Jump to content

LucasCooper

Socio 2015
  • Content Count

    2,800
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    47

LucasCooper last won the day on July 1

LucasCooper had the most liked content!

Community Reputation

692 Top nelle risposte

3 Followers

About LucasCooper

  • Rank
    MINIpassion
  • Birthday 12/15/1992

Profile Information

  • Numero socio
    003 001 187
  • Provincia
    Arezzo
  • MINI
    Cooper D R56
  • Gender
    Male
  • Interests
    MINI, Economia, Calcio, Motori, Viaggi, Shopping

Recent Profile Visitors

16,932 profile views
  1. Tra un paio di giorni mi separerò dopo 8 anni dalla mia R56, a livello affettivo sarà davvero dura, non sono riuscito ad arrivare a 200.000 km come mi ero prefissato ma posso solo parlarne bene, veramente una grandissima auto, non velocissima, ma con un comportamento sempre divertente. La prossima sarà sempre una mini che poi presenterò successivamente. Stay tuned!
  2. Se abiti in una città di mare e l'aggravio di prezzo non è un problema andrei di cabrio jcw senza pensarci.
  3. LucasCooper

    Piedi caldi....

    Lo fa anche nella mia R56, calore eccessivo accanto al pedale del gas, potevano studiarla meglio francamente.
  4. Il motore psa è più lento dell'n47 ma più affidabile, io verificherei bene i km, 90.000 km per un diesel che ha 10 anni alle spalle mi sembrano pochini.
  5. Non é strano, Autodoc vende pezzi di concorrenza, quelli che postato sono listini bmw. La cinghia a un auto di 12 anni mai cambiata rischi che se si strappa butti via il motore, cambiala prima possibile, a memoria io spesi 500 euro tra pezzi e manodopera.
  6. Se fai unicamente urbano scarta il diesel. Il diesel psa è il motore più riuscito della R56, la mia ha quasi 200.000 km (sto per sostituirla), ma mai avuto problemi gravi. motore fiacco, l'ha avuta un mio amico in passato, consuma parecchio in relazione alle prestazioni che ha, ci sono stati molti casi di consumi anomali di olio. Se al punto 1 fai solo urbano io valuterei anche le F56 benzina che qualcosa si trova...
  7. Gli n47 sono nati male nel 2007 e morti male nel 2014 dopo essere stati sostituiti dai B47, la mandata 2007/10 è stata quella con più "vittime". Essendo un fine 2012 teoricamente sei più tranquillo, però verificherei bene che la catena sia aggiornata o non abbia strani rumori.
  8. Ti prendo un pezzo del mio commento a suo tempo è arrivato anche il mio turno, a 170.000 km ho rari ma fastidiosi vuoti, l'auto mi si è spenta anche 2 volte in marcia, dalla diagnosi in BMW spunta un errore del sensore albero motore e il preventivo indica i seguenti pezzi: - 13 62 7 805 004 Sensore albero motore -12 62 7 590 939 involucro presa di corrente - 12 51 7 555 721 Boccola Un totale di 75€ di pezzi (va applicato lo sconto del 30% federclub, sono 52€ più o meno) Per quanto riguardo la diagnosi, carly è il migliore per risolvere questa tipologia di problemi.
  9. L'n47 porta sempre con se il difetto della catena, il rischio c'è purtroppo, altri difetti non ne ha. Dipende sempre dalle esigenze personali.
  10. Non è detto che siano quelli, anche i miei iniettori sfiatavano, a 171.000 km quando il meccanico mi ha tirato giù il motore per il cambio frizione ho fatto cambiare le rondelle, ma la macchina a parte il rumore udibile dello sfiato non mi ha mai fumato nero.
  11. Come in tutte le cose, spingono la collettività e per anni Diesel ecologico, Diesel qua e Diesel là, ora é il motore del demonio. Non é un autogol, é l’ennesima trovata per spennare la gente, il benzina sebbene abbia fatto grandi passi in avanti devi avere una guida sempre bilanciata, le elettriche hanno un’autonomia ridicola e costano un sacco di soldi, le ibride sono la moda del momento e per me sono nate già obsolete (nelle percorrenze brevi forse hanno senso), quindi alla fine della fiera, quale sarebbe l’alternativa al Diesel?
  12. É sempre stato così purtroppo, mi ricorda un po’ gli acquisti di massa a fine anni 90/inizi 2000 dove abbiamo avuto il boom dei Diesel, i soldi in qualche modo vanno fatti pur movimentare (e a farne le spese vere sono sempre i soliti, come al solito), solo che qui siamo al ridicolo. Le ibride sono davvero inefficaci se non in ambito urbano, senza usarle troppo sennò addio la scarsa autonomia che si ritrovano. Che vengano disincentivati i Diesel sta anche bene, prima venivano comprati dai rappresentanti e ora anche da chi fa 5000km annui. Però facciamoci degli interrogativi interessanti, tipo: - i blocchi del traffico sono serviti? - i problemi di inquinamento sono davvero le “auto e basta”? - i problemi veri li dà il co2 o il particolato (vero pericolo per la salute umana)? La perla finale in un eterno paese confuso come il nostro é l’entrata dell’ecobonus ed ecotassa. Ecobonus: ti scontano di pochissimo l’auto elettrica, che però hanno sempre un costo ben oltre l’impegnativo. Ecotassa: punta il co2, più ne emetti più paghi, peccato che i benzina ne emettono di più e li paghino (li vogliono incentivare), mentre i Diesel non li paghino (li vogliono disincentivare), un vero controsenso.
  13. Vogliono spingere a tutti i costi un elettrico che è lontano anni luce dall'efficienza di un motore diesel/benzina, si torna alla solita frittata, produrre e smaltire le famose batterie non ha un impatto ambientale? Ahhh l'ipocrisia. Per le categorie che hai citato mi sembra pura utopia, senza contare che l'80% di trasporto merci in Italia è su gomma e i camion sono tutti a gasolio, viene da ridere per non piangere. L'Italia ha poi il parco circolante tra i più vecchi "d'Europa". Ps: a breve cambierò il mio naftone per un altro..... NAFTONE, frega cazzi di tutta sta propaganda da 4 spiccioli.
  14. La notizia non é stata trapelata troppo, io lo sapevo già da qualche mese avendo mio fratello che lavora in una concessionaria Bmw. Guarda qui —> https://www.automilano.it/mini-dice-addio-al-diesel-dal-1-giugno-2019/
  15. Si é tutto vero, da Giugno Mini non produrrà più i Diesel per F55/56, scelta molto opinabile visto che ne venderanno molte di meno...
×
×
  • Create New...