse nelle buche ma è il prezzo da pagare quando si montano le sole molle con ammo originali. Anche in pista mi sono trovato abbastanza bene. Poi però è giunta la curiosità di avere un ghiera per abbassare ancora di più e avere più prestazione. Marca: Bilstein B14 Pezzi sostituiti: assetto completo regolabile in altezza tramite ghiere Prezzo: 800€ nuovo Info aggiuntive: ho accoppiato all'assetto delle piastre camber Eibach e la barra posteriore inferiore da 18,5 mm Ho abbassato di circa -4,5 cm ma sono a metà ghiera sia davanti che dietro, quindi penso si possa arrivare a -6 cm tranquillamente sghierando al massimo mentre con le piastre sono arrivato a -2 gradi e mezzo per ruota, ne ho ancora un po' ma per il momento penso sia più che sufficiente così. Comportamento: premetto che l'ho provata poco e non ancora in pista (perciò prossimamente seguirà una recensione più approfondita) però mi sono accorto che è più confortevole alle basse velocità e assorbe bene le buche ma quando si comincia a tirare nelle curve è incollata. L'entrata in curva è qualcosa di spettacolare, probabilmente 2 gradi e mezzo di camber aiutano.. Sono veramente contento e non vedo l'ora di testarlo in pista :D
  45. 1 point
    - Marca: KW Variante 1 - InoxLine - Pezzi sostituiti: Ammortizzatori completi - Prezzo: € 390,00 (usato con 5000 km) - Info aggiuntive: Ho scelto la "inox line" perchè la versione "basic" in zincato tende a corrodersi con il passare del tempo... - Abbassamento: 30/55 ANT. - 30/55 POST. - Foto - Impressioni sulle prestazioni In precedenza montavo molle H&R in abbinamento agli ammortizzatori plus originali MINI. Confermo più o meno quanto già precedentemente detto ovvero, ottimo rapporto qualità/prezzo in linea con il detto "poca spesa, tanta resa". Il contro purtroppo è che a mio parere rendono veramente rigida la macchina, quasi invivibile sulle buche! Ma è il parere di uno che le abbinava agli ammortizzatori plus che sono notoriamente più rigidi e alle gomme runflat che son delle pietre. Probabilmente con i dovuti accorgimenti si possono limitare i problemi. Capitolo KW, direi che anche se di poco il comfort è un pelo migliorato, ma quello che di certo ne ha giovato è il piacere di guida. E' un go-kart, come se viaggiasse su dei binari. Assetto direi consigliato, anche se io lo ho trovato a prezzo da "fuorilegge", nuovo comincia ad avere un prezzo che quantomeno vi permette di considerare un ampio ventaglio di possibilità alternative. P.S. Le molle fatele montare da chi volete, ma l'assetto sarebbe meglio farlo montare da un "assettista" capace in grado di regolarlo con cognizione di causa. Ricordate anche di verificare la convergenza al termine.
  46. 1 point
    Marca : bilstein b8 e eibach pro kit kit bilstein b12,alta 22mm pezzi sostituiti : ammortizzatori a stelo corto,molle ribassate e barra antirollio posteriore maggiorata e regolabile in 3 livelli di durezza prezzo : 800 euro ammortizzatori e molle,barra antirollio posteriore 260 euro impressioni sulle prestazioni : Rollio e beccheggio molto diminuiti; scomparse le reazioni al retrotreno nei cambi improvvisi di traiettoria stabilità e tenuta di strada molto migliorata,ho notato un miglioramento nel lavoro dello sterzo sicuramente più preciso e pare anche più duro pur senza tasto sport e nell'efficienza dei freni. Nessuna limitazione d'uso: continuo a fare tutte le rampe e i dossi che facevo prima e non ha mai toccato.Confort per me e migliorato assorbe meglio le sconnesioni e copia meglio,senza saltellare come faceva con molle e ammo stock In conclusione: non ho dubbi, lo rimonterei sempre. barra antirollio posteriore : Regolata al primo buco piu' morbido in curva di sente il posteriore scivolare leggermente senza un minimo rollio,il muso punta verso l' interno curva senza un minimo di sottosterzo,solo se si esagera molto con la velocita' in curva si ha un lieve sovrasterzo del tutto controllabile,lo sterzo e diventato molto piu' preciso e diretto basta ruotarlo leggermente per farla girare in curva,e nelle esse e cambi di direzione e piu' reattiva,il posteriore si e indurito a discapito del confort.
  47. 1 point
    Marca: Eibach Pezzi: molle Abbassamento 2.5/3 cm Ottimo compromesso per chi vuole abbassare l'auto senza spendere troppo o non è interessato a un assetto completo. La resa estetica è ottima. Dinamicamente la mini migliora un po' in curva. La mini diventa un po' più rigida e le sospensioni assorbono un po' meno le buche, ma nulla di così grave. Consigliate se volete un resa quasi solo estetica. Se cercate anche miglioramenti dinamici meglio andare su un assetto completo.
  48. 1 point
    Marca H&R Molle 250 euro Abbassamento corpo vettura -3/3.5 Un buon compromesso, per chi desidera avere visivamente un miglior impatto estetico, una miglior precisione nelle entrata di curva, e sicuramente non ha tantissimi soldini da investire. Accoppiato all'ammortizzatore sport plus, devo dire che mi sono trovato bene, il culo però non rimane altrettanto preciso in condizioni "estreme" tipo in pista, si sente che non rimane stabile come si vorrebbe. Comfort buono, a lungo andare la rigidità della molla H&R incomincia a farsi sentire, dopo un 25.000 km. Consiglio di montarle ad ammortizzatori con pochi km massimo 50.000 km Marca Bilstein B14 Ammortizzatore completo + biellette 650 euro usato Abbassamento corpo vettura -3.5-6 cm Purtroppo per questo assetto non ho ottimissime parole, forse perchè preso usato,forse perchè non studiato a dovere. Sicuramente le prime impressioni sono state ottime,ottima tenuta alle lunghe velocità si sente un netto irrigidimento,ottimo assorbimento delle buche. Consigliato montarlo con delle piastre camber,qui di seguito il motivo Note dolenti Anteriore troppo basso, regolato al massimo dell'altezza sulla parte frontale non si riesce ad "alzarsi" più di -4/4.5cm Dopo un pò di km i top mount non reggono la rigidità dell'ammortizzatore e si rompono, incominciando a fare rumorini alle basse velocità. Si è scoperto che ha un piccolo difetto,che compare su alcuni ammortizzatori, sugli avvallamenti leggeri non assorbe bene rimanendo rigido e prendendo gioco nel top mount creando un fastidioso "tic", per quello vengono consigliate le piastre camber Marca BC Racing BR series Ammortizzatore completo + biellette + piastre camber + regolazione compressione 30 regolazioni 900 euro nuovo Abbassamento corpo vettura -3 ai -6 Prima di comprarlo mi sono informato a lungo sui vari forum soprattutto americani, dove stà riscuotendo molto molto successo, perchè qui in italia è ancora poco conosciuto. Che dire sono davvero soddisfatto, finalmente ho trovato l'assetto che cercavo, regolabile in altezza e rigidità è un ottimo assetto, certo sicuramente non è un clubsport ma il suo lavoro lo fa davvero bene,assorbe bene le buche e in curva mantiene un ottima precisione anche al posteriore. è un assetto che richiede tempo per essere regolato ma appena trovato il set giusto dà davvero tante soddisfazioni. Consigliate almeno 2 visite dall'assettista. Montaggio con barra duomi jcw Se bisogna essere proprio puntigliosi, c'è un piccolo difetto il montaggio con la barra jcw, questo perchè le regolazioni vanno a toccare contro la duomi, quindi bisogna fare una piccola modifica, togliere il tappo della regolazione e chiuderlo con un pò di schotch da elettricista, o dei tappini molto sottili. Inoltre aggiungere delle ranelle sottili per guadagnare un mezzo millemetro se non si vuole limare internamente la duomi. Alla fine io ho preferito limare all'interno un pelo la duomi per far si che non ci siano problemi Regolazioni -4 ant -4 post circa Scatti di durezza 3 (direte 3 sono pochi, ma in verità ho fatto qualche test e già con 5 scatti diventa parecchio duro,a me personalmente per un utlizzo cittadino e qualche track day va bene così) Apertura campanatura anteriore 1,20°
  49. 1 point
    Marca: weitec hicon gt Pezzi sostituiti: ammo a ghiera e molle Prezzo €800 (nuovo e montato) Le foto puramente indicative ma conformi all'originale Recensione: assetto perfetto per chi vuole un miglioramento nella dinamica di guida senza sacrificare in modo irrimediabile il comfort, assorbe bene le buche e non ti spezza la schiena, io ho abbassato la car di ben 6cm, 30000 km fatti top mont NON ROTTI. NOTA: con cerchi originali all'anteriore non si riesce a scendere molto in quanto la molla tocca sulla gomma, con cerchi et 25 nessun problema
  50. 1 point
    Inizio io!! Marca: bilstein Pezzi sostituiti: ammo b8 e molle eibach pro kit quindi il kit Bilstein b12 Prezzo €780 Le foto le trovate sul mio profilo Recensione: assetto perfetto per chi vuole un miglioramento nella dinamica di guida senza sacrificare per nulla il comfort, assorbe bene le buche e non ti spezza la schiena! Altra cosa, abbassa di circa 2,5 cm e il retro rimane un pelino più alto rispetto all'anteriore, con questa altezza si gira bene quasi dovunque. Io ne sono veramente soddisfatto!! Ti cambia la mini in meglio ovviamente! L'ho testato come si deve sui passi delle Dolomiti, sempre precisa e pulita la guida anche spingendo parecchio! Abbinateci gomme serie e divertitevi!
×
×
  • Create New...